Imparare ad utilizzare Microsoft Exchange

Tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

L'informatica è un mondo così vasto e ricco di server da sembrare irraggiungibile e di difficile comprensione. Sono molti gli appassionati di questo ambito, i quali riescono ad usufruire di tutti i vantaggi che i software forniscono con il minimo sforzo, cosa che invece non coinvolge tutti quei soggetti che prediligono altro all'informatica. Questa guida, non a caso, è stata stipata proprio per quei soggetti che non hanno dimestichezza con il computer, soprattutto con tutti quei software che oggi sono presenti, come Microsoft Exchange. Microsoft Exchange è un particolare tipo di software ideato per mettere in comunicazione tutti gli utenti di un'impresa, di un'azienda o di un ente per rendere più semplici i contatti e garantire, così, una buona attività lavorativa. Ecco quindi tutto quello che c'è da sapere su come imparare ad utilizzare Microsoft Exchange.

24

Microsoft Exchange, più nel dettaglio, è un server che permette di mantenersi in contatto con tutti coloro che ne hanno un account, con in quali è possibile scambiarsi messaggi di posta elettronica. Per poter utilizzare tale server è necessaria una registrazione nel sistema di Outlook così da poter utilizzare tutti gli strumenti di cui dispone. Un aspetto molto importante da tenere in considerazione è il fatto che tutti gli utenti di Microsoft Exchange hanno assegnato un nome, che solitamente corrisponde al proprio nome anagrafico. Quando ci si vuole scambiare messaggi di posta è bene conoscere il nome con cui l'utente destinatario si è registrato, altrimenti sarà impossibile utilizzare il server. Come altri servizi di posta elettronica online, Microsoft Exchange dispone anche della voce "Rubrica" dove memorizzare i vostri contatti.

34

Quando una determinata azienda decide di registrare i propri utenti al server di Microsoft Exchange può decidere le modalità con le quali accedere alla posta elettronica, creando un dominio per pochi, assicurandosi da eventuali pirati. Il sistema offre la possibilità di attivare Exchange ActiveSync, MAPI/HTTP grazie al quale tutti i messaggi ricevuti non vengono archiviati nel dispositivo mobile, ma sono leggibili solo sul server Exchange, così da poter visionare la propria posta anche quando non si è connessi ad Internet. Con un altro servizio offerto dal server, il cosiddetto POP, è possibile scaricare tutti i messaggi di posta elettronica dal server sul proprio computer, la quale, poi, una volta scaricata, verrà eliminata da Exchange.

Continua la lettura
44

Un altro aspetto su cui focalizzare l'attenzione è che il server dispone di un sistema di Antivirus e di Antispamming già incluso nel pacchetto, senza costi aggiuntivi, È inoltre un server valido, economico e di semplice applicazione che vi permetterà di risparmiare energia fisica e tecnica.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Windows

Imparare ad utilizzare Microsoft Office 2008 per Mac

Microsoft Office 2008 per Mac è un software che può essere installato su ogni Mac e ha lo scopo di creare documenti e presentazioni in maniera piuttosto professionale. Grazie alla compatibilità di questo software con l'Office di Windows, è possibile...
Windows

Imparare ad utilizzare Microsoft Entourage

Ecco qui un' utile ed anche fattibile compendio, mediante il cui aiuto poter essere in grado d'imparare veramente ad utilizzare, a pieno regime, il famoso Microsoft Entourage. Proprio così cercheremo di rendere il suo utilizzo molto pratico, in modo...
Windows

Imparare ad utilizzare Microsoft Agent

Anche se la tecnologia è molto avanzata per quanto riguarda i computer c'è sempre da imparare qualcosa, oggi proviamo a capire come funziona Microsoft Agent come imparare ad utilizzare Microsoft Agent, sto parlando di un software che ci permette di...
Windows

Imparare ad utilizzare Microsoft Access

Microsoft Access è uno dei programmi del pacchetto Office più adoperati dagli utenti. È quello più utilizzato ma allo stesso tempo un po' più complicato da usare. Esso ha la funzione di creare archivi informatici e database. In poche parole in questo...
Windows

Imparare ad utilizzare Microsoft Office2011 per Mac

L'interfaccia di Microsoft Office2011 non è tanto diversa da quella di Office 2007. Quello che bisogna sapere è che supporta dei programmi online come Microsoft SkyDrive e che outlook ha sostituito Microsoft Entourage. Utilizzare questo software e tutti...
Windows

Imparare ad utilizzare Microsoft Expression Web

Un sito di successo deve avere dei contenuti originali, essere curato nella grafica e nello stile e soprattutto deve rispondere a requisiti richiesti per il posizionamento nei motori di ricerca. Per realizzare un sito, senza ricorrere a un professionista...
Windows

Imparare ad utilizzare Microsoft Office Project Server

Con Microsoft Office Project Service coloro che lo utilizzano avranno sicuramente modo di muoversi in maniera più agevole sull'uso della risorsa. C'è la possibilità di utilizzare Microsoft Office Project Server e contemporaneamente Excel in modo da...
Windows

Imparare ad utilizzare Microsoft Lync Server

Microsoft Lync (che precedentemente era conosciuto con il nome di Microsoft Office Communicator) e Microsoft Lync for Mac sono dei client di messaggistica istantanea che vengono utilizzati con Microsoft Lync Server o con Lync Online e che sono disponibili...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.