Guida all'utilizzo di Paint

Tramite: O2O 05/08/2018
Difficoltà: facile
110

Introduzione

Il computer nel corso degli anni ha subìto diverse evoluzioni. Negli anni '90 lo utilizzavamo per passare il tempo con i giochi presenti su Windows. Alcuni di noi si dilettavano nel disegno utilizzando un apposito programma, ossia Paint. Questo programma è presente di default in Windows anche attualmente, sebbene abbia una veste grafica completamente rinnovata. Paint è un foglio digitale su cui si possono aggiungere scritte, immagini, forme geometriche e disegni di vario tipo. Si tratta sostanzialmente di un editor di testo e grafica estremamente semplificato che però ci tiene ancora incollati allo schermo con estremo entusiasmo. Oltretutto su Paint possiamo incollare degli screenshot che contengono immagini impossibili da scaricare secondo la modalità classica del "Salva immagine con nome". Le funzioni elementari di modifica e creazione di immagini permettono a tutti di realizzare un qualunque progetto, anche semplice. Pertanto non occorre essere particolarmente esperti per sfruttare le potenzialità di questo pratico strumento grafico offerto gratuitamente da Windows. Per coloro che non conoscono bene il programma, la presente guida all'utilizzo di Paint tornerà sicuramente utile. L'importante è seguire con attenzione le istruzioni contenute nel tutorial. Dopotutto non ci viene richiesta alcuna procedura particolarmente elaborata.

210

Occorrente

  • PC Windows
  • Immagini da modificare
310

La sezione "File"

Il primo punto relativo all'utilizzo di Paint riguarda l'accesso al programma. Avviamolo con un click su Start e ricerchiamo la voce "Paint" dall'elenco dei programmi disponibili. Ora che ci troviamo nella schermata principale del programma, iniziamo a prendere confidenza con l'intefaccia. La prima cosa che dobbiamo osservare è il menù superiore. Nella nuova versione di Paint troviamo tre sezioni, che sono "File", "Home" e "Visualizza". All'interno della voce "File" troviamo alcune funzioni di base, come "Nuovo" e "Apri". Alla stessa sezione appartangono anche le opzioni "Stampa" e "Salva", in tutte le loro varianti. I comandi appena menzionati ci servono per caricare le immagini o crearle da zero. Al termine del lavoro possiamo decidere se salvare il file oppure stamparlo direttamente.

410

La sezione "Home"

Restando sul menù superiore di Paint, subito dopo la sezione "File" troviamo quella che riporta il nome "Home". Questo è praticamente il cuore dell'editor, poiché vi sono tutte le opzioni e i pulsantini utili a creare o modificare immagini, testi e disegni. Come possiamo notare, il menù viene suddiviso in varie sezioni, precisamente cinque. Avremo quindi un riquadro di strumenti legati alla sezione "Appunti" e poi a "Immagine". Proseguiamo con la categoria "Strumenti", che precede l'area "Forme" e "Colori". Andiamo ad analizzare ogni riquadro, passando in rassegna le varie opzioni presenti. Inizieremo da "Appunti", per poi scoprire un nuovo tasto, presente soltanto nelle ultime versioni di Paint.

Continua la lettura
510

I riquadri "Appunti" e "Immagine"

Un corretto utilizzo di Paint richiede uan buona conoscenza delle varie funzionalità presenti. Iniziamo analizzando i riquadri dedicati ad appunti e immagine. Il primo ci mostra le classiche opzioni di taglio, copia e incollaggio. Fin qui nessun problema, conosciamo perfettamente questi comandi. Nello spazio che riporta la dicitura "Immagine" troviamo tanti piccoli pulsantini . Il tasto "Seleziona", se cliccato, apre un menù a tendina in cui possiamo scegliere in che modo selezionare una porzione di immagine. Gli altri tool riguardano i possibili interventi che possiamo effettuare sul nostro file. Avremo modo di ridimensionare un'immagine oppure ritagliarla. Inoltre potremo ruotarla a nostro piacimento, seguendo diversi orientamenti.

610

Il riquadro "Strumenti"

Andiamo ora a prendere in esame la sezsione dedicata agli strumenti di Paint. Tra le più comuni troviamo la funzione "Testo", grazie alla quale possiamo aggiungere scritte colorate e assegnare un font a nostra scelta. Il secchiello ci consente invece di colorare lo sfondo del nostro disegno, dopo aver scelto una nuance tra quelle disponibil. Gli altri strumentini richiamano un po' il disegno a mano, poiché troviamo la matita e la gomma. Anche sotto forma di strumento digitale, entrambi svolgono le loro tipiche funzioni. Utilizzandoli, faremo pratica a livello di precisione con il mouse. Tracciare segni o cancellare punti in modo corretto non è semplice con un puntatore instbile come quello del mouse. Ad ogni modo, se sbagliamo possiamo sempre annullare l'errore. Tra gli strumenti di scrittura troviamo anche i pennelli. Grazie ad essi possiamo disegnare utilizzando diverse tipologie di tratto.

710

I riquadri "Forme" e "Colori"

Passiamo ora a due riquadri molto ricchi di funzionalità, come quelli relativi alle forme e alla tavolozza dei colori. Nel primo troviamo tutte le forme geometriche preimpostate che possiamo tracciare sul nostro foglio. Cliccando sul tastino "Dimensioni" possiamo scegliere lo spessore dei contorni. Creeremo quindi riquadri, sfere o linee più o meno sottili a seconda di ciò che scegliamo. Per quanto riguarda lo spazio relativo ai colori, visualizzeremo una tavolozza in formato ridotto con i colori principali. Se abbiamo bisogno di tonalità diverse, non dovremo fare altro che cliccare sul tasto "Modifica colori". Da qui si aprirà una tavolozza più ampia, sulla quale individueremo la colorazione che ci serve. A completare la sezione "Home" possiamo individuare un pulsantino nuovo che si chiama "Apri Paint 3D". Cliccando su di esso potremo accedere alla versione più moderna di Paint e sperimentare un editor completamente rinnovato.

810

La sezione "Visualizza"

Spostiamoci ora nella sezione "Visualizza" presente nel menù superiore di Paint. Oltre ai due pulsanti corrispondenti allo zoom d'ingrandimento e di riduzione, troviamo anche delle caselline che vanno spuntate. Si tratta dei righelli, delle griglie e delle barre di stato. Infine possiamo notare la presenza di due funzioni. Esse ci aiutano a visualizzare Paint a schermo intero oppure a prendere visione di un'anteprima del nostro lavoro. Come possiamo notare, l'utilizzo di ogni sezione presente in Paint è davvero facile. Ogni opzione nel proprio nome ci spiega che tipo di azione possiamo intraprendere. L'unica cosa che dobbiamo ricordarci è salvare il nostro lavoro.

910

Guarda il video

1010

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per avvicinare due oggetti nell'area di lavoro, è sufficiente selezionare una parte di immagine e trascinarla dove si vuole.
  • Ridimensionare gli screen cliccando sul foglio bianco di Paint anziché sull'immagine incollata.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Windows

Come fare un fotomontaggio con Paint

In questa guida vedremo come riuscire a fare dei bellissimi fotomontaggi utilizzando Paint, il software di disegno pre-installato su quasi tutte le versioni di Windows. L'utilizzo di questa piattaforma ci da possibilità di creare qualcosa di simpatico...
Windows

Come Sfumare Foto Con Paint

Sono molti i programmi di foto ritocco disponibili sul mercato. Oltre a quelli a pagamento, come il famosissimo Photoshop della Adobe, esistono anche software gratuiti di tutto rispetto, tra i quali annoveriamo "Gimp" e "Paint. Net". Entrambi possiedono...
Windows

Come disegnare con Paint

Avete intenzione di effettuare una serie di disegni virtuali e non sapete come fare? Non sapete quale programma adoperare nel vostro pc per realizzare la vostra opera? Se possedete una vena artistica, potete creare un'immagine ed eseguire molte altre...
Windows

Come installare e configurare Microsoft Paint

In questa bella guida, siamo pronti ad imparare come poter installare ed anch eutilizzare a pieno, un programma che tutti sono soliti avere sul pc, ma non riuscire veramente a cogliere la sua importanza nell'impiegarlo, anche a lavoro e non solo a casa....
Windows

Come creare uno screenshot con Paint

Paint è un programma preinstallato sui computer con Windows. Esso permette di disegnare e dipingere. Ha molte funzioni ed è molto semplice da utilizzare. Però ha anche un'altra interessante funzione, che non riguarda il disegno. Infatti con Paint potrete...
Windows

Come Creare Uno Sfondo Trasparente A Un'Immagine Con Paint Shop Pro 8

Ottenere un'immagine con sfondo trasparente è il primo passo per realizzare fotomontaggi o creare collage. Al contrario di quanto si possa pensare, è un'azione molto semplice e in certi casi quasi immediata. Una volta presa la mano, è sufficiente solamente...
Windows

Come ruotare o zoomare un'immagine con Paint.net

Le fotografie e le immagini sono sempre più importanti nella nostra quotidianità soprattutto per quanto riguarda l'utilizzo di internet. Pensate ad esempio all'utilizzo dei social network che richiedono spesso foto profilo o comunque foto da postare...
Windows

Imparare ad utilizzare Microsoft Paint

Microsoft Paint è un programma di grafica bitmap, davvero molto semplice e divertente da utilizzare. Proprio grazie alla sua facilità d'uso, risulta particolarmente adatto anche ai principianti. Con Microsoft Paint, tutti possono imparare le basi fondamentali...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.