I principali errori delle pagine Facebook

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Spesso i liberi professionisti, ma anche le piccole aziende, sfruttano questo social network per il loro profitto personale. Una mossa davvero intelligente. Facebook infatti, permette di far conoscere il proprio brand su larga scala e di conquistare, in questo modo, nuovi potenziali clienti. Tuttavia, alcune pagine non sempre riscuotono molto successo e vengono visualizzate di meno. In questo articolo quindi, vi elencherò i principali errori delle pagine Facebook.

26

Trascurare la pagina

Un errore davvero banale, che molte volte può causare le scarse visualizzazioni della pagina Facebook. Trascurare la pagina, vale a dire trascurare anche l'attenzione dei potenziali clienti/seguaci. In questo modo infatti, la loro fiducia verso l'amministratore andrà a vacillare, causando così, la poca credibilità della pagina. Il mio unico consiglio in questo caso, è di non fare questo errore e di curare la pagina Facebook in ogni minimo particolare.

36

Ignorare i commenti

Un altro errore da evitare, è quello di non rispondere ai commenti dei propri seguaci. Sia positivi che negativi. Il motivo principale di avere un profilo Facebook è il voler essere ascoltati. Se si commenta sotto una foto, ad esempio, si vuole da subito ricevere una risposta esauriente. Eppure, molti commettono l'errore di ignorare e far spazientire, in questo modo, i loro seguaci. Così facendo, la pagina Facebook rischierà di ottenere sempre meno visualizzazioni e quindi, di chiudere definitivamente.

Continua la lettura
46

Elemosinare i like

Una tecnica davvero odiosa quello dello Spam. Con i nuovi aggiornamenti, Facebook ha messo a disposizione la funzione "invita gli amici", in modo tale da aiutare a far crescere le nuove pagine. Eppure, c'è chi usa questo mezzo per raccattare "mi piace" anche da persone a loro sconosciute. A lungo andare però, può succedere che si perda di credibilità, poiché non sempre i seguaci sono interessati a ciò che viene pubblicato sulla pagina.

56

Scrivere post troppo lunghi

Non sempre è necessario scrivere un romanzo breve per farsi capire dai propri seguaci. Per essere sempre presenti sulla propria pagina e attirare pareri positivi, basterà scegliere anche una frase breve ma d'impatto. Meglio ancora se spontanea. Inoltre, bisogna fare molta attenzione anche alla grammatica. Il mio consiglio è di rileggere il post prima di pubblicarlo.

66

Pubblicare immagini poco curate

Un errore da principianti, ma che può davvero costare il fallimento della propria pagina Facebook. Tuttavia, non sto dicendo di doversi procurare necessariamente una macchina fotografica professionale, ma almeno di evitare foto sfocate, prive di dettagli, o peggio ancora, scure. Il mio consiglio quindi, è di curare anche questo aspetto della pagina, se si vuole accrescere la propria popolarità.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Internet

10 consigli per aumentare i follower su Instagram

Instagram è uno dei social network più utilizzati, in cui è possibile postare foto arricchite dall'utilizzo di speciali filtri. Ma come fare per accrescere rapidamente la propria popolarità su Instagram? Nella seguente guida forniremo appunto 10 preziosi...
Internet

Come incrementare follower su Instagram

I social network sono diventati una parte centrale della nostra vita, ne esistono di diverso genere e per ogni tipo di persona, e diventa sempre più difficile riuscire a farne a meno. Acquistato da Facebook Inc. Nel 2012 per un miliardo di dollari americani,...
Internet

Tecniche per aumentare i followers su Google Plus

Google Plus è ormai un noto social network della Mountain View, però questo ha delle caratteristiche un po' speciali in confronto a Facebook. Infatti i post commerciali o di natura commerciale che vengono inseriti al suo interno, migliorano la caratterstica...
Internet

Come diventare uno Youtuber di successo

Una delle professioni che sta diventando sempre più popolare è sicuramente quella dello "Youtuber". Giovani di qualsiasi età infatti, si cimentano con la produzione di filmati da gettare in pasto ai loro seguaci, proprio mediante il noto sito Youtube...
Internet

Come incrementare i "Mi Piace" su Facebook

I social network hanno sicuramente cambiato la vita di molte persone. Mettersi in contatto con vecchi amici, conoscere nuove persone ed eventi e condividere i propri pensieri e le proprie fotografie sono solo alcune delle ragioni che hanno reso Facebook...
Internet

5 errori da evitare sulla pagina Facebook

Oltre al proprio account molte persone, per svariati motivi, aprono anche una pagina Facebook. Avere molti "mi piace" non è semplice, poiché i contenuti della pagina devono essere interessanti, in più devono essere costantemente caricati anche più...
Internet

5 trucchi per avere tanti "Mi piace" su Instagram

A tutti piace condividere foto e video su Instagram ma molte volte i contenuti ricevono pochi like. A questo scopo, vediamo una lista di 5 trucchi per avere tanti "mi piace" su Instagram e valorizzare i nostri contenuti. Vedremo che con piccoli accorgimenti...
Internet

Come attivare la funzione "Segui" su Facebook

Se andate sul profilo Facebook di qualche personaggio, vi sarete accorti che sull'immagine appare un tasto con la scritta "segui". Si tratta di una nuova funzionalità aggiunta dal social network, con cui si da la possibilità di avere dei seguaci, ovvero...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.