Imparare ad utilizzare Microsoft Powerpoint

tramite: O2O
Difficoltà: difficile
15

Introduzione

Il computer è una macchina che permette di eseguire tantissime operazioni. Tali operazioni sono perfezionate grazie a dei programmi che possono trovarsi già installati, come ad esempio il pacchetto Office, che include vari software, come ad esempio Microsoft Word, Excel e PowerPoint. Quest'ultimo è un programma di presentazione che viene utilizzato per proiettare su schermo diversi progetti e idee, allo scopo di comunicarli al pubblico o ad un gruppo di persone. Nella seguente guida scopriremo come imparare ad utilizzare Microsoft Powerpoint.

25

Scegliere un modello prestabilito

Avete già in mente la presentazione da creare? Se non avete ancora le idee chiare, aprite il programma e scegliete un modello prestabilito, fra i vari proposti. Se invece avete in mente uno schema di concetti, potete benissimo iniziare con una diapositiva vuota. La diapositiva vuota è un foglio bianco nel quale inserire qualsiasi elemento desiderato, da un testo ad un'immagine, ad un suono ad un filmato, tabelle, grafici e così via.

35

Inserire una casella di testo

Per inserire una casella di testo, è sufficiente cliccare sul menù in alto “Inserisci” e scegliere la voce "casella di testo". Il puntatore del mouse vi permetterà di creare un rettangolo o un quadrato al cui interno poter scrivere.
Se desiderate inserire un' immagine, o una "clipart", cliccate su "Inserisci immagine" o sull'icona piccola della fotografia, presente nel menù rapido. Modificate tranquillamente l'immagine se risulta opportuno.

Continua la lettura
45

Creare l'animazione

Una volta creata la presentazione, create l’animazione. L'animazione vi consentirà di mettere in risalto alcuni elementi; Dal menù "animazione" basterà selezionare il contenuto da visualizzare, in ordine cronologico o logico, e per ognuno scegliere la propria animazione di ingresso, e di uscita. In alternativa, agli effetti di entrata e uscita potete associare dei suoni, o indicare a quale click far partire la riproduzione di un dato contenuto multimediale. Cliccate su "anteprima" per visionare la presentazione, quindi modificate, se necessario.

55

Cambiare lo sfondo di una diapositiva

Se desiderate modificare lo sfondo di una diapositiva, aprite il menù "proprietà diapositiva". Da qui potrete scegliere di inserire un'immagine a piacimento, un colore unico oppure una trama di colori con delle ombreggiature e degli effetti visivi.
Finita la presentazione basterà salvare il file in un formato compatibile con PowerPoint. A questo punto, sarete finalmente pronti realizzare le vostre presentazioni utilizzando il software PowerPoint.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Windows

Imparare ad utilizzare Microsoft Paint

Microsoft Paint è un programma di grafica bitmap, davvero molto semplice e divertente da utilizzare. Proprio grazie alla sua facilità d'uso, risulta particolarmente adatto anche ai principianti. Con Microsoft Paint, tutti possono imparare le basi fondamentali...
Windows

Imparare ad utilizzare Microsoft Office 2008 per Mac

Microsoft Office 2008 per Mac è un software che può essere installato su ogni Mac e ha lo scopo di creare documenti e presentazioni in maniera piuttosto professionale. Grazie alla compatibilità di questo software con l'Office di Windows, è possibile...
Windows

Imparare ad utilizzare Microsoft Entourage

Ecco qui un' utile ed anche fattibile compendio, mediante il cui aiuto poter essere in grado d'imparare veramente ad utilizzare, a pieno regime, il famoso Microsoft Entourage. Proprio così cercheremo di rendere il suo utilizzo molto pratico, in modo...
Windows

Imparare ad utilizzare Microsoft Agent

Anche se la tecnologia è molto avanzata per quanto riguarda i computer c'è sempre da imparare qualcosa, oggi proviamo a capire come funziona Microsoft Agent come imparare ad utilizzare Microsoft Agent, sto parlando di un software che ci permette di...
Windows

Imparare ad utilizzare Microsoft Access

Microsoft Access è uno dei programmi del pacchetto Office più adoperati dagli utenti. È quello più utilizzato ma allo stesso tempo un po' più complicato da usare. Esso ha la funzione di creare archivi informatici e database. In poche parole in questo...
Windows

Imparare ad utilizzare Microsoft Office 2013

Arriva Windows 8 e con lui una nuova carrellata di nuove applicazioni. Tra queste il celeberrimo pacchetto software per ufficio e non, Microsoft Office. Impariamo, in questa breve guida, le basi per l'utilizzo di questi programmi, sempre più potenti...
Windows

Imparare ad utilizzare Microsoft Office2011 per Mac

L'interfaccia di Microsoft Office2011 non è tanto diversa da quella di Office 2007. Quello che bisogna sapere è che supporta dei programmi online come Microsoft SkyDrive e che outlook ha sostituito Microsoft Entourage. Utilizzare questo software e tutti...
Windows

Imparare ad utilizzare Microsoft Expression Web

Un sito di successo deve avere dei contenuti originali, essere curato nella grafica e nello stile e soprattutto deve rispondere a requisiti richiesti per il posizionamento nei motori di ricerca. Per realizzare un sito, senza ricorrere a un professionista...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.