Logic Pro X: 5 consigli per usarlo al meglio

Tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Logic Pro X è probabilmente il più importante software professionale per creare musica. Il programma, acquistato dalla Apple nel 2002 e da allora sviluppato solo per i dispositivi che montano sistemi operativi legati all'azienda di Cupertino, vanta una quantità di funzioni impressionanti che sp>;>esso non sono sfruttate in pieno dall'utenza. Questa guida, quindi, è dedicata a quei professionisti che già conoscono bene Logic Pro X, ma che necessitano di alcuni consigli per usarlo al meglio: ne abbiamo trovato ben 5 da proporvi.

26

Abilitare solo le funzioni necessarie

Logic Pro X offre una valanga di opzioni, ma non tutte sono necessarie. Ogni professionista, infatti, ha un suo modo di lavorare, e quindi necessita solo di alcune funzionalità. Al primo avvio del software, quindi, vi consigliamo di andare su Logic Pro X > Preferences > Advanced Tools, e selezionare solo quelle opzioni con cui lavorate. Una volta abilitate, le funzionalità scelte saranno valide sull'intero software, e non solo sul singolo progetto.

36

Utilizzare l'intonazione rapida

Quando collegate uno strumento musicale come chitarra, basso, ecc. A Logic Pro X, il programma vi offre una funzione per l'accordatura perfetta. All'interno della Control Bar, infatti, è disponibile il tasto Tuner, con il quale, pizzicando una per volta ogni singola corda, si può trovare l'intonazione giusta. Registrare melodie partendo da uno strumento musicale ben accordato è il primo passo verso una registrazione perfetta.

Continua la lettura
46

Personalizzare il Mixer

In un software come Logic Pro X, il Mixer rappresenta l'elemento più importante. Così come descritto in precedenza per la funzione Advanced Tools, anche per il Mixer potete scegliere quali opzioni inserire e quali eliminare. È sufficiente accedere al percorso View > Configure Channel Strip Components per poter selezionare le funzionalità del Mixer desiderate.

56

Creare l'effetto vinile

L'arrivo degli strumenti digitali ha fatto perdere di vista alcuni vecchie "abitudini" dei dj, come quelle di "scratchare" sui dischi di vinile. Lo stesso effetto, tuttavia, può essere riprodotto su Logic Pro X: una volta selezionata una regione, dovete selezionare Speed Up (per velocizzare) o Slow Down (per rallentare) dal sotto-menù More, e utilizzare il Fade Tool per ricreare l'effetto vinile.

66

Impostare la stessa manopola per più automazioni

Pur riconoscendo il fatto che i migliori Controller Midi hanno decine di manopole, spesso i professionisti preferiscono usarne una sola per più automazioni. Anche questo è possibile fare con Logic Pro X: dal menù del Mix selezionate Enable Automation Quick Access > Assign, e potrete impostare più automazioni su un'unica manopola.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Software

Logic Pro X: come creare una traccia house

Oggi vedremo come creare una traccia house. Questo articolo è raccomandato ai più inesperti, quindi se sei già abbastanza bravo da usare Logic Pro X, questa pagina non è adatta a te ... In questo post infatti vedremo le basi per una canzone semplice...
Software

Logic Pro X: come comporre una colonna sonora

Il cinema appassiona numerose persone di tutto il mondo, le quali scelgono di rilassarsi vedendo appunto un film in sala cinematografica o DVD. Ciascun individuo ha i suoi generi preferiti (ad esempio la commedia, il poliziesco, il thriller o la fantascienza),...
Software

Come aggiornare Final Cut Pro X

Final Cut Pro X è un programma di editing video professionale creato da Apple e studiato appositamente per includere tutto l'occorrente per la post-produzione. È in grado di importare e organizzare i contenuti multimediali modificandoli, permettendo...
Software

Come ruotare un video con Adobe Premier Pro

La grafica computerizzata moderna è in grado di raggiungere obiettivi straordinari dal punto di vista della qualità e del realismo dei progetti grafici. Sia che si tratti di un'immagine e sia che si tratti di un videoclip, il risultato ottenibile dai...
Software

Come usare Endnote X7

EndNote X7 è un software utile per elaborare un lavoro prettamente scientifico. Il programma crea in tempo reale la bibliografia, una raccolta o un elenco di libri, immagini, riviste e quant'altro. EndNote è indispensabile per la stesura delle tesi...
Software

Come creare una canzone con Cubase Pro 9

Cubase Pro 9, assieme ovviamente alle versioni ridotte Cubase Artist 9 e Cubase Elements 9, rappresenta il prodotto di punta di Steinberg. Grazie a questo software si ha la possibilità di lavorare in maniera pressochè totale sulle tracce audio. La completezza...
Software

Come modificare le foto con Gopro Studio

Quella per la fotografia è una passione davvero entusiasmante, soprattutto ora che ci sono le tecnologie ad accorrere in nostro aiuto. Sbagliamo a fare uno scatto? Nessun problema, abbiamo modo di rimediare. Una volta con i rullini non avevamo la certezza...
Software

Come aggiungere musica ad un video

Aggiungere o sostituire la musica associata ad un video rappresenta un'operazione più semplice di quanto si possa pensare. Esistono diversi programmi, definiti di editing, che consentono di effettuare queste procedure. Li andiamo, ora, ad elencare: Movie...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.