Joomla: come trasferire il sito da locale a remoto

Tramite: O2O 09/06/2017
Difficoltà: media
17

Introduzione

Il Content Management System (CMS) chiamato "Joomla" è un'ottima piattaforma software per realizzare un sito web dinamico, efficace e molto interessante dal punto di vista grafico. Questo strumento consente di sviluppare un portale web sia in locale (operando off-line dalla propria postazione) che in remoto (lavorando direttamente nello spazio hosting di proprietà ed accessibile a tutta la rete). La scelta di crearlo in locale potrebbe essere utile se il lavoro prevede numerosi step oppure siete alle prime armi e desiderate essere certi del risultato finale prima d'eseguire la migrazione in Internet. Nella seguente pratica ed esaustiva guida proposta nei passaggi successivi, vi spiegherò come bisogna trasferire velocemente il vostro sito web da locale a remoto!!!

27

Apache

Nel vostro sito web in locale, dovrete:
- disporre dei medesimi strumenti che serviranno dopo la propria proiezione su Internet (la piattaforma server Web "Apache", il Relational database management system "MySQL", l'interprete "PHP" e il gestore di database phpMyAdmin);
- creare un ambiente idoneo, tramite gli strumenti che vi hanno consentito la sua costruzione ("XAMPP", "MAMP" o "EasyPHP").
Per trasferire il vostro sito web da locale a remoto, le semplici operazioni che dovrete compiere sono le seguenti:
- procurarvi una versione di "FileZilla" che vi consenta di trasferire i dati via "FTP";
- tenere sotto mano le coordinate "FTP" che il gestore del vostro host vi ha inviato per email;
- collegarvi e trasferire i file del vostro pacchetto generato in locale nella cartella principale del vostro host, che solitamente si chiama "root".

37

PhpMyAdmin

Successivamente, avviate lo strumento "phpMyAdmin" ed esportate il database del vostro sito web compiendo le seguenti operazioni iniziali:
- verificare che nel riquadro "Esporta" siano selezionate tutte le tabelle e l'opzione "SQL";
- scegliere la voce "Drop table" nel quadrato "Scrittura";
- confermare l'opzione "Inserimenti completi ed estesi" nel quadrato "Dati", in cui deve essere spuntato "Insert" nella modalità della query;
- dare il comando "Salva con nome" ed "Esegui".
Il vostro database è stato finalmente esportato, ma sarà necessario importarlo anche nel vostro progetto online. Pertanto, collegatevi al gestore "phpMyAdmin" quando sarete in Internet ed eseguite l'import del database, affinché tutte le vostre informazioni siano trasferite al vostro progetto in remoto. Il database che avevate esportato precedentemente, avrà l'estensione "SQL" e voi dovrete semplicemente importarlo selezionando l'opzione "Importa database".

Continua la lettura
47

Creare una modifica sul file chiave

Adesso, dovrete creare una modifica sul file chiave "configuration" di "Joomla". Per far funzionare il vostro progetto, "PHP" andrà cambiato nella seguente modalità: toglierlo momentaneamente dalla root del vostro sito web, lavorarlo con un editor di testo e poi ricaricarlo via "FTP" (sempre tramite "FileZilla"). Il vostro file chiave "configuration" deve risultare cosi:
- var $dbtype = 'mysql';
- var $host = 'ip/url del server remoto';
- var $user = 'utente_db' (inserimento del nome del server che ospita il database in remoto);
- var $password = 'password_utente_db' (immissione del nome utente che avete scelto per il database in remoto);
- var $db = 'nome_db' (indicazione della password che avete deciso per l'utente database in remoto);
- var $dbprefix = 'jus_' (inserimento del nome del database in remoto;
- var $log_path = '/home/user/domains/miosito. It/public_html/logs' (immissione del prefisso delle tabelle del database).
Quest'ultima voce è il percorso che seguirà "Joomla" nella ricerca di certi file: solitamente viene fornito dall'host con le email di comunicazione, altrimenti occorre procurarsi questi due dati in modo alternativo.

57

Visualizzare il progetto

Per ottenere il percorso assoluto non fornito dal vostro host, dovrete compiere le seguenti operazioni:
- creare un documento mediante un editor di testo chiamandolo "testpath. Php", che deve contenere il codice " Php echo $_SERVER['DOCUMENT_ROOT'];?>";
- trasferirlo nella cartella principale del server remoto via "FileZilla";
- aprire il browser e digitare l'indirizzo web "www. Ilmiosito. It/testpath. Php";
- annotare il percorso ottenuto oppure copiarlo ed incollarlo nell'apposita riga del file "configuration";
- ricaricare quest'ultimo dove stava precedentemente (sempre con "FileZilla", quando sarà terminata la sua nuova scrittura.
Adesso, avete finalmente concluso la vostra migrazione e, digitando l'indirizzo del vostro sito web dalla barra del browser, visualizzerete il vostro progetto online.

67

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Windows

Come aprire da remoto il prompt dei comandi con PsExec

Molti si chiedono come avviare processi su un computer in remoto. Può sembrare una cosa difficile da fare, ma in realtà in pochissimi passi, nel modo più semplice ed esaustivo impossibile, in questa cercheremo di spiegare come fare questo. Iniziamo...
Windows

Come abilitare il desktop remoto in windows vista e seven

Il desktop remoto è una funzione che consente di utilizzare il proprio PC da qualsiasi altro. Tale funzione, è però disabilitato come default in Windows, ma è abbastanza semplice abilitarla. Questa è un'operazione necessaria soprattutto per coloro...
Windows

Come Creare E Configurare Un Sito Web In IIS

Molti utenti non sanno come creare e configurare un sito web. Per tale motivo, qui di seguito, si illustrerà una mini guida su come creare e configurare un sito Web in IIS. IIS, l'acronimo di Internet Information Service, è un server web che ha lo scopo...
Windows

Come controllare VLC Media Player da remoto

Il programma VLC Media Player è un lettore multimediale utilizzato in tutto il mondo e scaricabile gratuitamente da Internet per poter accedere a qualsiasi formato video su un ampio numero di piattaforme tra cui Microsoft Windows, Mac e Solaris. Per...
Windows

Come trasferire l'account di Windows su un altro Computer

Capita di avere la necessità di trasferire i nostri dati da un pc ad un altro. Le ragioni possono essere diverse, sia che vogliamo servirci di più dispositivi, sia che abbiamo acquistato una nuovo personal computer e desideriamo che abbia le stesse...
Windows

Come verificare la connessione tra 2 pc in una rete locale

Sicuramente oggi in una casa si ha più di un computer: vuoi perché il papà ci lavora e quindi può avere quello fisso o quello portatile, vuoi perché i figli che vanno ancora a scuola hanno bisogno del computer. Possiamo con cognizione di causa affermare...
Windows

Come trasferire un programma da un PC all'altro

Chi utilizza quotidianamente un persona computer utilizza il più delle volte dei software che consentono di eseguire svariate procedure specifiche. In ambito professionale l'utilizzo di questi programmi è di fondamentale importante, poiché infatti...
Windows

Come trasferire e condividere velocemente file di grandi dimensioni con BelugaFile

Molte volte è necessario trasferire file di grande formato tra due computer oppure vogliamo condividere velocemente un file di grandi dimensioni al nostro amico, ai nostri parenti oppure ai colleghi. Molti software necessitano di una banda elevata per...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.