Guida alle proprietà di una classe in C#

tramite: O2O
Difficoltà: media
18

Introduzione

La guida di oggi, vuole proporre in modo chiaro ed efficiente come definire le proprietà di una classe implementata utilizzando il linguaggio ad oggetti C#. A differenza del linguaggio Java, il C#, offre la ridefinizione delle proprietà direttamente sugli attributi della classe, attraverso dei costrutti ad alto livello e più vicini al pensiero del programmatore.

28

Occorrente

  • Microsoft Visual Studio
38

Un meccanismo flessibile

Una proprietà è un membro che fornisce un meccanismo flessibile per leggere, scrivere o calcolare il valore di un campo privato. Le proprietà possono essere usate come fossero membri dati pubblici, ma sono in realtà metodi speciali denominati funzioni di accesso. La proprietà deve essere di sola lettura e non è necessario usare la parola chiave della funzione di accesso get. Le proprietà consentono a una classe di esporre un modo pubblico per ottenere e impostare i valori, nascondendo però il codice di implementazione o di verifica.

48

Appositi costrutti definiti da due parole chiavi

Per fare questo, utilizziamo appositi costrutti definiti da due parole chiavi, set e get. A differenza di Java, questi non sono veri e propri metodi ma sono delle specifiche parole chiavi comprensibili in esecuzione qualora interroghiamo uno specifico attributo. Ora passiamo alla terza parte della nostra guida.

Continua la lettura
58

Il concetto di numero intero in C#

Vediamo in modo concreto con un esempio. Vogliamo definire il concetto di numero intero in C#. Un numero intero è un numero, rappresentato da uno specifico segno. Quindi, ragionando secondo la logica ad oggetti, avremo due attributi. Una stringa relativa al segno e un tipo intero relativo al valore numerico. Sembra difficile ma in realtà non lo è, basta seguire attentamente tutti i passi della guida. Ovviamente bisogna avere sempre di base un po' di esperienza.

68

Implementazione

Iniziamo la nostra implementazione. Scriviamo :

class NumeroIntero {

private String segno;
private int valore;

ora, dobbiamo far si che l'utilizzatore dell'oggetto NumeroIntero, posso effettuare operazioni di assegnazione o di lettura di questi attributi.

78

Le operazioni sugli attributi

Continuando, definiamo le operazioni sugli attributi implementandone le specifiche proprietà. Le due proprietà saranno, Segno e Valore. In sostanza possiamo affermare e scrivere:

public String Segno{

get{ return segno; }
set{ segno = value; }

}

.

88

L'attributo valore

Stessa operazione per l'attributo valore. Definiamo la sua proprietà in questo modo :

public int Valore{

get{ return valore; }
set{ valore = value; }

}

in questo modo, l'utilizzatore del nostro oggetto NumeroIntero, potrà manipolarlo direttamente usandone le specifiche proprietà.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Programmazione

come usare i metodi della classe String in java

Chi è appassionato di programmazione o chi lo fa per lavoro sa che uno dei linguaggi più utilizzati è il linguaggio Java. Nell'ambito di quest'ultimo, sicuramente può capitare di dover usare i metodi della classe String; tuttavia, spesso può non...
Programmazione

Guida HTML per creare una pagina web

Premessa: questa non vuole essere una Guida HTML completa, ma una semplice guida per creare la vostra prima pagina web. Per una guida completa vi invito a visitare la guida di HTML.it. HTML significa Hyper Text Markup Language, cioè linguaggio a marcatori...
Programmazione

Eclipse: guida base

Ogni programmatore Java o di qualunque altro linguaggio quali, C++ e PHP, necessita di un ambiente di sviluppo ad hoc che semplifichi la progettazione del software. Oggi, grazie a questa guida, vedremo una parte delle potenzialità base offerte dal noto...
Programmazione

Guida alla programmazione in Assembly

Il linguaggio assembly è il linguaggio di programmazione più vicino alla realtà fisico-elettronica di una macchina. L'assembly permette di ignorare la forma binaria del programma finale e sostituire i codici in linguaggio macchina con una sequenza...
Programmazione

Guida alla programmazione in Delphi

La programmazione ha un campo di lavoro veramente ampio, infatti nel corso degli anni sono stati inventati diversi tipi di linguaggi di programmazione, da quello Html, a Java e Javascript per la creazione dei siti internet. Esistono inoltre moltissimi...
Programmazione

Guida alla programmazione a basso livello

In questa guida tratteremo della programmazione a basso livello. Nei vari passi successivi all'introduzione vi rilascio molte informazioni molto utili che vi aiuteranno certamente a programmare sempre meglio a basso livello. Un consiglio che vi dò e...
Programmazione

Guida: Programmare in Python

Se desiderate imparare un linguaggio di programmazione piuttosto semplice ma che possa vantare un'ampia varietà di funzioni, senza nulla invidiare ai linguaggi tradizionali maggiormente impiegati nell'ambito informatico, Python farà certamente al caso...
Programmazione

Guida all'analisi di un database

Internet, software aziendali, pubblica amministrazione, gestioni bancarie. Al giorno d'oggi il flusso di dati da gestire all'interno di un database è molto più significativo che in passato. Di conseguenza, diventa quindi fondamentale una corretta gestione...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.