Consigli per proteggere il PC dalla polvere

Tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Tutti gli apparecchi elettronici ed in particolare quelli che hanno parti e componenti scoperte, sono soggetti all'accumulo di polvere, poiché generano delle cariche elettrostatiche. Se dunque abbiamo un PC fisso, ed intendiamo trovare la soluzione ideale per proteggere l'apparecchio dalla polvere, ecco una lista con una serie di utili consigli.

27

Evitare di posizionare il PC in prossimità di finestre

Un computer non va mai posizionato in prossimità di finestre, poiché il vento tende a trasportare la polvere che specie quando l'apparecchio è acceso, proprio per effetto delle suddette cariche elettrostatiche l'attira a sè, con seri rischi per il corretto funzionamento. Evitare di posizionare il PC in zone dove c'è molta polvere, è dunque il primo consiglio che ci sentiamo di dare.

37

Coprire parzialmente il case

Un metodo funzionale per salvaguardare il PC dall'accumulo di polvere, consiste nel coprire parzialmente il case, in modo che possiamo lasciarlo in questa condizione, anche quando lo teniamo acceso. Lo scopo di una copertura non totale, è che le parti provviste di griglie quindi altoparlanti, ventole di raffreddamento e feritoie per il passaggio dell'aria, non vanno ricoperte per evitare l'eccessivo surriscaldamento della struttura.

Continua la lettura
47

Coprire il PC quando si spazza il pavimento

Quando si spazza il pavimento conviene coprire il PC, anche se lo stiamo in quel momento usando. Infatti, il rischio è che i microgranuli sollevati dalla scopa, vengono attratti dagli ioni positivi generati dall'apparecchio, e quindi si corre il rischio di ritrovarsi con le parti interne, e soprattutto quelle a vista come il DVD o il masterizzatore a rischio di blocco. Il consiglio, è tuttavia quello di bagnare leggermente il pavimento prima di spazzarlo.

57

Tenere pulita la mascherina del case

Anche la mascherina del case è soggetta all'accumulo di polvere, per cui per evitare che ciò accada, conviene almeno una volta a settimana tenerla pulita, utilizzando un pennellino per rimuoverne l'eccesso. Molte persone commettono l'errore di pulirla con dei detergenti, che non solo possono creare dei corti circuiti, ma tendenzialmente generare ruggine o comunque solidificare la polvere stessa, facendola diventare lana che penetrando poi all'interno, potrebbe far bloccare le parti meccaniche.

67

Usare una bomboletta ad aria compressa

Per evitare l'eccessivo accumulo di polvere su un PC, il consiglio è di usare una bomboletta spray che emanando aria compressa, non solo rimuove i microgranuli di polvere, ma rallenta il processo di accumulo di cariche elettrostatiche, e quindi si rivela molto più funzionale. Da evitare sono invece i soffi con la bocca e il phon caldo; infatti, entrambi subito dopo generano umidità che a lungo termine accumulandosi, si tramuta in ruggine e conseguente blocco dell'apparecchio.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Hardware

Come proteggere il PC da sbalzi di tensione

Il mondo dell'informatica rappresenta una categoria aperta, in costante aggiornamento ed evoluzione. Proprio per questo motivo bisogna sempre cercare di tenersi aggiornati e cercare di preservare al meglio i sistemi hardware e software, tramite le nuove...
Hardware

Consigli per non rovinare lo schermo del pc

Il monitor è l'interfaccia elettronica che ci permette di visualizzare i testi, le foto, i video contenuti nel nostro Personal Computer. In commercio se ne trovano di tanti tipi e con prezzi differenti, però non sempre risultano economici. Per tale...
Hardware

Come aprire un notebook per pulirlo dalla polvere

Quando si usa a lungo un computer, sia esso un portatile o un fisso, bisogna stare attenti alla polvere, in quanto i PC rischiano seri danni se non puliti; attirando la polvere, questa si deposita sulle parti interne del PC, oltre che sulle ventole, e...
Hardware

Come proteggere il vostro hard disk

L'hard disk è un dispositivo di massa per l'archiviazione di file (documenti, immagini, filmati), programmi e sistemi operativi. È un componente sensibile, soggetto a malfunzionamenti, rallentamenti e guasti. Ma come mantenere efficiente il vostro computer...
Hardware

Come pulire la ventola del pc senza smontarlo

Con il passare del tempo, la polvere che vi si accumula sopra il pc, ne impedisce il corretto funzionamento e così si raggiunggiungono elevate temperature perché la ventola non riesce a raffreddarlo. Quando questa comincia a diventare un po' troppo...
Hardware

Come evitare che il pc portatile si surriscaldi

Un problema che molte volte si presenta nei PC portatili è quello del surriscaldamento, infatti a differenza di un computer fisso, dotato di ventole abbastanza grosse che ne permettono un buon raffreddamento, presentano ventole di dimensioni ridotte...
Hardware

Come pulire la ventola di un pc portatile

Le ventole dei computer servono per soffiare aria sui componenti interni e quindi per evitare un surriscaldamento dei circuiti delle schede video e madre. Tipicamente un computer portatile presenta una o due ventole di raffreddamento per il processore...
Hardware

Come sostituire la scheda audio ad un PC

In questa guida vedremo come sostituire la scheda audio del vostro PC. Inizio con il dire che se aveto un pc portatile vi basterà comprare una scheda audio esterna, mentra se avete un pc fisso ci vorra un po di più. Consiglio: per evitare problemi con...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.