Come zippare una cartella con Mac

tramite: O2O
Difficoltà: facile
14

Introduzione

Per i possessori di Mac è importante conoscere come creare delle cartelle “zippate”. I vantaggi della creazione delle cartelle zippate sono che queste tiplogie di cartelle si possono inviare con estrema facilità via internet in un unico file. Per chi possiede i Mac si possono comprimere i file in questo modo, raccogliendoli tutti in un'unica cartella, grazie a pochi semplici passi ed a un programma gratuito che può permettere di eseguire il processo inverso, di decompressione, per aprire il materiale precedentemente zippato. In questo articolo vi illustrerò come zippare una cartella con Mac.

24

Unica cartella

La prima cosa da fare, è riunire tutti i file che bisogna zippare in un’unica normale cartella; è necessario toccare con due dita (e ciò corrisponde al click destro su windows) la cartella e bisogna poi selezionare “Comprimi - nome cartella - ”. Una volta selezionato il Mac creerà così un perfetto duplicato della cartella compressa, facendo salvataggio nella stessa directory dell’originale, ma in questo caso, però, la cartella copia sarà in formato “archivio zip”.

34

IZip Archiver

Una volta ottenuta sul Mac la cartella zippata e compressa con all'interno tutti i file che si sono selezionati, occorre semplicemente un programma che sia in grado di permettere di aprire tutte queste cartelle, e per fare in modo di ritornare alla cartella originaria con tutti i file contenuti al suo interno. Un procedimento molto semplice è di andare sull’App Store di Apple e scaricare il programma gratuito “iZip Archiver”. Con il programma gratuito “iZip Archiver” si possono non solo decomprimere, ma anche creare archivi in vari formati. Si può installare questo programma come ogni normale programma, e una volta installato bisogna andare alla voce “Create Archive” e si può così assegnare il nome all'archivio da creare.

Continua la lettura
44

Archive Utility

In alternativa per zippare una cartella con Mac, aprire una finestra del Finder e selezionare il file o la cartella che si desidera comprimere. Cliccare "Control-click" (o il tasto destro del mouse), selezionare la voce "Comprimi" dal menù a comparsa. Il nome dell'elemento selezionato verrà visualizzato dopo la parola "Compress". L'utilità di archiviazione sarà comprimere il file selezionato; una barra di avanzamento mostrerà la compressione.
Il file o la cartella originale verranno lasciati intatti. Troverete la versione compressa nella stessa cartella dell'originale (o sul desktop, se è lì che si trova il file o la cartella), con lo zip aggiunto al suo nome. La compressione per più file o cartelle funziona più o meno come la compressione di un singolo elemento. Le uniche differenze reali sono nei nomi degli elementi che appaiono nel menu pop-up e il nome del file zip che viene creato.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Internet

Come inviare un file zippato

Che cos'è un file ZIP? Moltissimi utenti del World Wide Web, magari per mancanza di esperienza, si fanno questa domanda quando scaricano un file che ha come estensione ". Zip". Ebbene, per spiegarlo in termini semplici, "zippare" un file serve a ridurre...
Internet

Come fare lo zip di una cartella su Linux

Linux, o più correttamente GNU/Linux, rappresenta un Sistema Operativo libero (detto open source), che oggi va sempre più diffondendosi, lottando contro la falsa idea che si tratti di un mondo esclusivamente per geek e per smanettoni. In questa breve...
Windows

Come comprimere, visualizzare e decomprimere file e cartelle con Vista

Nell'epoca dei kilobyte e dei megabyte, la compressione di file e cartelle veniva affidata a particolari programmi, talvolta non semplici da usare. Adesso che si ragiona in gigabyte e terabyte, parole come comprimere, decomprimere file e cartelle sono...
Windows

Come unzippare un file

Siamo pronti ad offrire a tutti i nostri amici che ci leggono, una valida guida, che ha a che fare con il mondo del pc ed anche dei software e degli hardware, che lo compongono. Cercheremo nello specifico d'imparare come poter unzippare un file, senza...
Internet

Come comprimere le foto

Le fotografie sono il modo più tangibile che abbiamo per documentare un momento nel tempo. Si usa infatti il verbo "immortalare", proprio perché si dà a quel momento, una dimensione che attraversa il tempo. Uno degli usi più comuni delle foto è certo...
Hardware

Come creare una cartella compressa

Ti è mai capitato di dover spedire dei file a qualcuno, ma il programma ti diceva che l'allegato era troppo grande? Oppure di dover spedire più file, ma troppi per selezionarli uno ad uno? Per tutti questi problemi, la soluzione più semplice e immediata...
Windows

Come Comprimere Le Immagini Inserite In Un Documento Di Excel 2007

Quando ci troviamo a lavorare con Microsoft Excel e dobbiamo inserire delle immagini all'interno del nostro foglio elettronico, spesso notiamo che le dimensioni del file aumentano a dismisura in maniera inspiegabile. Un file "grafico" è un elemento piuttosto...
Mac

Come aprire i RAR sul Mac

Tutti quanti i computer dell'azienda americana Apple dispongono di un Sistema Operativo differente da Windows, che prende il nome di Os X. Il problema è che non tutti i software sono progettati per girare su questo genere di Sistema Operativo, e per...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.