Guida al marketing partecipativo sul web

tramite: O2O
Difficoltà: facile
14

Introduzione

Il marketing partecipativo sul web, è un nuovissimo aspetto del marketing pubblicitario e commerciale, che sta riscuotendo un notevole e sorprendente successo nel mondo di internet e delle community online. Sono davvero numerosissimi gli utenti che usufruiscono, in questi ultimi anni, dei vantaggi e della reciprocità del marketing partecipativo. Si tratta, infatti, di una nuova tendenza di successo che potrebbe interessare anche te. Ecco una semplice guida su come fare.

24

Il marketing partecipativo sul web parte da basi estremamente semplici. Il fulcro della tendenza del marketing partecipativo e la sua filosofia stanno nella reciprocità e nell'attiva collaborazione tra le aziende commerciali ed i consumatori. Gli utenti delle community online di marketing partecipativo, fanno da mediatori tra il consumatore e la grande azienda attraverso una concreta partecipazione alle indagini di mercato ed al test dei prodotti da lanciare in commercio. Attraverso le grandi community di marketing partecipativo sul web, i marchi selezionano gruppi di utenti che siano disponibili a testare i prodotti attraverso utilizzi concreti e successive partecipazioni a questionari ed indagini di mercato.

34

Se anche tu ti senti interessato a provare questa tipologia di marketing facendo da tester per le aziende, puoi iscriverti a numerosi portali per il marketing partecipativo. Tra i siti più famosi vi sono senza dubbio Toluna e Trnd. Non dovrai fare altro che creare il tuo profilo personale, iscrivendoti regolarmente ai siti, e partecipare alle campagne di marketing partecipativo che ti interessano. Se verrai selezionato, riceverai gratuitamente a casa i prodotti da testare e, dopo qualche tempo, dovrai rispondere a sondaggi e questionari per esprimere la tua opinione.

Continua la lettura
44

Ecco come funziona il marketing partecipativo sul web. Attraverso i portali di marketing partecipativo, cui gli utenti si iscrivono, le aziende lanciano specifiche campagne commerciali mediante le quali mettono a disposizione un certo numero di campioni da testare. Ad esempio, un'azienda che produce, commercializza e pubblicizza cosmetici lancia una campagna per il test di un nuovo rossetto. Lo scopo del marketing partecipativo è quello di raccogliere in tempi brevi le opinioni, le esperienze ed i suggerimenti degli stessi consumatori, dei quali selezionano un campione rappresentativo. Dopo aver testato il prodotto per un circoscritto periodo di tempo, gli utenti del marketing partecipativo rispondono ad un questionario per esprimere il loro giudizio circa il prodotto che hanno ricevuto gratuitamente allo scopo di testarne le caratteristiche.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Internet

10 consigli per il web marketing

Volete promuovere la vostra attività? Avete un prodotto valido da vendere? Ma nonostante questo il traffico è quasi inesistente? Allora forse è il caso che vi affidiate al web marketing per farvi conoscere e pubblicizzare il vostro servizio. Internet...
Internet

Guida base al posizionamento dei siti web sui motori di ricerca

Il mondo del web è assai competitivo e vasto, infatti ogni giorno milioni di utenti creano nuovi siti dove vengono inseriti contenuti di varia natura, e districarsi in questo groviglio di informazione è assai complesso e stancante, soprattutto se siete...
Internet

Marketing digitale: 10 errori da evitare

Nell'era del web, dove tutto è a portata di un click, non si può fare a meno di parlare di strategie e piani per migliorare la propria presenza online. In questa guida vedremo, difatti, quali sono gli sbagli più comunemente commessi e cosa fare per...
Internet

I migliori strumenti per l'e-mail marketing

Cos'è l'e-mail marketing? Dovete sapere che con il termine e-mail marketing si intende un invio diretto dei messaggi di tipo commerciale a gruppi di contatti attraverso la posta elettronica. Normalmente la gente crede che le e-mail vengano sfruttate...
Internet

10 suggerimenti per una buona strategia di social marketing

Internet è sicuramente un'attività di svago, ma ultimamente è diventata una maniera per fare marketing. Dove molti utenti aprono un dialogo diretto con i consumatori attraverso la rete. Questo risulta utile per interagire e creare un movimento attivo....
Internet

Social media marketing: strategie base

Il social media marketing permea ormai le vite di chi promuove qualsiasi bene o servizio nell'epoca dell'internet 2.0. Così, un'azienda che tenta di pubblicizzarsi online deve sondare il terreno sui social per scoprire quali sono i gusti ed i riferimenti...
Internet

Come sbloccare siti web mediante un proxy web

Le reti aziendali, come quelle delle istituzioni pubbliche, si connettono a Internet con un firewall o con un proxy server. Il firewall è un dispositivo hardware collegato al router. Il suo compito è filtrare i pacchetti in uscita e in ingresso. La...
Internet

Email marketing: 10 consigli efficaci

Una delle cose più importanti dell'era della tecnologia online e dello scambio di informazioni immediato è sicuramente l'email marketing. Di cosa stiamo parlando?Per email marketing si intende tutta una serie di email che vengono scritte e inviate appositamente...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.