Gli errori più comuni su CSS

Tramite: O2O 28/06/2017
Difficoltà: media
17

Introduzione

Il linguaggio CSS (Cascading Style Sheets) si usa essenzialmente per la creazione di un sito web. Insieme all'HTML e al Javascript, formano una pagina web in tutto e per tutto. Il CSS, in particolare, si occupa di tutti quegli aspetti che vanno a comporre la grafica del nostro sito web. Infatti il linguaggio HTML non è un linguaggio di programmazione, per cui segue solamente delle regole base dettate dal browser che si utilizza. Attraverso il CSS è possibile modificare queste regole, personalizzando a piacimento l'aspetto grafico di un sito web. L'utilizzo del CSS, però, non è così semplice come si può pensare e spesso si possono commettere errori. Andiamo dunque a vedere gli errori più comuni su CSS.

27

Dimenticare il punto e virgola

In tanti altri linguaggi di programmazione, come C++ o Java, al termine di un'istruzione va sempre indicato il ";". Ciò sta a significare che quella riga di codice termina lì e si passa al comando successivo. Anche il CSS segue questa regola base e richiede l'utilizzo del punto e virgola al termine di ogni dichiarazione. Ad esempio, se vogliamo modificare la classe p (paragrafo), impostando il testo allineato al centro, dovremo scrivere p {text-align: center;}. Come potete vedere, al termine dell'istruzione è stato messo il ";". Se voleste aggiungere altri parametri per quella classe, dovrete sempre inserire questa particolare punteggiatura.

37

Dimenticare le parentesi graffe

Come nella maggior parte dei linguaggi di programmazione, le parentesi graffe separano istruzioni relative a diversi oggetti. Nel caso del CSS, le parentesi servono a specificare i vari parametri stilistici di una particolare classe. In questo modo è facile distinguere quali parametri sono relativi a quale classe. Se si omettono le parentesi graffe, il broswer non saprà a chi sono riferite quelle istruzioni e restituirà un errore.

Continua la lettura
47

Non chiudere le virgolette

Le virgolette (" ") servono a dare un valore stringa ad una particolare variabile. Nel linguaggio CSS vengono usate spesso per il foglio di stile, fondamentale per una pagina web. Se ad esempio vogliamo definire delle caratteristiche univoche per varie pagine, basterà impostare l'attributo . In questa maniera tutta la classe avrà solamente le caratteristiche che voi gli avete fornito da tastiera. Gli errori che si possono avere se non si chiudono correttamente le virgolette sono differenti, anche a seconda del browser. Si può avere un difetto di formattazione, mostrando la pagina con le impostazioni di default del broswer o, ancora peggio, una pagina completamente bianca.

57

Valore numerico per una classe

Anche il CSS possiede delle regole sintattiche che bisogna rispettare. Una di queste riguarda la nomenclatura relativa alle classi utilizzate. La più importante è senza dubbio quella di non rinominare la classe attraverso l'uso di numeri o caratteri speciali. In questo modo si evitano errori di conflitto o di formattazione. Se proprio volete chiamarla come un numero, potete scriverlo a lettere invece di usare il valore numerico.

67

Non chiudere i tag

HTML e CSS sono in simbiosi tra loro. Uno dipende dall'altro e quando ci sono errori da una parte, possono influenzare anche su un codice CSS scritto correttamente. Un errore tipico è quello di non chiudere i tag secondo lo schema . I tag vanno ad identificare un'area specifica della pagina web, che sia l'header o il footer di pagina. Andando a lasciare il tag aperto, il browser non saprà a quale elemento appartenga il tag incompleto.

77

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Programmazione

Come usare gli icon fonts con i CSS

Web designer e sviluppatori utilizzano i file css per determinare lo stile delle pagine web e delle loro creazioni. Con l'avvento del css3 e con font sempre più moderni, è possibile effettuare maggiori personalizzazioni anche innovative, utilizzando...
Programmazione

Come cambiare un attributo CSS tramite JavaScript

In ambito informatico sono esistiti - ed esistono tutt'ora - molti linguaggi di programmazione per il web. Sebbene nessuno di essi sia davvero facile da apprendere, alcuni sono più intuitivi di altri e si prestano meglio allo sviluppo di contenuti interattivi...
Programmazione

Problemi alla web cam: 5 errori comuni

Quanti di voi avranno avuto problemi nell'arco della loro vita informatica (cioè tutto quel tempo che hanno passato a studiare il funzionamento dei computer e degli hardware ad essi connessi) in particolar modo con la web cam? Si sa, soprattutto a partire...
Programmazione

Come personalizzare la scrollbar con jQuery e CSS

Le scrollbar di default dei browser fanno a pugni con il design del tuo sito? Ti piacerebbe poter creare delle barre di scorrimento personalizzate adatte allo stile delle tue pagine web? Leggi questa guida e scopri come farlo usando jQuery Custom Scrollbar....
Programmazione

Come realizzare un menu a discesa orizzontale con il CSS

Nella seguente pratica e rapida guida che vi esplicherò nei passaggi successivi, vi spiegherò specificatamente come si deve realizzare un menu a discesa orizzontale, soltanto utilizzando il foglio di stile (CSS) per il vostro bellissimo sito internet....
Programmazione

Come installare Bootstrap 4

Bootstrap è il framework di sviluppo front-end più popolare al mondo e la sua ascesa è in costante aumento. Nel corso degli anni si è tuttavia evoluto, ed oggi la versione 4 rappresenta il top di questa funzionale applicazione web. Inoltre va aggiunto...
Programmazione

Come utilizzare Appium con Python

Appium è un'estensione che riguarda il linguaggio Python, dunque si tratta di un parte essenziale che serve a tutti gli informatici per programmare, in quanto permette di testare i programmi appena creati e di verificarne il funzionamento. Come ben sapete,...
Programmazione

Bootstrap: cos’è e perché usarlo

Bootstrap nasce nell'anno 2010 per opera degli sviluppatori Mark Otto e Jacob Thornton. Inizialmente si presentava come un progetto interno a Twitter, ma successivamente è diventato indipendente ed è, perciò, utilizzabile dagli sviluppatori di tutto...