Le principali differenze tra Illustrator, InDesign, Photoshop

Tramite: O2O 20/07/2020
Difficoltà: media
16

Introduzione

La creative suite di Adobe mette a disposizione degli utenti una grande quantità di programmi, tutti inerenti l?ambito della creatività e della grafica. Programmi come Illustrator, InDesign e Photoshop rappresentano dunque l'ABC del settore e sono dei programmi che consentono di creare cose strabilianti. Pur tuttavia, sono numerose le differenze che esistono tra i tre programmi. In questa guida vogliamo dunque illustrarvi le principali differenze tra Illustrator, InDesign e Photoshop.

26

La realizzazione di loghi e brochure

Illustrator fornisce all'utente che ne fa uso, una serie di sofisticatissimi strumenti ed effetti che consentono di conferire un tocco di realismo ad ogni tipo di lavoro. Ma, oltre al disegno, con Illustrator sarà anche possibile realizzare loghi aziendali, flyer, brochure, template per il web, banner e molto altro ancora. Questo perché, sia che si stia progettando per la stampa oppure per il web, questo programma si caratterizza sempre per essere estremamente versatile agli usi di destinazione. Dunque, la prima differenza che salta subito agli occhi tra Illustrator e InDesign e Photoshop, è rappresentata dalla grande varietà di funzioni del primo che non sono previste negli altri due programmi, i quali hanno un carattere, diciamo, di natura più specifica.

36

La creazione di file interattivi

InDesign è invece il software pensato per essere utilizzato a servizio degli impaginatori, in quanto è particolarmente versatile anche per la creazione di file interattivi, file contenenti animazioni flash e file riservati quasi esclusivamente al web. Ecco dunque quale è la principale caratteristica di questo software (e che lo differenzia in modo sostanziale dagli altri due): quella, appunto, di essere un programma particolarmente utile negli ambiti web e di internet e dunque adatto per essere sperimentato nell'online.

Continua la lettura
46

L'impaginazione di testi

InDesign inoltre, a differenza degli altri due programmi Illustrator e Photoshop, consente di rendere più snello ed intuitivo il lavoro del grafico, in quanto riduce drasticamente i margini d'errore, cosa sempre possibile quando è necessario elaborare una grande mole di dati. InDesign si contraddistingue anche per essere molto versatile nella gestione, all?interno degli elaborati, delle immagini sia di natura "raster" che di naturale "vettoriale". Con InDesign è possibile poi anche impaginare libri composti da molte pagine, oppure realizzare documenti pensati appositamente per la stampa, come nel caso di pubblicazioni brochure o pieghevoli.

56

L'azione di fotoritocco

Photoshop rappresenta invece il programma pensato appositamente per l'azione di fotoritocco. In questo caso, l'applicazione consente di creare e di gestire, in modo semplice ed intuitivo, una serie molto ampia di elaborazioni grafiche, tutte però di natura raster e non vettoriale. Il programma, infatti, permette di produrre file che possono essere anche destinati al mondo della stampa e delle pubblicazioni in generale. La peculiarità di Photoshop è inoltre rappresentata dall'alto grado di risoluzione che può produrre, per lavori sempre estremamente precisi e nitidi sul piano grafico ed estetico. Riservato, dunque, a chi vuole ottenere la massima precisione.

66

L'utilizzo contemporaneo

Dunque, analizzando in maniera complessiva i tre programmi Illustrator, InDesign e Photoshop, è in definitiva possibile affermare che con InDesign si impagina, con Illustrator si disegna e con photoshop si correggono e si modificano le foto. Ciascun programma, insomma, dispone delle sue specifiche peculiarità e presenta delle funzioni in grado di differenziarlo da tutti gli altri. È chiaro che l'utilizzo contemporaneo dei tre programmi consentirà di produrre un lavoro davvero eccellente e assolutamente analitico e preciso in ogni suo aspetto. Tanto per fare un esempio, dunque, sarà sempre possibile creare un'immagine con Illustrator per poi utilizzarla in Photoshop o viceversa. Il consiglio che ci sentiamo di darvi è quello di conoscere in modo approfondito tutti e tre i programmi, per poi decidere quale preferire ed utilizzare per i propri lavori creativi.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Software

Come fare un volantino con illustrator

Uno dei programmi più diffusi per la realizzazione di lavori grafici è Adobe Illustrator, che fa parte della suite Adobe assieme ad altri popolari software come Photoshop e Adobe Indesign. Grazie ad Adobe Illustrator si possono eseguire facilmente molti...
Software

Come aggiungere nuovi font in Indesign

Grazie alla diffusione di massa di internet sono sempre di più le persone che intendono sfruttarne il potenziale. Tramite il world wide web è possibile non solo comunicare, ma anche commerciare con l'intero pianeta. Nel nostro mondo globalizzato, l'ambiente...
Software

come vettorializzare un logo con illustrator

Il logo è probabilmente l'elemento fondamentale per una buona campagna pubblicitaria. Descrive, in poche linee, ciò che deve rappresentare un'azienda o una società, attirando più pubblico possibile. La scelta del logo da realizzare potrà risultare...
Software

Illustrator: come aggiungere una texture

Adobe Illustrator è un popolare programma di editing grafico. Disponibile sui sistemi operativi Microsoft Windows e Mac, permette agli utenti di creare loghi 3D, immagini layer e stampare documenti. Simile a Photoshop, è noto per la sua capacità di...
Software

Come realizzare una brochure con Illustrator

Grazie all'evoluzione della tecnologia, la figura professionale del graphic designer ha ricevuto molte agevolazioni per quanto riguarda la creazione di numerosi lavori. Fino a pochi anni fa la grafica si eseguiva su carta, mentre oggi esistono software...
Software

Come creare un biglietto da visita con InDesign

Realizzare un biglietto da visita da offrire ai clienti, è fondamentale per dare un'immagine della propria azienda. All'interno di questa guida, vi illustrerò come progettarlo in modo professionale con Adobe InDesign ed ottenere un file adatto alla...
Software

Come creare una tabella su Indesign

Per svolgere molteplici lavori e per essere abbastanza ordinati, molto spesso c'è la necessità di costruire delle tabelle. Tuttavia per costruirne una molto grande, o con molte righe o colonne, non ci basta una semplice tabella creata da un programma...
Software

Come numerare le pagine con InDesign

Chiunque lavori nel mondo dell'editoria, avrà sicuramente sentito parlare di Adobe InDesign. Di cosa si tratta? InDesign è un software professionale di impaginazione per la stampa, e di publishing digitale. Insomma, in parole povere, grazie ad esso...