Consigli per scegliere password sicure e impossibili da scoprire

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Nell'era del web siamo abituati a compiere qualunque operazione tramite internet e per ognuna di esse possediamo un profilo.
Che sia per l'attività ludica offerta dai siti social, per gestire le proprie carte di credito, o per accedere al sito dell'università ognuno di noi si trova a gestire svariati Username ed altrettante password allo scopo di proteggere - per quel che è possibile - i nostri dati. Scegliere password sicure è di fondamentale importanza, più sono impossibili da scoprire più scongiuriamo il pericolo che qualcuno possa intrufolarsi nei nostri profili e crearci problemi. Di seguito troverete alcuni consigli per la scelta delle chiavi d'accesso.

26

Non utilizzare dati personali

Solitamente quando creiamo un profilo e ci viene chiesto di impostare una password, la prima cosa a cui pensiamo è di utilizzare la nostra data di nascita, il nostro nome e cognome oppure dati personali di un nostro caro. Niente di più sbagliato!
Tale scelta è spesso dettata dal fatto che ci sarà impossibile dimenticarla e probabilmente è vero ma sarà anche molto semplice indovinarla sia per chi ci conosce bene che per gli estranei ai quali basterà fare qualche ricerca.

36

Non utilizzare sequenze

Molto frequente è l'utilizzo di sequenze di numeri o di lettere anche in questo caso per facilitarne la memoria. Porre "1234" oppure "abcd" a protezione del vostro account è una scelta molto azzardata, le sequenze sono le password più utilizzate in assoluto e se anche si volesse procedere per tentativi, le possibilità per un estraneo di indovinarla sono decisamente alte.
Ah per sequenza si intende anche lettere poste una accanto all'altra sulla tastiera!

Continua la lettura
46

Non usare la stessa password per tutte le utenze

Sempre per facilitarne la memoria si tende ad utilizzare una sola password per tutti gli account che ci occorre gestire. La password di Facebook sarà uguale a quella di Twitter ma sarà anche la stessa che useremo per gestire la nostra carta di credito o per entrare nell'account relativo alla nostra utenza telefonica. Ciò significa che "scoperta una, scoperte tutte"!

56

Usare caratteri misti

Una password sufficientemente lunga che utilizza in maniera casuale lettere maiuscole e minuscole, numeri e simboli è certamente più sicura di una parola di senso compiuto. C'è da dire che alcuni siti internet, al momento della registrazione, richiedono già una password con queste caratteristiche ma anche in caso contrario è preferibile utilizzarne una composta da caratteri misti.

66

Cambiare sempre le password assegnate di default

Se gran parte dei siti richiede di immettere una password di vostra scelta, che abbia o meno determinate caratteristiche, alcuni preferiscono assegnarne una di default. Di solito quella di default è una chiave d'accesso molto semplice - alcuni usano la parola "password" - tanto che si potrebbe esser tentati di mantenerla. Anche questo è un grave errore! Solitamente le password assegnate da questi siti sono uguali per tutti gli utenti abbassando il livello di sicurezza in maniera vertiginosa, la miglior cosa da fare è sostituirla immediatamente con una personalizzata.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Internet

Come recuperare la password di Facebook con FacebookPasswordDecryptor

Il browser del vostro personal computer puntualmente "dimentica" i vostri dati di accesso al profilo facebook e ogni volta dovete reinserirli per poter effettuare l'accesso, o al momento del reinserimento vi accorgete di non ricordare la password o la...
Internet

Come cambiare password su Badoo

Badoo è uno dei Social Network più apprezzati e diffusi di Internet. In particolar modo il sito favorisce gli incontri e pertanto è possibile fare amicizie o anche trovare la donna o l'uomo della propria vita. È evidente che il Social contiene molte...
Internet

Come scoprire chi utilizza la tua rete WiFi

Con l'arrivo delle nuove tecnologie, le possibilità che qualcuno di non autorizzato tenti di allacciarsi alla vostra rete WiFi, usufruendo della vostra rete e quindi rallentando la tua linea internet, aumentano non poco, soprattutto se abitate in una...
Internet

Come risalire alla password del proprio wifi

Se avete acquistato un dispositivo wifi ed intendete risalire alla password, è importante sapere che ciò è possibile seguendo però delle linee guida ben precise. Si tratta infatti, di alcuni passaggi che poi alla fine vi consentiranno di sbloccare...
Internet

Come conservare le password in modo sicuro

Non c’è niente di più increscioso che scoprire che una propria password sia stata scoperta da qualcuno. Questa o queste persone non dovranno essere per forza un pirata informatico, ma potranno essere anche un vostro familiare, oppure un fratello o...
Internet

Come cambiare la password su Twitter

I social network sono diventati ormai una realtà quotidiana per tutti. Si stanno sempre più sviluppando e diffondendo con nomi diversi, ma Facebook e Twitter sono forse i più utilizzati. Utilizzare i social network, come anche fare acquisti online,...
Internet

Errori da evitare nella scelta della password

Quando bisogna scegliere la password per un determinato account, bisogna prestare la massima attenzione. Gli utenti sembrano quasi contenti di complicarsi la vita e utilizzano combinazioni molto semplici da decifrare. Vi consigliamo di inserire codici...
Internet

Come proteggere la password su Facebook

Facebook è ormai il più noto Social Network al mondo e molti non solo lo utilizzano per condividere opinioni e ricordi con amici e cari, ma anche come interfaccia per accedere a diverse applicazioni. Infatti sono sempre di più le app o gli sviluppi...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.