Imparare ad utilizzare Codeview

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Codeview è un software che appartiene alla categoria dei debugger. Infatti, i programmatori di computer lo utilizzano come strumento per individuare e correggere gli errori in un dato programma. Esso è prodotto dalla Microsoft e per utilizzarlo occorre solo un po' di tempo e tanta pazienza. In passato esso era un debugger autonomo creato come parte di un set di strumenti di sviluppo; successivamente è stato migliorato con le nuove versioni. Leggendo questo tutorial si possono avere alcuni utili consigli su come imparare ad utilizzare Codeview.

25

Verificare caratteristiche del computer

La prima cosa da fare è quella di verificare che il computer abbia le seguenti caratteristiche di base: un sistema x86 compatibile con un processore 286 (o più) per gestire il multitasking, 32K di Ram e Ms-Dos 3.0 o successivo. Se il PC ha tutte queste caratteristiche si può scaricare da internet la copia di Codeview 1.0 (di seguito semplicemente "Codeview"). Se il computer non raggiunge questi standard non è possibile scaricare Codeview in quanto esso non supporta potenze minori di quelle descritte precedentemente.

35

Installazione del programma

Quando si ha Codeview a disposizione bisogna lanciare l'installer del programma. Esso farà la maggior parte del lavoro di installazione del nuovo software. Bisogna quindi soltanto seguire punto per punto le istruzioni che sono contenute nelle varie finestre di dialogo che si apriranno in successione. Successivamente, in fondo a destra, bisogna cliccare su OK. A questo punto la procedura di installazione è terminata.

Continua la lettura
45

Correzione di eventuali errori di programmazione

Adesso Codeview consente di correggere gli eventuali errori di programmazione che sono presenti nei programmi utilizzati abitualmente. La prima volta che si lancia Codeview si apre una finestra di dialogo; in essa viene chiesto di configurare l'ambiente di lavoro da utilizzare per il nuovo software. Il numero di configurazioni dipende da due fattori: dalla versione del software che si sta utilizzando e dal tipo di lavoro che si deve svolgere con il nuovo Codeview. Ciò è fondamentale se si vuole ottenere una buona riuscita della configurazione.

55

Parametri della configurazione

Se prima non erano state installate versioni precedenti del nuovo software compare una finestra in cui sono settati i parametri della configurazione base. Se si utilizza il linguaggio C oppure C++ bisogna cliccare OK. CodeView tratta solo con identificatori di file sorgente in C / C + +. Se non si ha la necessità di soddisfare le proprie esigenze lavorative non si deve cambiare settaggio. L'identificatore appare in un elenco di file; a questo punto si deve fare clic su di esso e si vede il file aperto in un editor con il cursore nella posizione giusta. L'elenco dei file nella cartella viene visualizzato come un alberello alla propria sinistra.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Windows

Come Imparare Veloci Assoli Di Chitarra Con BestPractice

All'interno di questa guida verrà spiegato il procedimento da seguire che vi porterà ad imparare veloci assoli di chitarra utilizzando un semplice programma chiamato bestpractice. Seguite leggendo i rispettivi passi e prendete appunti per apprendere...
Windows

Come imparare da soli l'esperanto

L'Esperanto consiste in una lingua nata per semplificare la comunicazione tra popolazioni di Paesi differenti. In buona sostanza, non appartiene ad alcuna nazione oppure ad un popolo preciso. Inoltre non svantaggia né opprime alcun tipo di cultura. Rappresenta...
Windows

Imparare ad utilizzare Adobe Photodeluxe

Le funzionalità di Adobe Photodeluxe sono facili da usare ed è dotato di una sezione di aiuto competente che è veramente utile per i principianti. È possibile imparare ad usarlo sperimentando i suoi controlli e con un po' di fantasia e creatività...
Windows

Imparare ad utilizzare Microsoft Paint

Microsoft Paint è un programma di grafica bitmap, davvero molto semplice e divertente da utilizzare. Proprio grazie alla sua facilità d'uso, risulta particolarmente adatto anche ai principianti. Con Microsoft Paint, tutti possono imparare le basi fondamentali...
Windows

Imparare ad utilizzare Outlook Web Access

Outlook Web Access insieme al classico Microsoft Outlook, utilizzato da aziende e società, fornisce una piattaforma completa per l'invio e la ricezione di e-mail, gestione dei contatti e pianificazione della attività su di un calendario. L' installazione...
Windows

Imparare ad utilizzare Windows 7 su XP

Windows è il più famoso ed utilizzato sistema operativo che si possa trovare in commercio. Imparare ad utilizzarlo richiede davvero pochissimo tempo. Ormai giunto alla sua decima versione, completamente rinnovato nella grafica e nelle funzioni, questo...
Windows

Imparare ad utilizzare Microsoft Expression Web

Un sito di successo deve avere dei contenuti originali, essere curato nella grafica e nello stile e soprattutto deve rispondere a requisiti richiesti per il posizionamento nei motori di ricerca. Per realizzare un sito, senza ricorrere a un professionista...
Windows

Imparare ad utilizzare Chemdraw

Quando si devono realizzare dei disegni inerenti alle molecole di diverse sostanze chiniche, si cerca spesso un valido alleato che funzioni su PC. Uno dei software migliori per disegnare strutture chimiche è, indubbiamente "ChemDraw". Pratico e completo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.