Creare delle scritte personalizzate con Photoshop

Tramite: O2O 08/04/2018
Difficoltà: facile
112

Introduzione

Ultimamente la grafica è un piacevole passatempo anche per coloro che svolgono professioni differenti da quella del graphic designer. Le attività che si svolgono con maggior frequenza riguardano il fotoritocco e comportano l'utilizzo di "Adobe Photoshop". Questo portentoso software di editing è ricco di funzionalità e ci permette di lavorare su tanti diversi tipi di immagine. Una delle opzioni più semplici da usare è quella riservata alla creazione di loghi e scritte. Soffermiamoci su queste ultime. Per creare delle scritte personalizzate con Photoshop, si deve scegliere il giusto tipo di carattere in base al lavoro che si esegue. Andiamo dunque a vedere come fare. Seguiremo le indicazioni fornite dalla seguente guida. Naturalmente occorre necessariamente disporre del software in questione, scaricabile al seguente indirizzo: www. Adobe. Com/Photoshop?. Ricordiamoci che la versione del programma è trial, quindi di prova, e scadrà dopo 30 giorni dalla data di installazione. Per rinnovare la licenza, occorre acquistare la versione shareware dell'editor di grafica.

212

Occorrente

  • Personal Computer (PC)
  • Connessione ad Internet
  • Photoshop
  • Font
312

Selezionare il font e aggiungerlo alla lista dei caratteri di Windows

Per creare delle scritte personalizzate con Photoshop, iniziamo dai font. Possiamo scegliere quello che preferiamo recandoci su appositi siti web. Essi ci offrono una raccolta di caratteri scaricabili, totalmente gratuiti. Uno di questi siti è www.1001freefonts.com. Dopo aver scelto e scaricato i font che più ci piacciono, dovremo inserirli nella cartella "C:\Windows\Font". In questo modo li caricheremo automaticamente anche su Photoshop. Avviamo dunque il nostro editor e creiamo un nuovo documento. Portiamoci su "File", poi sull'opzione "Nuovo". A questo punto andiamo ad inserire nel riquadro le misure del logo da creare. Cliccando su "Ok" creeremo uno spazio di lavoro. Ricordiamoci, nel corso del lavoro, di salvare i progressi fatti di tanto in tanto. Per farlo basterà premere insieme "CTRL" e "S".

412

Stabilire di che colore sarà lo sfondo della scritta

Ora che abbiamo aperto un nuovo progetto, possiamo passare alla prima fase della realizzazione della nostra scritta personalizzata. Portiamoci sulla barra degli strumenti, quella che si trova sulla sinistra e presenta un lungo elenco di pulsantini. Ora possiamo stabilire quali saranno i colori principali della nostra scritta. Facciamo click con il tasto sinistro del mouse sull'icona posta subito ad di sotto della lente d'ingrandimento. Se impostiamo il colore principale, dobbiamo farlo sul quadratino che si trova in primo piano. Quello sottostante invece si ricollega al colore di sfondo. Andiamo a selezionare le due tonalità di nostro interesse, quindi esercitiamo una pressione sulla combinazione di tasti "CTRL" + "Backspace". Così facendo, coloreremo il "Livello 1", ossia quello relativo allo sfondo.

Continua la lettura
512

Applicare gli effetti di sfumatura allo sfondo e creare il livello della scritta

Una volta stabilito di che colore sarà lo sfondo, possiamo aggiungere qualche effetto grafico. Andiamo nuovamente sulla barra posta a sinistra della schermata di Photoshop. Sotto il simboletto della gomma troviamo quello del gradiente. Teniamo premouto il tasto sinistro del mouse e spostiamo il puntatore in orizzontale o verticale. In base a come viene mosso, il cursore ci mostrerà diversi orientamenti del gradiente. Avremo quindi modo di scegliere la nostra preferita tra le sfumature differenti. A questo punto clicchiamo sul tastino "T" dalla barra degli strumenti. Digitiamo il testo per la nostra scritta e confermiamo tramite pressione sull'icona in alto a destra. Ora possiamo controllare se abbiamo scritto per bene il testo. Qualora ci fossero errori, clicchiamo due volte sul relativo livello e apportiamo le modifiche necessarie.

612

Modificare e adattare il testo

La scritta personalizzata che stiamo realizzando con Photoshop ha bisogno di alcune modifiche. Per apportarle, avvaliamoci della finestra denominata "Carattere". Da qui avremo la possibilità di inserire la dimensione, la percentuale di larghezza e quella di altezza. Proviamo impostando "130 pt" come dimensione e poi "80%" e "90%" rispettivamente per larghezza e altezza. Se poi selezioniamo soltanto una parte della scritta e tramite la finestra "Carattere" potremo modificare le impostazioni di quella particolare porzione di testo. Se la misura non ci soddisfa, o dobbiamo creare delle scritte personalizzate di grandezze diverse, possiamo spostare il valore da 130 pt a 150, o anche a 70. Proviamo varie misure, finché non ci riterrremo completamente soddisfatti dal nostro lavoro.

712

Aggiungere effetti grafici alle scritte

Le parole all'interno di un testo si possono disporre in tanti modi. Su questo abbiamo la massima libertà. Ad esempio, potremmo impostare un valore preciso da attribuire all'interlinea. Quest'ultima altro non è che il valore responsabile della distanza in termini di pixel tra le varie righe di un testo. Cambiando il valore di questo elemento, andremo ad alzare o abbassare la porzione di testo che abbiamo dapprima selezionato. Ora spostiamoci sul pannello "Livelli" e clicchiamo due volte con il tasto sinistro sul livello di testo appena creato. Dovremmo visualizzare una finestra che contiene una serie di opzioni di fusione. Da qui abbiamo modo di creare tanti effetti grafici interessanti. Andiamo a vedere quali sono
.

812

Usare l'effetto "Ombra Esterna" e l'opzione "Smusso ed effetto rilievo"

Attraverso l'effetto denominato "Ombra Esterna", avremo la possibilità di applicare dei cambiamenti alle impostazioni predefinite. Supponendo di optare per il colore bianco, verrà impostato anche il metodo di fusione normale. In questo caso, si riduce la dimensione (affinché l'ombra possa apparire più nitida). Inoltre incrementeremo la distanza. Qualora volessimo adoperare l'opzione intitolata "Smusso ed effetto rilievo", andremo ad ottenere un particolare risultato in 3D della scritta. In questa situazione, i parametri che potremo modificare saranno quelli relativi alla grandezza e all'attenuazione dell'effetto grafico. Giochiamo molto su questo effetto, provando vari accostamenti cromatici e angolazioni relative alla diffusione delle tinte.

912

Impiegare "Sovrapponi sfumatura" e "Sovrapposizione Pattern"

Mediante l'impiego dell'opzione "Sovrapponi sfumatura", è possibile rendere ulteriormente personale la scritta, selezionando la tipologia di gradiente da aggiungere. Un effetto per creare scritte personalizzate con Photoshop interessante si chiama "Sovrapposizione Pattern". Esso ci consente di aggiungere una fotografia e sovrapporla alla frase inserita. Allo scopo di impedire che l'effetto diventi eccessivamente invasivo, ci viene consigliato di impostare l'opacità ad un livello ridotto (come ad esempio il 30%). Dalle foto preimpostate di Photoshop, andiamo a scegliere l'immagine di nostro gradimento. Incrementandone o riducendone la scala, è possibile stabilire quanto dettaglio conferirle. Una volta soddisfatti, passiamo all'effetto grafico successivo.

1012

Adoperare lo strumento "Traccia" e salvare il file

Attraverso l'utilizzo dello strumento chiamato "Traccia", abbiamo l'opportunità di aggiungere una traccia esterna nera di 2 pixel. Qualora lo si desideri, è possibile comunque farla più grande oppure maggiormente piccola. Giunti a questo punto, la scritta personalizzata con Photoshop presenterà vari effetti grafici. Quest'ultimi si possono tranquillamente cambiare a nostro piacere, fino a quando non avremo ottenuto il logo che desideriamo. Dopo aver eseguito il salvataggio del file, si potrà esportarlo in formato JPEG cliccando "Salva con nome" sul menù "File". Adesso la nostra scritta personalizzata con Photoshop risulta finalmente pronta e non ci rimane che renderla pubblica su Internet. Possiamo anche utilizzarla per abbellire lavori come cartelloni, biglietti d'auguri e altri progetti grafici.

1112

Guarda il video

1212

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Salvare sempre il file dopo un paio di modifiche, allo scopo di non perdere il lavoro in caso di arresto anomalo di "Photoshop".
  • Accertarsi di scaricare font disponibili gratuitamente sui siti web regolari.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Software

Creare un effetto copertina con Photoshop

Questa guida vi spiegherà come creare un effetto copertina con Photoshop. Realizzerete, quindi, una copertina artistica con tanto di scritte e con tonalità di colore idonee ad una rivista degna di un professionista. L'effetto che analizzerete è basato...
Software

Come animare le scritte su Power Point

Power Point è un programma che fa parte del pacchetto Microsoft Office. Questo programma permette di creare delle presentazioni utili per colloqui di lavoro, per tesi, per progetti scolastici o per illustrare progetti. Per rendere graficamente più piacevole...
Software

Come creare una gif animata con Photoshop

Photoshop è un software per computer molto utile e versatile, usato da milioni di utenti, sia a scopo ludico che professionale. Questo programma, di proprietà dell'Adobe System Incorporated, permette di modificare le immagini a proprio piacimento, ma...
Software

Come convertire più foto in un unico file PDF con Photoshop

Adobe Photoshop è un programma di elaborazione fotografica e digitale. Una pratica funzione di tale programma è quella di unificare più immagini in un unico file pdf. A differenza degli editor di testo (come ad esempio Microsoft Office Word), tale...
Software

Come simulare il riflesso di un'immagine in Photoshop

Mentre state navigando su internet può capitare di notare immagini o scritte impreziosite dal proprio riflesso come se ci fosse un corso d'acqua accanto. Se vi chiedete come sono realizzate, sappiate che sono degli effetti realizzati con il programma...
Software

Come creare una locandina con Photoshop

La pubblicità è un potentissimo mezzo a nostra disposizione per promuovere al meglio una qualunque attività lavorativa. Per far conoscere un marchio o un'azienda, il modo migliore è creare un volantino o anche una locandina. Con una buona stampante...
Software

Come creare l'effetto riflesso con Photoshop

Con il programma di ritocco fotografico Photoshop è possibile creare dei bellissimi effetti speciali sulle immagini, in maniera tale da impreziosirle e renderle uniche. Uno di questi effetti è quello riflesso, che consiste nell'aggiungere all'immagine...
Software

Photoshop: come creare un effetto statua

Alla base di ogni lavoro c'è sempre la fantasia, la creatività ed il divertimento. Nel Photoshop, per creare un effetto statua occorrono soprattutto idee. Poi serve la capacità di immaginare la propria opera con la mente, prima che con gli occhi. Nell'usare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.