Guida base al posizionamento dei siti web sui motori di ricerca

tramite: O2O
Difficoltà: facile
112

Introduzione

Il mondo del web è assai competitivo e vasto, infatti ogni giorno milioni di utenti creano nuovi siti dove vengono inseriti contenuti di varia natura, e districarsi in questo groviglio di informazione è assai complesso e stancante, soprattutto se siete tra quelli che hanno un proprio sito e che vorrebbero più visibilità rispetto ad altri. Purtroppo è necessario imparare alcune regole per la propria sopravvivenza e quindi per far si che il sito, del quale abbiamo speso tempo ed energie, abbia vita lunga e attiri molte persone. È importante quindi conoscere alcune regole per il corretto posizionamento e visibilità sul web, tale materia prende il nome di SEO. Solitamente questo settore è gestito da esperti del campo, il cui compito è proprio quello di rendere i siti dei loro clienti alla portata di tutti, attraverso la ricerca di alcune parole chiave. Ma se non siamo in grado di pagare questi professionisti dobbiamo per forza provvedere per conto nostro e quindi impararne alcune fondamentali regole. Il SEO è una materia vasta e complessa ed il posizionamento dei siti web sui motori di ricerca non è sempre semplice come alcuni dicono, soprattutto in certi settori molto competitivi. Vediamo di esaminare alcune buone "azioni" per iniziare a posizionare un sito web sui motori di ricerca (Google in primis) a partire dalle modifiche "strutturali" da apportare al sito fino alle azioni "lato web" da compiere per aumentare la visibilità di un sito web ben strutturato. In questa Guida Base al posizionamento dei siti web sui motori di ricerca vi spiegherò come come fare, in maniera semplice e pratica.

212

Occorrente

  • Sito web
  • Capacità di saper modificare pagine web
312

Per posizionare un sito web deve essere ben chiaro, prima di ogni cosa, l'obiettivo da raggiungere e le keywords da utilizzare.
Ad esempio se il sito web da posizionare è quello di un'agenzia web o se preferite un sito di vendita prodotti tipici siciliani, bisogna determinare le keywords con cui si desidera ottenere visibilità.
Nei casi d'esempio potrebbero essere "agenzia web", "realizzazione siti web", "posizionamento siti web" oppure "prodotti tipici sicilia".

412

Come determinare le keywords adatte? La regola fondamentale non è quella del fai da te. Ciò significa che non devi determinare le keywords in base a ciò che tu cercheresti ma in base a ciò che gli utenti cercano e in base al traffico di ricerca per quel settore.
È buona prassi, affidarsi ad un tool di ricerca keywords. Quello che consiglio più di tutti è lo "strumento di ricerca chiavi" (keyword tools) di Google Adwords che permette di ricercare le migliori parole chiave con relativo traffico mensile e concorrenza.

Determinate le keywords da utilizzare (all'inizio non conviene scegliere tantissime keywords ma ne bastano 2/3, diciamo le principali e generiche) passiamo alle modifiche lato HTML del sito soprattutto dell'Home Page.

Continua la lettura
512

Occupiamoci prima di ogni cosa dell'home page (pagina index) del sito web da posizionare.
È necessario inserire un titolo (tag TITLE), una descrizione (tag DESCRIPTION) ed un elenco di keywords (tag KEYWORDS) adeguati. Ad esempio, basandoci nel caso di agenzia web un title adeguato potrebbe essere il seguente: "Agenzia Web - Realizzazione siti web - Nomeagenziaweb". Per la description potremmo mettere una descrizione del tipo: "Nomeagenziaweb è un'agenzia web specializzata nei seguenti servizi web: realizzazione siti web ecc." mentre nell'elenco delle keywords potremmo mettere "agenzia web, realizzazione siti web, posizionamento siti web, consulenza web... " e via discorrendo.

612

Fatto questo, è necessario inserire title, description e keywords in ogni pagina variandolo in base al contenuto della pagina. Per rendere più chiara l'idea consideriamo le pagine web come i capitoli di un libro. Ogni capitolo ha un titolo diverso e una introduzione specifica. La stessa cosa vale per le pagine web. Ogni pagina ha un proprio titolo, una propria descrizione ed un proprio elenco chiavi specifiche che dipendono dal contenuto testuale della pagina.

Nota Bene: il sito web da posizionare deve avere un contenuto testuale originale. Il testo è fondamentale per un posizionamento.

Modificate tutte le pagine, passiamo a modificare la struttura del sito da posizionare nel seguente modo.
Intanto è buona regola inserire nel footer del sito (cioè nella parte finale) un elenco link delle principali pagine del sito (ad esempio Home Page, Realizzazione Siti web ecc) e un link alla Sitemap del sito che deve essere una semplice pagina che contiene tutte le pagine presenti nel sito strutturate come un indice di un libro.

712

Piccola considerazione da fare. Ricordiamoci sempre che è molto più importante un link del tipo Chiave di ricerca che Nomedeldominio. Volendo fare un esempio pratico diciamo che è molto più importante mettere dei link del tipo Agenzia Web o Realizzazione siti web piuttosto che mettere un link del tipo Nomedeldominio.
I motori di ricerca non amano molto vedere pagine dinamiche del tipo index. Php? Id=3 oppure pagina. Php? Titolo=realizzazionesitiweb ma preferiscono pagine con URL "puliti" del tipo "index. Php", "realizzazione-siti-web. Html" ecc.
Nel caso in cui il sito da posizionare sia dinamico e ci siano pagine con la presenza di variabili nell'URL, è utile modificare questi URL ad esempio utilizzando il file. Htaccess (rivolgersi direttamente ad un webmaster professionista nel caso in cui non si possiedono queste conoscenze).

812

Dopo aver modificato e configurato le pagine web del sito da posizionare, è necessario prima di ogni cosa "verificare" e "segnalare il sito" ai motori di ricerca.
Vi consiglio di segnalarlo a Google (soprattutto) e Yahoo e di inserire in tutte le pagine (alla fine del codice, prima della chiusura del tag BOBY) un codice analytics (ad esempio Google Analytics) così da sapere sempre se il sito web cresce in termini di visibilità e quali parole chiavi iniziano a posizionarsi. Praticamente queste statistiche servono molto per monitorare l'evoluzione del sito web e conseguentemente possono anche determinare nuove azioni da eseguire per migliorarlo sempre di più.

Passiamo adesso ad un'altra parte fondamentale per il posizionamento del sito web sui motori di ricerca.
Obiettivo di questa fase è creare tanti link in entrata ossia fare in modo che ci siano siti web, directory, blog, forum e post sui social network che abbiamo un link al vostro sito (ricordate la considerazione al passo 2 sui link utili).

912

Quindi bisogna ricercare siti web che permetto l'article marketing e iniziare a inserire dei veri e propri articoli (sempre originali) con all'interno dei link al sito da posizionare.
Inoltre, bisogna ricercare blog, forum e directory di settore per l'inserimento di post con link al vostro sito e "sfruttare" i canali dei social network per l'inserimento di post promozionali.
Qualunque traffico in entrata è sempre un vantaggio per voi e per il conseguimento del vostro obiettivo.
Creare una link popularity e iniziare seriamente a farsi conoscere dai motori di ricerca è fondamentale.

Un consiglio: evitare lo scambio di link diretto poiché questa tecnica inizia a non essere più vantaggiosa.
Ciò significa che bisogna evitare che il sito A fornisca un link al vostro sito e il vostro sito fornisca un link al sito A. Quindi niente scambio link diretto.

1012

Il posizionamento di un sito web non è una cosa semplicissima e l'attuazione di queste regole base non è così semplice come può sembrare. Inoltre, l'eventuale risultato in termini di visibilità non è sempre riscontrabile in breve tempo soprattutto se il settore di appartenenza del sito web è molto competitivo come ad esempio può essere il settore turismo.
Oltre al fai da te, spesso non efficace, per un posizionamento SEO professionale, soprattutto se l'obiettivo è fare business online, è consigliato di rivolgersi ad agenzie web & seo specializzate nel web marketing e nella promozione siti web sui motori di ricerca.

1112

Purtroppo c'è diffidenza visto che anche in questo settore esiste una concorrenza sleale o agenzie che promettono posizionamenti sicuri (magari con keywords non potenzialmente forti) a cifre costose. Il consiglio è quello, sempre, di affidarsi a professionisti del web in grado di certificare i loro risultati ossia in gradi di dimostrare con i fatti e non solo con le parole le loro capacità.
Come fare? Semplice. Ricercate ad esempio sul motore di ricerca la keywords "agenzia web" e contattate almeno 5/6 agenzie chiedendo non solo un preventivo su misura ma anche una certificazione dei loro lavori e dei loro risultati raggiunti. Chi non ha nulla da nascondere sarà ben felice di rispondere evidenziando i propri successi. Come avete potuto constatare, questa materia non è facile da gestire, ne tantomeno portarla avanti con le mille difficoltà che ogni giorno si incontrano dato il traffico che quotidianamente affolla la rete. Imparare a gestire il SEO diventa quindi fondamentale se si vuole avere un minimo di visibilità nel proprio campo e ridurre la concorrenza. Anche se di difficile apprendimento il SEO è un argomento di cui ci si può specializzare in tempi adeguati, magari facendosi consigliare e spiegare da qualcuno di più esperto, che sappia con la sua esperienza guidarci e consigliarci nella maniera più adeguata alle nostre esigenze. Quindi se anche voi avete un sito internet e volete più visibilità, non aspettate oltre e cominciate a informarvi su come rendere le visite molto più numerose. Sarà un vantaggio per voi e per i vostri visitatori. Non mi resta quindi che augurarvi buon lavoro e buon divertimento. Alla prossima.

1212

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Bisogna saper creare e/o modificare lato HTML le pagine del sito web da posizionare.
  • Bisogna saper creare contenuti originali sia all'interno del sito che nei vari articoli e post da pubblicare online
  • Essere consapevoli che per ottenere un posizionamento ci vuole tempo
  • Sapere che il posizionamento dipende da tanti fattori tra cui il settore di riferimento

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Internet

Come posizionarsi sui motori di ricerca

Avere un sito internet interessante, efficiente e pratico non è sufficiente per attirare un buon numero di visitatori e farsi trovare dalle persone giuste. Frequentemente, infatti, ci si illude che “tuffarsi nel web” sia sufficiente per ottenere,...
Internet

Come indicizzare un blog sui motori di ricerca

Quando si realizza un blog occorre innanzitutto decidere la struttura. Questo è uno strumento fondamentale per poterlo creare in modo perfetto. Dopo averlo sistemato, si passa a trasmettere nelle pagine costruite i lavori, gli hobby e le notizie. In...
Internet

Strategie di posizionamento: analisi delle chiavi di ricerca

Attualmente il mondo del Web ci offre tante occasioni per renderci visibili ad un pubblico più numeroso. Se abbiamo un'attività che vogliamo far conoscere al di fuori della zona in cui viviamo, Internet è l'ambiente perfetto. Ampliare la cerchia di...
Internet

Come Navigare Senza Usare I Motori Di Ricerca

Quando si pensa alla frase "navigare in internet", subito nella nostra mente spuntano fuori nomi quali Google etichettato come il più utilizzato a livello mondiale, Yahoo, Bing e così via. Si tratta di motori di ricerca per il web i quali, studiando...
Internet

Come iscrivere un sito/blog in più di 200 motori di ricerca

Oggi tutti possono realizzare un proprio sito web, oppure un blog, online esistono tantissime opportunità e server che offrono spazio web gratuito, domini gratis e pannelli amministrativi facilmente gestibili, ricchi di plug in e add-on per gestire al...
Internet

Come sbloccare siti web mediante un proxy web

Le reti aziendali, come quelle delle istituzioni pubbliche, si connettono a Internet con un firewall o con un proxy server. Il firewall è un dispositivo hardware collegato al router. Il suo compito è filtrare i pacchetti in uscita e in ingresso. La...
Internet

Come creare un logo personalizzato per i motori di ricerca con Funny Logo

Nei vari motori di ricerca è possibile trovare anche un logo, ad esempio su Google spesso il logo cambia per omaggiare un particolare evento, il logo viola di Yahoo, la scritta arcobaleno di Google, i fulmini della scritta Harry Potter sono diventati...
Internet

10 siti di ricerca lavoro

Oggi giorno soprattutto in Italia è in aumento la così chiamata "disoccupazione" che sta ad indicare appunto la mancanza di lavoro. Infatti, molti giovani si ritrovano a stare a casa senza lavoro e proprio questo molte volte tende a causa la cosiddetta...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.