Le tipologie di scope elettriche

Tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Tra i vari elettrodomestici presenti nelle nostre case, la scopa elettrica è certamente uno dei più indispensabili per la pulizia. Negli ultimi anni è diventato un valido sostituto della classica aspirapolvere ed è un grande rivale anche del robot, che non sempre possiede le caratteristiche adatte a pulire ogni angolo della casa perfettamente. La scopa elettrica è maneggevole e leggera, veloce da usare e non ingombrante. Esistono in commercio molti tipi di scope elettriche e, molte volte, ci troviamo in difficoltà, poiché non abbiamo la minima idea di quali scegliere. Nella guida di oggi, esamineremo le tipologie di scope elettriche esistenti, elencandone le loro caratteristiche principali. Buona lettura!

26

Scopa elettrica a vapore

La prima tipologia di scopa elettrica che vi segnaliamo è quella a vapore. Grazie a quest'ultimo che, ha il potere di detergere e lavare la superficie del vostro pavimento, sterminerete i batteri nel minor tempo possibile. Non avrete più bisogno di utilizzare agenti chimici e detersivi, riducendo così lo spreco e, allo stesso tempo, mantenendo igienizzato l'ambiente della vostra casa.

36

Scopa elettrica senza filo

Una scopa elettrica innovativa è certamente quella senza filo o cordless che, in breve tempo, ha sostituito la classica con il filo. I vantaggi sono evidenti, partendo dal fatto che non c'è il rischio di inciampare sul filo della scopa o, dover cercare una presa elettrica a cui collegarla, in ogni stanza della casa. Si ricarica in due ore e funziona al litio, cosicché, abbia una lunga durata. Riesce a pulire tutte le superfici compresi i tappeti e il legno.

Continua la lettura
46

Scopa elettrica senza sacchetto

A differenza della tradizionale aspirapolvere che, raccoglie la polvere accumulata durante la pulizia in un sacchetto, la scopa elettrica la racchiude all'interno del suo serbatoio. Quest' ultimo si può svuotare, alla fine, quando è pieno. Grazie a questa caratteristica, l'elettrodomestico risulterà più silenzioso rispetto ad una normale aspirapolvere con sacchetto.

56

Scopa elettrica con sacchetto

Esiste anche la tipologia di scopa elettrica con sacchetto, nel quale, la polvere viene accumulata nei classici sacchetti come nell'aspirapolvere. Il suo vantaggio sta nella manutenzione, poiché non vi è alcun contatto diretto con lo sporco e non prevede il lavaggio del serbatoio. Ovviamente, richiede un costo in più, per quanto riguarda l'acquisto dei sacchetti che vanno cambiati periodicamente.

66

Scopa elettrica con filo

La scopa elettrica con filo, nonostante sia in svantaggio in termini di maneggevolezza rispetto a quella senza filo, possiede alcune caratteristiche che fanno comodo a chi pulisce la propria cosa una volta alla settimana in modo intensivo. Inoltre, la forza di aspirazione è più potente rispetto a quella senza filo grazie al motore più performante.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Elettronica

Le tipologie di forni a microonde

Il forno a Microonde, nato da una scoperta casuale di Percy Spencer alla fine degli anni ‘40, è oggi una fra le tante alternative domestiche per la cottura degli alimenti. A differenza del forno tradizionale agisce in maniera particolare sui cibi,...
Elettronica

LIM: guida alle tipologie

Da qualche anno a questa parte le scuole italiane si stanno modernizzando. Infatti 3 scuole su 5 possiedono almeno una LIM (lavagna interattiva multimediale). Con questi meravigliosi strumenti un insegnante può mostrare video e animazioni ai propri studenti....
Elettronica

Come calcolare la tensione in un circuito parallelo

I resistori che sono i componenti dei circuiti elettrici possono essere in serie o in parallelo. Quelli più utilizzati sono quest'ultimi, le prese elettriche per uso domestico sono sempre collegate in parallelo. Se si conoscono i principi e le formule...
Elettronica

Come collegare una presa elettrica

Molto spesso nelle nostre abitazioni le prese elettriche vengono a trovarsi estremamente distanti dal punto in cui vogliamo utilizzarle, costringendoci a spostare mobili o quant'altro o ad utilizzare prolunghe a mio parere estremamente fastidiose. Per...
Elettronica

Come collegare un amperometro e calcolarne l'errore di precisione

Questa guida è dedicata a tutti coloro che si dilettano a svolgere i lavori di casa e non solo, con la tecnica del "fai da te". Nello specifico ci occuperemo di come collegare un amperometro, ma prima daremo alcune delucidazioni sul suo funzionamento....
Elettronica

I migliori stereo Hi-Fi per automobili

Sei alla ricerca di uno stereo Hi-Fi per la tua auto? Sei nel posto giusto! Ti elencheremo una serie tra i migliori impianti stereo Hi-Fi per la tua automobile. Iniziamo dicendo che uno stereo Hi-Fi non è altro che un impianto stereo usato per riprodurre...
Elettronica

Come funziona un generatore di corrente ideale

Elettrotecnica, questa sconosciuta! Ci sono argomenti che sembrano davvero non volerci entrare in testa. Soprattutto se abbiamo fatto degli studi classici. O molto lontani da numeri, poli e bipoli. Ma è sempre cosa buona giusta avere un'infarinata generale...
Elettronica

Come funziona un generatore di tensione ideale

Un generatore di tensione risulta essere precisamente un dispositivo in grado di generare e mantenere una differenza di potenziale elettrico ai suoi capi, meglio denominati "poli". Capire il suo funzionamento non risulta essere affatto difficile come...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.