Creare un thread in Java

tramite: O2O
Difficoltà: media
111

Introduzione

Vediamo d'introdurre, per mezzo di questa guida, come creare ed usare un semplice thread in linguaggio Java. Vedremo l'uso della classe Thread e dell'interfaccia Runnable, necessarie per iniziare a programmare in multi-threading. Programmazione, oggi, ampiamente usata in ogni software applicativo. Anche se non siete ferrati nell'argomento, vedrete che è più facile di quanto sembri!

211

Occorrente

  • Una CPU in grado di gestire il multi-threading per evitare che a JVM simuli il tasking a livello software.
311

Il termine thread

Per prima cosa, cerchiamo di capire cosa intendiamo con il termine thread. In sostanza, un thread, è un flusso di esecuzione indipendente da tutti gli altri disponibili ma dipendente dal flusso principale che lo ha generato. Il suo uso, le delizie e vantaggi della programmazione multi-threading, permette di rendere indipendenti i vari moduli funzionali di un software che richiedono specifiche operazioni.

411

Le funzioni del browser

Ad esempio, quando utilizziamo un browser web per la navigazione in internet, mentre viene caricata la pagina visitata, possiamo utilizzare altre funzioni del browser. Ad esempio, visitare la cronologia o visualizzare i preferiti. Bene, il caricamento della pagina avviene con uno specifico thread, altri thread per ogni funzionalità.

Continua la lettura
511

L'interfaccia Runnable

Se non esistessero i thread? Considerando l'esempio di prima, dovrei attendere che la pagina internet sia completamente caricata prima di poter accedere ad altre specifiche funzioni. Java, offre i costrutti necessari ed utili per la poter creare e gestire i thread e quindi operare secondo le direttive della programmazione multi-threading. Grazie alla classe Thread e all'interfaccia Runnable, possiamo creare i nostri personali thread. Entrambi i costrutti, forniscono il metodo :

public void run ()

che rappresenta il corpo delle funzionalità del nostro thread e verrà invocato da un metodo specifico chiamato start().

611

Creare una classe thread

Creaiamo una classe e diamole il nome di ClasseThread, questa sarà l'erede della classe Thread e successivamente vedremo come renderla responsabile dell'interfaccia Runnable. Scriveremo :

public class ClasseThread extends Thread{

public void run (){
System. Out. Println (" Hello World!! ");
}
}

questa sarà il nostro thread, in grado di fornire in output video la scritta Hello World.

711

Il metodo principale main

All'interno del metodo principale main () avremo :

public static void main (String... Args){

ClasseThread ct = new ClasseThread();
ct. Start ();
}
}

dopo aver creato la specifica istanza ct, di ClasseThread, possiamo dire al thread di iniziare la sua esecuzione con il metodo start (). Questo metodo invocherà il metodo run () in esso contenuto.

811

Ritoccare la classe

Se volessimo utilizzare l'interfaccia Runnable, il modo di operare è sostanzialmente lo stesso. Basterà fare dei piccoli ritocchi alla nostra classe. Avremo :

public class ClasseThread implements Runnable

e lasciare il resto dell'esempio precedente.

911

Le fasi del metodo main

Nel metodo main () avremo:

public static void main (String... Args){

ClasseThread ct = new ClasseThread ();
Thread t = new Thread (ct);
t. Start ();
}

questo perché ClasseThread, non è un oggetto di classe Thread ma è un Runnable. Un flusso di esecuzione dipendente dal thread t istanziato.

1011

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Programmazione

Come ordinare una lista in Java

Java in campo informatico rappresenta senza dubbio uno dei sistemi di programmazione più diffusi e conosciuti. Ordinare una lista in Java potrebbe sembrare un'operazione piuttosto complicata, in modo particolare per i meno esperti del settore. In realtà...
Programmazione

Come confrontare due date in Java

Specialmente se si ha a che fare con dei database, in fase di programmazione è necessario dover gestire date e orari. Anche java, come quasi tutti i linguaggi di programmazione, permette la gestione di date e ore. Java, data la sua diffusione e l'ampio...
Programmazione

Come iniziare a programmare in Java

Quando si progetta un sito internet, bisogna essere consapevoli del linguaggio che si sta adoperando per disegnare ogni comando o elemento presente nelle pagine, come avvengono i collegamenti, e certe regole affinché tutto funzioni alla perfezione. Il...
Programmazione

Java: 10 cose da sapere

Java è un linguaggio di programmazione orientato agli oggetti. Questo significa che attraverso questo linguaggio è possibile creare giochi ed applicazioni con cui è possibile interagire a schermo. L'origine di questo linguaggio risale al lontano 1995,...
Programmazione

Come creare un semplice programma in Java

Con la diffusione del computer anche i linguaggi di programmazione si sono dovuti evolvere. Nel corso degli anni i linguaggi di programmazione sono diventati più snelli, eleganti e soprattutto facili da usare. Questo ha concesso ad una parte sempre maggiore...
Programmazione

Come installare Java su Android

Installare Java su Android non è affatto un' impresa difficile. Il metodo per inserirle direttamente su dispositivo mobile (smartphone o tablet), si chiama AIDE - Android Java IDE. Questa istallazione presenta caratteristiche avanzate come la formattazione...
Programmazione

Come importare le librerie Java

Java è un linguaggio di programmazione tra i più utilizzati al mondo, con circa 9 milioni di sviluppatori. Nel 2010 Java è stata acquisita da Oracle Corporation, che ne detiene attualmente il marchio registrato. Questo linguaggio è stato creato per...
Programmazione

Creare Una Semplice Tabellina Pitagorica In Java

Sono molti i bambini che trovano difficoltà a memorizzare le tabelline. Per questo motivo oggi nella nostra guida impariamo come creare con java una semplice tabellina pitagorica usando un semplice Editor di testo. Vediamo insieme come procedere per...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.