La miglior distribuzione Linux

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Linux è un sistema operativo che si presenta come vera alternativa ai classici Windows e MacOS. Quando parliamo di alternativa, non ci riferiamo solo alla possibilità di utilizzarlo al a posto di, ma ci intendiamo una vera e propria rivoluzione ideologica nel modo di concepire un sistema operativo, perché Linux è ciò che si definisce un freesoftware. Per software libero si intende che viene dato in licenza non solo per l’utilizzo ma anche per la modifica, la copia e l'analisi. Un vero cambio epocale rispetto ai contratti di licenza molto restrittivi dei sistemi operativi classici.
Spesso chi si avvicina per la prima volta al mondo Linux, non sa orientarsi nella scelta tra le centinaia distribuzioni esistenti di questo sistema operativo. In questa guida cercheremo di fare chiarezza sulle principali distribuzioni, permettendovi di valutare e scegliere la migliore. Che nel caso di Linux si traduce in quella che maggiormente si adatta alle vostre esigenze. Perché chi sceglie Linux non prende un sistema operativo rigido, che va accettato così com'è, ma entra in mondo che è quanto più vicino alla realizzazione delle proprie necessità. Quindi non esiste in assoluto la miglior distribuzione Linux, per questo diventa necessaria una scelta che si basa su criteri soggettivi.
Linux ha un range di compatibilità hardware molto più ampio di Windows, la maggior parte delle distribuzioni consentono l'esecuzione fluida anche su PC datati, cosa impossibile con Windows che richiede sempre maggiori risorse man mano che vengono rilasciate nuove versioni.
La prima cosa da capire è dunque se volete installare il sistema su un pc recente o su uno datato.

27

Occorrente

  • Pc
  • Connessione internet
37

Pc datato

Se si tratta di un PC vecchiotto (fino a circa il 2006/2007), vi consigliamo di utilizzare distribuzioni appositamente ridotte con ambiente grafico leggero. Le migliori con queste caratteristiche sono:
- Lubuntu Basata su Ubuntu ma con un ambiente grafico molto più leggero; la grafica è comunque piuttosto accattivante nonostante sia scarna di effetti;
-Xubuntu: Sempre basata su Ubuntu con un altro ambiente grafico piuttosto leggero.
- Puppy Linux: Sistema linux leggerissimo, dalle dimensioni molto ridotte, sono disponibili infatti le ISO a partire da 128mb;
- JoliOs: Sistema operativo molto leggero con grafica simile a quella di Android. È indicato soprattutto per netbook;
- KolibriOS: è il sistema più leggero in circolazione, bastano infatti pochi Megabyte di spazio libero e solo 8Mb di RAM per la sua esecuzione. È ottimo per pc vecchissimi, mantenendo la piena funzionalità dei sistemi linux a discapito di un'ambiente grafico scarno e semplice.

47

Pc recente

Se invece il vostro PC è abbastanza recente, potete permettervi una distribuzione completa e ricca di funzionalità con ambienti grafici moderni, potrete scegliere tra:
- Ubuntu: È senza dubbio la distribuzione più famosa e semplice da usare per chi si avvicina per la prima volta al mondo Linux. La grafica molto user friendly è paragonabile all'esperienza windows ed offre una vasta possibilità di personalizzazione;
- Debian: È la distribuzione da cui è derivata Ubuntu, è una delle distribuzioni più aggiornate e complete, ma è più adatta per utenti esperti;
- Fedora: È un altra distribuzione molto completa e simile ad Ubuntu per quanto riguarda la user experience. Rispetto ad Ubuntu offre performance maggiori, a discapito di una compatibilità hardware leggermente inferiore;
- openSUSE: Sistema operativo linux con grafica accattivante e ricco di funzionalità;
- elementaryOS: è una distribuzione piuttosto nuova, basata su Ubuntu da cui ne eredita la semplicità di utilizzo. Ha un ambiente grafico più minimale, ma prestazioni e fluidità migliori.

Continua la lettura
57

Per i neofiti di Linux

La migliore distribuzione dunque è quella che più si adatta alle vostre esigenze e ai gusti personali, per chi si avvicina per la prima volta al mondo Linux, probabilmente è Ubuntu. Oltre ad essere la più semplice da usare e anche la più personalizzabile ed è più supportata, perché ha alle spalle una delle più grandi comunità di sviluppatori. Per comunità di sviluppatori si intende un insieme di utenti da ogni parte del mendo che mette a disposizione le proprie conoscenze ed esperienze per ampliare le potenzialità di Linux. In particolare, per quanto concerne Ubunto esiste una nutrita e attiva comunità italiana. Infine, per chi volesse rimanere costantemente aggiornato e conoscere in modo approfondito tutte le distribuzioni Linux esistenti collegatevi al sito DistroWatch.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per chi ha non ha particolare dimestichezza con il mondo Linux è consigliabile partite con Ubuntu
  • Individuare prima di tutto le proprie necessità, così si potrà scegliere la distribuzione Linux che meglio le soddisfa
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Linux

Come creare una distribuzione Linux avviabile da USB

Le comodità di creare una distribuzione Linux avviabile da USB sono tantissime, tra le tante: portare sempre con sé il sistema operativo su cui si preferisce lavorare; condividere ed installare in macchine presenti in altro luogo lo stesso sistema operativo;...
Linux

Come Installare un S.O. linux o debian con Linux Live USB Creator

Nella propria vita lavorativa e non solo, è importante poter contare in ogni momento su un ottimo ed efficiente computer che riesca così a farci svolgere tutte le mansioni di cui si ha bisogno nella maniera più veloce posibile. Ormai però molte sono...
Linux

Come installare Linux da chiavetta USB

Linux è il nome di una famiglia di sistemi operativi che condividono il medesimo kernel, chiamato appunto Linux. Ognuno di essi, assieme alle varie versioni in cui viene rilasciato, prende il nome di distribuzione, e tutti hanno due importanti caratteristiche...
Linux

I vantaggi di Linux

Linux è una famiglia di sistemi operativi che con le loro distribuzioni rappresentano un'ottima alternativa a Windows o Mac. Linux è stato originariamente sviluppato come un sistema operativo libero per personal computer. Uno dei suoi vantaggi è la...
Linux

Come installare un programma su Linux

Ormai esistono diversi sistemi operativi, tutti progettati per le esigenze degli utenti. Per la maggior parte la gente preferisce utilizzare ancora Windows come SO, ma per i più esigenti che richiedono caratteristiche specifiche il più quotato e utilizzato...
Linux

Come controllare un pc Linux a distanza

Linux e la relativa galassia delle sue distribuzioni sta avendo negli ultimi anni un'esplosione meritatisima. Se fino a qualche anno fa il solo menzionarlo faceva venire letteralmente l'orticaria all'utente di pc deskto medio, oggi, soprattutto grazie...
Linux

Come installare e configurare Arch Linux

In questo articolo vi spiegherò come installare la distribuzione "Arch Linux". Questo procedimento renderà più veloce l'installazione, armatevi di molta pazienza, perché vi spiegherò anche come configurare il vostro nuovo sistema operativo, senza...
Linux

Linux: come scegliere quale installare

Linux è un sistema operativo creato ben 26 anni fa e lo si riconosce per il pinguino Tux che è stato scelto sin dall'inizio come mascotte. A scegliere questo nome fu Linus, l'amministratore del server che caricò per la prima volta il sistema finito...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.