Creare un amplificatore audio con un solo circuito integrato

tramite: O2O
Difficoltà: difficile
15

Introduzione

Sei appassionato di elettronica? Anche tu suoni la chitarra o ascolti l'ipod? Bene, allora magari ti piacerebbe costruirti in semplice amplificatore audio. Non è difficile e potrai utilizzarlo in molte occasioni. Ricorda però di fare attenzione alla tua incolumità quando utilizzi componenti elettronici. Non sono responsabile degli eventuali danni che ti provocherai seguendo le istruzioni qui contenute. In questa guida ti spiegherò passo passo come creare un amplificatore audio con un solo circuito integrato.

25

Per prima cosa procurati i componenti necessari. Potrai trovarli facilmente in qualsiasi negozio di elettronica. Per prima cosa ti servirà un conduttore o circuito integrato (IC). Ti consiglio la tipologia LM 386. Procurati poi un micro condensatore da 100 ed uno da 220. Avrai poi bisogno di 3 resistenze: una da 10 ohm, una variabile da 5 kilo-ohm ed una variabile da 100 kilo-ohm. Poi un condensatore da 0,01 ed uno da 0,047 e dei fili. Procurati anche dei terminali di cavo di collegamento da 9 volts e la relativa batteria, sempre da 9 volts. Infine un jack stereo maschio da 3,5 mm, un jack femmina sempre da 3,5 mm e una scheda di progetto.

35

Adesso dovrai posizionare il circuito integrato. Mettendolo davanti a te, il pin in basso a sinistra dovrà essere il numero 1. I pin quindi dovranno crescere in senso antiorario. Prendi un filo e collega il terzo pin con il quarto. Collega quindi il primo pin del condensatore 0.01 con il secondo pin del circuito integrato. Collega l'altro pin con INPUT.

Continua la lettura
45

Adesso collega il primo pin del circuito integrato con il pin A della resistenza variabile a 5 kilo-ohm. Collega il pin A di questa resistenza con il pin C. Infine collega l'ottavo pin del circuito integrato con il pin B di questa resistenza. Collega il lato + del micro condensatore da 100 con il sesto pin del circuito integrato. Collega il lato "-" con il quarto pin del circuito. Collega il quinto pin del circuito con un lato della resistenza da 10 ohm. Collega l'altro lato della resistenza con il primo pin del condensatore da 0,047. Collega il secondo pin del condensatore con il quarto pin del circuito.

55

Adesso faremo il controllo del volume. Unisci il quinto pin del circuito con il lato + del micro-condensatore da 220. Collega il lato "-" del micro-condensatore con il pin A della resistenza variabile a 100 ohm. Connetti il pin B di questa resistenza con il quarto pin del circuito. Come ultima cosa dovremo fare gli input e gli output. Unisci il pin "+" del jack stereo femmina con il pin C della resistenza a 100 ohm. Collega il GND del jack femmina con il GND (quarto pin) del circuito. Collega il lato "+" del jack maschio con l'altro lato del condensatore a 0,01 e connetti il GND del jack maschio col GND (quarto pin) del circuito. Infine collega il "+" della batteria con il sesto pin del circuito e il "-" della batteria con il quarto pin del circuito. Finalmente hai realizzato il tuo amplificatore. Non dovrai fare altro che collegare il jack maschio al tuo strumento (o lettore mp3) e il jack femmina con gli altoparlanti.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Elettronica

Come costruire un semplice amplificatore audio

Ormai con il passare del tempo la tecnologia ha fatto passi da gigante e con esso anche la nostra "dipendenza" dagli strumenti elettronici. Basti pensare ad un lettore mp3, adesso per noi è quasi una cosa superata ma una decina di anni fa era quasi impensabile...
Elettronica

Come collegare l'amplificatore al mixer

Il mixer contiene amplificatori integrati per amplificare il segnale dalle componenti stereo e dagli strumenti musicali, quindi non è necessario un pre-amplificatore per guidare l'apparecchiatura. Una volta collegato, il mixer può quindi essere utilizzato...
Elettronica

Come costruire un amplificatore per chitarra

In questa guida vedremo come costruire un amplificatore per chitarra in maniera semplice e con pochi soldi, che possa andare bene per suonare in casa o in piccoli spazi chiusi. Non sempre si ha l'esigenza o la possibilità di comprare amplificatori di...
Elettronica

Come Regolare Una Tensione Elettrica Con L'Integrato Lm317

L'LM317 è un circuito elettronico regolatore di tensione. Alla stessa serie appartengono anche gli integratori LM117 ed LM217. È stato uno dei primi regolatori di tensione ad essere realizzati, e tutt'ora è uno dei più diffusi. Esso è stato inventato...
Elettronica

Come collegare più strumenti audio RCA al proprio sistema Audio/Video

Si è rotto il vecchio amplificatore RCA dove collegavi la Radio, il Mangianastri (piastra), il CD, e anche il «nostalgico» giradischi ma non è affatto necessario sostituire il vecchio amplificatore con spese astronomiche, ma con una spesa irrisoria...
Elettronica

Come collegare il subwoofer all'amplificatore

Al giorno d'oggi la moderna tecnologia mette in campo una serie di strumenti che ci facilitano la vita. In questa guida focalizzeremo la nostra attenzione su degli strumenti molto interessanti, dediti alla riproduzione audio in alta fedeltà. Più nelle...
Elettronica

Come collegare un amplificatore all'autoradio

Se volete rendere più performante l'impianto audio della vostra auto, ma non sapete come fare, questa guida farà sicuramente al caso vostro! Di seguito infatti troverete tutte le informazioni necessarie su come collegare un amplificatore alla vostra...
Elettronica

Come costruire un circuito LED

Da qualche decennio a questa parte, con il continuo sviluppo tecnologico tutt'ora in atto, risulta più semplice costruire con le proprie mani dei circuiti elettrici, come quello a LED (Light Emitting Diode). All'interno di questa guida, vi spiegherò...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.