Imparare ad utilizzare Microsoft Powerpoint

Tramite: O2O
Difficoltà: difficile
16

Introduzione

Il computer è una macchina che permette di eseguire tantissime operazioni. Tali operazioni sono perfezionate grazie a dei programmi che possono trovarsi già installati, come ad esempio il pacchetto Office, che include vari software, come ad esempio Microsoft Word, Excel e PowerPoint. Quest'ultimo è un programma di presentazione che viene utilizzato per proiettare su schermo diversi progetti e idee, allo scopo di comunicarli al pubblico o ad un gruppo di persone. Nella seguente guida scopriremo come imparare ad utilizzare Microsoft Powerpoint.

26

Scegliere un modello prestabilito

Avete già in mente la presentazione da creare? Se non avete ancora le idee chiare, aprite il programma e scegliete un modello prestabilito, fra i vari proposti. Se invece avete in mente uno schema di concetti, potete benissimo iniziare con una diapositiva vuota. La diapositiva vuota è un foglio bianco nel quale inserire qualsiasi elemento desiderato, da un testo ad un'immagine, ad un suono ad un filmato, tabelle, grafici e così via.

36

Inserire una casella di testo

Per inserire una casella di testo, è sufficiente cliccare sul menù in alto “Inserisci” e scegliere la voce "casella di testo". Il puntatore del mouse vi permetterà di creare un rettangolo o un quadrato al cui interno poter scrivere.
Se desiderate inserire un' immagine, o una "clipart", cliccate su "Inserisci immagine" o sull'icona piccola della fotografia, presente nel menù rapido. Modificate tranquillamente l'immagine se risulta opportuno.

Continua la lettura
46

Creare l'animazione

Una volta creata la presentazione, create l’animazione. L'animazione vi consentirà di mettere in risalto alcuni elementi; Dal menù "animazione" basterà selezionare il contenuto da visualizzare, in ordine cronologico o logico, e per ognuno scegliere la propria animazione di ingresso, e di uscita. In alternativa, agli effetti di entrata e uscita potete associare dei suoni, o indicare a quale click far partire la riproduzione di un dato contenuto multimediale. Cliccate su "anteprima" per visionare la presentazione, quindi modificate, se necessario.

56

Cambiare lo sfondo di una diapositiva

Se desiderate modificare lo sfondo di una diapositiva, aprite il menù "proprietà diapositiva". Da qui potrete scegliere di inserire un'immagine a piacimento, un colore unico oppure una trama di colori con delle ombreggiature e degli effetti visivi.
Finita la presentazione basterà salvare il file in un formato compatibile con PowerPoint. A questo punto, sarete finalmente pronti realizzare le vostre presentazioni utilizzando il software PowerPoint.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Windows

Imparare ad utilizzare Microsoft Office 2013

Arriva Windows 8 e con lui una nuova carrellata di nuove applicazioni. Tra queste il celeberrimo pacchetto software per ufficio e non, Microsoft Office. Impariamo, in questa breve guida, le basi per l'utilizzo di questi programmi, sempre più potenti...
Windows

Imparare ad utilizzare Microsoft Office Picture Manager

Office Picture Manager è un editor di immagini prodotto dalla Microsoft di ultima generazione. In confronto al suo predecessore risulta essere abbastanza intuitivo e molto flessibile. Inoltre a differenza di programmi come Paint è fornito di una nuova...
Windows

Imparare ad utilizzare Microsoft Visual Studio

Vi sono diversi linguaggi di programmazione in giro, ovviamente ognuno di essi con i propri pro ed i propri contro. In questa guida cercherò di spiegarvi al meglio come usare uno dei migliori conglomerati di questi linguaggi in circolazione, il Microsoft...
Windows

Imparare ad utilizzare Microsoft Office 2010

Microsoft Office è il pacchetto di programmi che la Microsoft mette a disposizione con ciascun Sistema Operativo della stessa casa. Nella seguente guida, passo dopo passo, vedremo come imparare ad utilizzare Microsoft Office 2010. Si tratta di un pacchetto...
Windows

Imparare ad utilizzare Microsoft Word

Usato da più di un miliardo di persone,Microsoft Word è il principale programma di videoscrittura della Microsoft, all'interno del pacchetto Office. È uno dei programmi più importanti di Windows, in quanto i suoi comandi, le sue innumerevoli funzionalità...
Windows

Imparare ad utilizzare Microsoft Lync

Se siamo amanti delle tecnologie e delle nuove applicazioni, non possiamo non conoscere Microsoft Lync. Con questo meraviglioso programma, potremmo interagire con i colleghi sfruttando la rete aziendale; in pratica, una sorta di Messenger, a cui Lync...
Windows

Imparare ad utilizzare Microsoft Excel

Microsoft Excel è una delle applicazioni software più utilizzate di tutti i tempi. Centinaia di milioni di persone in tutto il mondo usano Microsoft Excel. È possibile utilizzare Excel per inserire tutti i tipi di dati ed effettuare calcoli finanziari,...
Windows

Imparare ad utilizzare Microsoft Onenote

La guida che segue vi spiegherà come imparare a utilizzare Microsoft Onenote, un blocco digitale che premette di memorizzare, scrivere e organizzare tutte le note e le informazioni in modo piuttosto semplice. Sarà possibile, oltre alle note di testo,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.