Imparare ad utilizzare Adobe Premiere Pro

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

I vari software di montaggio video presenti sul mercato si sono evoluti moltissimo rispetto a quelli degli anni precedenti, ed oggi sono molto apprezzati dai programmatori e soprattutto da chi ne sfrutta la grafica per delle prestazioni professionali. Tra questi, vale la pena citare il programma Adobe Premiere Pro. In riferimento a ciò, vediamo come imparare ad utilizzare l'applicazione.

25

Occorrente

  • PC
  • Una versione di Adobe Premiere Pro
35

Procedere all'installazione

Ovviamente, prima di cominciare ad usare Adobe Premiere Pro, bisogna, procedere con l'installazione dopo aver acquistato una versione ufficiale del prodotto. L'operazione richiederà alcuni minuti di pazienza; ma tuttavia bisogna solo prestare attenzione ai requisiti tecnici del programma. In questo caso, procederemo con la scelta di un 'Nuovo Progetto'. La schermata successiva ci permetterà di scegliere il nome del nostro progetto e di impostare anche le varie cartelle di output e di input del software; successivamente avremo di fronte delle finestre che ci chiederanno di scegliere il formato video, audio e altre opzioni relativi all'output finale.

45

Analizzare l'interfaccia

Ora ci troviamo nell'interfaccia principale. All'inizio può disorientare l'utente, anche se in realtà essa è molto intuitiva e contiene a schermo tutte le 'finestre' necessarie a lavorare. Analizziamo tutte le varie componenti dell'interfaccia. In alto a sinistra, innanzitutto, abbiamo gli elementi per la gestione dei file di progetto: all'inizio c'è solo il nome della sequenza, ma se importiamo video o materiali multimediali. Poi abbiamo due riquadri che consentono di visualizzare i video: quello a sinistra mostra il file caricato o ancora da modificare, mentre quello a destra rappresenta l'output video del progetto che stiamo realizzando. Dopo aver fatto la conoscenza dell'interfaccia di Adobe Premiere Pro, presentiamo ora un esempio molto semplice di editing video. Clicchiamo sulla voce 'File', in alto a sinistra, e successivamente, su 'Importa'.

Continua la lettura
55

Scegliere il file

Adesso non ci resta che scegliere un file video presente sul computer e importarlo. Per aggiungere effetti al video, invece, possiamo selezionare la voce 'Effetti' nel menù rapido presente in basso a sinistra: scelto l'effetto, lo si potrà applicare con una semplice movimento di 'drag & drop' (trascinandolo) col mouse, applicandolo al video nella sequenza (precedentemente selezionata e isolata sulla timeline) che ci interessa. Fatto questo, portiamoci in alto nel riquadro di sinistra e selezioniamo 'Controllo Effetti', vicino alla voce 'Sorgente: (nessuna clip)'. Qui potremo gestire e regolare la natura dell'effetto: possiamo inserire più video importandone altri e portarli sulla timeline; lo stesso vale anche per l'audio.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Software

Come tagliare una clip in modo semplice con Adobe Premiere

Adobe Premiere è uno fra i più celebri e potenti programmi per l’editing video professionale. Una fra le funzioni di montaggio più utili in generale, è sicuramente il taglio delle clip. Non è raro infatti che le clip, ossia i filmati che importiamo...
Windows

Come installare e configurare Adobe Premiere Pro

Adobe Premiere Pro è un programma per montare dei video. Si utilizza per la creazione o la modifica di un filmato, soprattutto a livello altamente professionale. Per tale ragione, molti appassionati in questo settore, spesso si trovano costretti a farne...
Windows

Come Estrarre del testo da files multimediali con Adobe Premiere Pro

Adobe Corporation è l'azienda leader nel settore dei programmi dedicati al mondo della computer grafica. Prodotti come Adobe Illustrator, Photoshop e Adobe Premiere Pro sono diventati standard, ciò significa che ovunque andremo a lavorare, i prodotti...
Windows

Come convertire un filmato in MPEG2 con Adobe Premiere

Nato nel 1994, il formato MPEG2 è ancora oggi uno dei più diffusi, soprattutto perché viene utilizzato come standard per la masterizzazione dei DVD video. Il suo successo è stato decretato dall'ottimo algoritmo di compressione, che permette di ottenere...
Software

Come usare Adobe Premiere

Adobe Premiere è un software destinato agli appassionati del video editing. Si tratta di un programma che consente di montare video sia a livello amatoriale che professionale, per ottenere filmati di vario tipo. Le funzioni che offre sono tante e tutte...
Software

Come fare dei montaggi multicamera con Premere CS6

Creare dei video belli ed accattivanti è la passione di moltissime persone, che si cimentano ogni giorno con nuovi metodi e tecniche per sperimentare nuove vie. Esistono moltissimi programmi per questo scopo, ed uno dei migliori rimane senza dubbio Adobe...
Windows

Come Utilizzare Adobe Premier Pro

Grazie all'avvento dell'era di YouTube, sempre più persone vogliono riuscire a creare i propri video, utilizzando programmi di editing appositi. Una volta, montare video era una possibilità concessa solo per realizzare film o ad esperti che lavoravano...
Software

Come realizzare una trasmissione televisiva con Premiere CS5

Sembra incredibile, ma con un po' di pratica e dedizione, è possibile creare la propria trasmissione televisiva direttamente a casa. Vediamo tutti i giorni come alcuni servizi televisivi siano ricchi di effetti che ne esaltano la grafica e la qualità....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.