Google Calendar: condividere un calendario tra più utenti

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Chi ha un account Google, starà sicuramente beneficiando dei molti servizi che sono messi a disposizione gratuitamente agli utenti. Tra di essi, possiamo trovare l'utilissimo Google Calendar; esso non è altro che un'applicazione, che permette di creare vari calendari, condividerli e di importarne altri precedentemente creati con altri servizi (come Yahoo! Calendar, MSN Calendar, iCal, Outlook, ecc...). L'utilizzo di questo servizio, si dividerà principalmente in due parti: la prima, come agenda personale e cioè come calendario privato, la seconda (molto più interessante e a cui è dedicata questa guida) come agenda di un organizzazione o di una risorsa (calendario pubblico). Di seguito quindi, illustrerò come riuscire a condividere uno o più calendari tra i vari utenti.

26

Occorrente

  • Account Google
36

Creare un calendario e cliccare su "I miei calendari"

Dopo aver creato il vostro calendario, per poterlo condividere con gli altri utenti, basterà seguire questi semplici passi. In basso a sinistra, sotto l'immagine piccola e stilizzata del calendario, troverete la scritta " i miei calendari"; cliccate per poter visualizzare tutti i calendari da voi creato. A questo punto, cliccate sulla freccetta posta accanto al nome del calendario che volete condividere; a questo punto si aprirà un menù a tendina dove troverete l'opzione: "impostazione calendario", cliccate su questo tasto.

46

Condividere il calendario

Ora si apriranno nella stessa pagina, dei pannelli con varie informazioni al loro interno. Guardate sulla parte a destra, dove troverete la parola "condivisione" e sotto di essa un link con scritto: "condividi questo calendario". Dopo aver premuto, vi apparirà l'impostazione: "Condividi con persone specifiche" seguita da uno spazio nel quale vi basterà scrivere l'indirizzo email della persona con cui volete condividere il calendario (sulla destra avrete anche la possibilità di impostare delle autorizzazioni o filtri, per limitare o scegliere voi stessi, cosa quella persona può vedere oppure no).

Continua la lettura
56

Aggiungere altre persone o account

Se volete aggiungere altre persone o account, vi basterà premere sul tasto "aggiungi persona" e ripetere l'operazione. Una volta terminata la procedura, basterà andare su "salva" (in basso a sinistra) e confermare il tutto. Ed ecco fatto! Ora i vostri amici sapranno sempre cosa avete in mente di fare! Sicuramente il primo passo, se non avete un account Google, sarà quello appunto di crearne uno. Per fare ciò, basterà semplicemente andare nella pagina principale del motore di ricerca e cliccare, in alto a destra, sulla scritta accedi. A questo punto vi verrà chiesto di registrarvi. Completate i vari passi e poi accedete al servizio di Google Calendar.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Internet

Come organizzare il lavoro con Google Calendar

Google Calendar rappresenta un ottimo strumento, tra l'altro anche, gratuito per organizzare la propria giornata, sia che si tratti di lavoro che di tempo libero. È utile anche per conciliare gli impegni di lavoro con quelli personali. Possiamo anche...
Internet

Come condividere calendario Outlook

Il calendario di Outlook è un magnifico sostituto dell'agenda cartacea. Grazie a questo strumento, infatti, puoi creare appuntamenti ed eventi, evidenziando i giorni prescelti con colori diversi e impostando un segnale sonoro per il promemoria. Non solo:...
Internet

Come creare e condividere un itinerario su Google Maps

All'interno della guida che seguirà andremo a parlare di google maps. Nello specifico, lo faremo in modo tale da comprendere come riuscire a creare, nonché condividere, un itinerario su google maps. Lo faremo passo dopo passo, per non farvi perdere...
Internet

Come sincronizzare un iPhone con Outlook Calendar

Molti utenti pur possedendo un iPhone, sul PC di casa preferiscono affidarsi ancora al buon caro vecchio Windows e a tutti i suoi servizi e poi si sa, è sempre difficile rinunciare alle proprie care e vecchie abitudini. Uno di questi è Outlook Calendar...
Internet

Come condividere una playlist di Youtube

Molte volte alcuni utenti creano playlist per raggruppare video musicali, o anche un insieme di video a scelta dagli utenti di Youtube, in modo da trovarsi i propri video preferiti sempre in ordine e senza la preoccupazioni di perderseli nell'infinità...
Internet

Come inviare un messaggio privato su Google Plus

Google plus è un social network molto in voga in questi ultimi tempi. Tutti possiamo utilizzare questo strumento, gratuitamente, tramite internet. Come rete sociale, ci permette di accedere a mille funzioni, tra cui quello di condividere e visualizzare...
Internet

Come smettere di condividere una cartella su Dropbox

Dropbox è un servizio di archiviazione gratuito, disponibile in rete, il quale permette agli utenti registrati di archiviare, caricare e sincronizzare i file online, con la possibilità di accedervi ovunque, ad esempio da computer, da telefoni mobili...
Internet

Come creare un calendario personalizzato con Calme

Se avete in mente di realizzare un regalo semplice, carino e particolare e stupire nel vero senso della parola colui o colei che lo riceve, non vi resta altro che seguire i nostri piccoli ed uitli consigli su Come creare un calendario personalizzato con...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.