Guida introduttiva ad AngularJS

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

AngularJS è un framework ovvero una semplice struttura informatica che viene molto usata nello sviluppo di qualche software ed è anche una architettura di supporto sul quale si può sviluppare il software. AngularJS è una struttura sviluppata dal famoso sito di ricerca come Google ed è stato creato per affrontare la maggior parte delle difficoltà in ambito creativo software. Infatti il suo principale compito è quello di semplificare o ridurre al minimo tutti i passaggi per uno sviluppo del software o per qualsiasi applicazione che viene creata. Vediamo di seguito una guida introduttiva ad AngularJS.

24

Le Direttive

Le direttive sono le funzionalità migliori o più importanti di questo framework. Infatti attraverso questi comandi è possibile creare componenti sia HTML ma anche in altri linguaggi di programmazione. Le direttive più usate sono:
Ng-app: svolge la funzione di un semplice root dell'applicazione.
Ng-bind: serve per sostituire il testo in un'unica espressione.
Ng-model: è molto importante poiché è responsabile del data binding bidirezionale.
Ng-repeat: viene usato per installare dei template.
Ng-class: è molto conosciuta anche all'interno del linguaggio di programmazione C++ come il ciclo "if", infatti svolgono la stessa funzione.

34

Data Binding

La Data Binding Bidirezionale è un'altra funzione più importante di AngularJS. Infatti in molti sistemi permette di eliminare o meglio cancellare una buona parte di codice inutile che bisogna inserire all'interno dello sviluppo delle applicazioni. Grazie a questa funzionalità possiamo anche farne a meno ed inserire soltanto le informazioni utili per la creazione di un'app. Questa funzione non è disponibile per tutti i template ma soltanto per quello classico e soprattutto per quello originale ovvero già installato.

Continua la lettura
44

Dependency Injection e Templates

Dependency Injection è un'altra funzione che permette la creazione di componenti che servono per caricare o passare file ad altri componenti in poco tempo e molto facilmente. Ovviamente per avere accesso a tutti questi servizi o funzionalità bisognerà comunque accedere come parametro che successivamente verrà rilevato dal framework. I templates, invece contengono componenti ed attributi e sono scritti in linguaggio di programmazione HTML. I templates possono contenere molti attributi, quindi possiamo dire che un templates più è pesante di memoria più contiene attributi. Il templates che consigliamo sempre quando si va ad operare è quello classico e predefinito.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Programmazione

Guida alla programmazione in Assembly

Il linguaggio assembly è il linguaggio di programmazione più vicino alla realtà fisico-elettronica di una macchina. L'assembly permette di ignorare la forma binaria del programma finale e sostituire i codici in linguaggio macchina con una sequenza...
Programmazione

Guida alla programmazione in Delphi

La programmazione ha un campo di lavoro veramente ampio, infatti nel corso degli anni sono stati inventati diversi tipi di linguaggi di programmazione, da quello Html, a Java e Javascript per la creazione dei siti internet. Esistono inoltre moltissimi...
Programmazione

Guida alle proprietà di una classe in C#

La guida di oggi, vuole proporre in modo chiaro ed efficiente come definire le proprietà di una classe implementata utilizzando il linguaggio ad oggetti C#. A differenza del linguaggio Java, il C#, offre la ridefinizione delle proprietà direttamente...
Programmazione

Guida alla programmazione a basso livello

In questa guida tratteremo della programmazione a basso livello. Nei vari passi successivi all'introduzione vi rilascio molte informazioni molto utili che vi aiuteranno certamente a programmare sempre meglio a basso livello. Un consiglio che vi dò e...
Programmazione

Guida: Programmare in Python

Se desiderate imparare un linguaggio di programmazione piuttosto semplice ma che possa vantare un'ampia varietà di funzioni, senza nulla invidiare ai linguaggi tradizionali maggiormente impiegati nell'ambito informatico, Python farà certamente al caso...
Programmazione

Guida all'analisi di un database

Internet, software aziendali, pubblica amministrazione, gestioni bancarie. Al giorno d'oggi il flusso di dati da gestire all'interno di un database è molto più significativo che in passato. Di conseguenza, diventa quindi fondamentale una corretta gestione...
Programmazione

Guida: programmare in Ruby

Programmare in Ruby non è molto semplice: si tratta di un programma giapponese ed è un linguaggio orientato su elementi di scripting. È necessario capire le impostazioni per ottenerne la riuscita. Attraverso questa guida verrà spiegato con attenzione...
Programmazione

Guida: Programmare in HTML5

L'HTML5 è uno scripting-language usato esclusivamente per costruire pagine Internet. Universalmente diffuso e abbastanza semplice da imparare, consente di predisporre contenuti da esporre sul Web facilmente e dotati di caratteristiche anche sofisticate....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.