Guida al menu di Photoshop CS6

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

"Adobe Photoshop CS6" è una delle ultime versioni (prima del nuovo "Adobe Photoshop CC") del pratico editor di foto che molti graphic designer utilizzano per lavoro. Questo software ha apportato modifiche piuttosto funzionali a livello di interfaccia e strumenti. Le varie funzionalità appaiono adesso rinnovate e molto più accessibili rispetto alle versioni precedenti del programma informatico. Grazie alla seguente evoluzione, avete l'opportunità di ricorrere al menu di "Adobe Photoshop CS6" per compiere tre scelte. Potete decidere le scorciatoie da tastiera più comode, i pannelli da attivare e le opzioni da visualizzare nei menu a tendina. Questa libertà di movimento all'interno del software vi aiuta a scegliere l'area di lavoro in base al progetto che dovete realizzare. Nel seguente articolo di informatica vi propongo una pratica guida al menu di "Adobe Photoshop CS6", per aiutarvi ad impostare in modo semplice e rapido il vostro lavoro.

27

Occorrente

  • Adobe Photoshop CS6
  • Personal computer (PC)
37

Il menu dei pannelli di "Adobe Photoshop CS6"

Su "Adobe Photoshop CS6" è possibile distinguere due tipologie di menu: il menu dei pannelli ed il menu dell'applicazione. Il primo appare sulla destra dell'interfaccia del software, segue una disposizione in verticale e si suddivide in tre parti. Quest'ultime si possono ridimensionare, modificare e personalizzare a livello di tab o finestre che ogni pannello dovrà contenere. Di default compare in questo modo. Il pannello "Navigatore" contiene una miniatura dell'immagine e l'area sulla quale si lavora. Accanto ad esso si trovano "Colore" e "Campioni", entrambi designati al controllo e alla gestione delle tonalità. Nel pannello "Regolazioni" trova spazio ogni possibilità di intervento su una fotografia (bilanciamento, contrasto, ecc.). Nel pannello "Livelli" potete visualizzare l'elenco dei livelli creati man mano. Affianco ad esso c'è il pannello "Canali", dove l'immagine appare scomposta nei suoi tre canali (Red, Green e Blue), che sovrapposti danno la foto composita.

47

Il menu dell'applicazione: "File", "Modifica", "Immagine" e "Livello"

Il menu dell'applicazione presente in "Adobe Photoshop CS6" contiene una serie di comandi essenziali visualizzabili in un menu a discesa. Grazie ad essi potete lavorare sulle immagini o su ulteriori documenti. Adesso vi spiegherò quali sono le funzioni di ogni comando ed il primo che trovate nella barra è "File". Le varie opzioni vi consentono di salvare, aprire, importare ed esportare i file. La voce "Modifica" include opzioni di vario tipo che spaziano dal "Copia e Incolla" alle "Preferenze", fino al comando "Trasformazione libera". Quest'ultimo permette di ridimensionare e ruotare un'immagine. Il comando "Preferenze" è utile per gestire le impostazioni di "Adobe Photoshop CS6". Nel comando "Immagine" potete visualizzare un elenco di azioni specifiche per il ritocco delle fotografie (come l'opzione "Regolazioni"). Il comando "Livello" vi consente di gestire le opzioni di riempimento e regolazione dei livelli sui quali lavorate.

Continua la lettura
57

Il menu dell'applicazione: "Testo", "Selezione", "Filtro", "3D", "Visualizza" e "Finestra"

Proseguendo con la visualizzazione del menu di "Adobe Photoshop CS6", incontrerete nuovamente il comando "Testo". Questo include una piccola lista di tools che potete applicare ai vostri file di testo (come l'alterazione e la distorsione). Grazie all'opzione "Rasterizza" potete trasformare il testo in immagine raster. Selezionato questo comando, il testo diverrà un'immagine modificabile su cui poter applicare ulteriori strumenti (come la gomma o la bacchetta magica). La voce "Selezione" contiene in sé numerose opzioni applicabili su qualsiasi tipo di selezione. Queste vanno ad invertire, trasformare o migliorare la porzione di lavoro che evidenzierete. Il comando "Filtro" comprende un insieme di strumenti capaci di modificare le foto drasticamente, rendendole quasi surreali. Il "3D" è una funzione presente soltanto nella versione Extended e riguarda la creazione di oggetti 3D tramite estrusione. Con "Visualizza" avete l'opportunità di raccogliere diversi tool attivabili (come le griglie o i righelli). La voce "Finestra" prevede un insieme di pannelli che potete organizzare a vostro piacere.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Si può modificare l'area di lavoro, scegliendo l'opzione che si addice maggiormente per il tipo di lavoro da eseguire dai preset in alto a destra (menù "Area di lavoro").
  • Per acquisire maggior confidenza con il menu di "Adobe Photoshop CS6", si può consultare un buon manuale.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Software

Come creare un effetto elettrico su un testo con Photoshop CS5

Photoshop CS5 è uno dei software di grafica più comuni ed utilizzati in tutto il mondo. Questo fantastico strumento è utile, in modo particolare, per utenti non proprio esperti in campo informatico, in quanto con delle minime conoscenze di base del...
Software

Guida ad Adobe After Effects CS6

All'interno della guida che seguirà proveremo a offrirvi delle informazioni relative a un software. Infatti, come avrete compreso facilmente leggendovi il titolo della guida stessa, andremo a spiegarvi il funzionamento di Adobe After Effects CS6. Cominciamo...
Software

Come colorare un disegno con Photoshop CS5

In questo Tutorial descriveremo come colorare un disegno con l'utilizzo del software più conosciuto di grafica ossia Photoshop, useremo in questo caso la versione CS5, che differisce di poco da quelle precedenti. Il metodo che utilizzeremo permetterà...
Software

I pennelli in Photoshop CS5

Photoshop è probabilmente il software più utilizzato al mondo per piccole o grandi operazioni grafiche, come fotoritocchi e fotomontaggi: viene impiegato tanto da chi modifica immagini per passione, quanto da chi lo fa per lavoro; tantissimi sono, infatti,...
Software

Come creare una sfera trasparente con Photoshop CS5

Photoshop è uno dei più grandi e funzionali software nel campo della modifica delle immagini e della creazione di elementi multimediali. Grazie a tale software è stata completamente rivoluzionata la prospettiva del multimedia. Il network è accessibile...
Software

Come realizzare l'effetto fumetto con Photoshop CS5

Photoshop è uno dei software più conosciuti di grafica. Questa tipologia di software permette di realizzare fotomontaggi ma, non solo, l'utente avrà la possibilità di migliorare l'aspetto delle proprie foto oppure creare degli oggetti 3D. In questo...
Software

Photoshop CS: come creare una maschera di livello

Quella per il fotoritocco è una passione al giorno d'oggi molto diffusa tra i giovani artisti e anche tra chi ha la passione per la fotografia, usare programmi di fotoritocco è al giorno d'oggi molto usuale, in commercio ne esistono moltissimi ma il...
Software

Come creare un’illustrazione neon con Photoshop CS5

Adobe Photoshop è un software per la manipolazione delle immagini tra i più completi che esistano sul mercato. Con il tempo, le varie versioni che sono state rilasciate hanno implementato sempre più alcuni aspetti e dato nuove possibilità. Le funzioni...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.