Photoshop: come creare un effetto ricamo

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Uno dei software di maggior successo degli ultimi anni, tanto da diventare un vero e proprio "Must" per tutti gli amanti della grafica, è senza alcun dubbio Photoshop appartenente alla suite Adobe. Questo programma deve molto del suo successo alla possibilità che offre, tramite gli appositi strumenti, di creare nuovi effetti e ritocchi di ogni tipo, su immagini da modificare o di nuova creazione. In questa breve e semplice guida, andremo a spiegare meglio una delle tante funzionalità di Photoshop: come creare un effetto ricamo.

26

Occorrente

  • Approfondire la conoscenza della funzione "ricamo" di Photoshop
36

Aprire un nuovo documento

Per prima cosa apriamo un nuovo documento che abbia come dimensioni: 500x500 pixel quindi clicchiamo sullo strumento "testo" ed inseriamo una scritta a nostro piacimento. Posizioniamoci sul livello del testo e, tramite il menù di scelta rapida, selezioniamo "Rasterizza Testo". Adesso, posizionato il puntatore del mouse sul livello del testo, utilizziamo la combinazione "Ctrl+Click" e, spostandoci sul nostro documento, identifichiamo la scritta su cui intendiamo lavorare quindi proseguiamo selezionando la voce "Crea tracciato di lavoro".

46

Creare un nuovo livello

Procediamo a creare un nuovo livello andando a selezionare lo strumento "Pennello" al quale conferiremo caratteristiche di durezza e dimensione a nostro piacimento. Fatto questo selezioniamo lo strumento "Penna", cambiamo lo sfondo del nostro documento in bianco e, posizionandoci sul nuovo livello precedentemente creato, clicchiamo sul tasto destro del mouse e selezioniamo dal menù che ci comparirà la voce "Traccia tracciato"; così facendo potremo delineare con un bordo bianco la nostra scritta. Ora prendimo lo strumento "gomma" ed andiamo ad utilizzarla proprio sul margine appena tracciato per spezzettare il bordo del testo.

Continua la lettura
56

Scaricare da internet due immagini di tessuti

Tutti i passi spiegati fin qui portano a costituire quella che sarà la base del nostro lavoro finale.
A questo punto scarichiamo da internet due immagini di tessuti; nel nostro caso saranno, a titolo di esempio, due tessuti di jeans: uno azzurro chiaro e l'altro più scuro.
Successivamente creiamo due livelli per entrambi i contenuti scaricati e denominiamo il primo "azzurro" ed il secondo "scuro". Portiamo il livello "azzurro" sopra al livello "testo" e, tramite il menu di scelta rapida, andiamo a cliccare su "Crea maschera di ritaglio"; posizioniamo il livello "scuro" in fondo facendo in modo che risulti essere l'ultimo livello della nostra schermata.
L'effetto ottenuto sarà davvero sorprendente e in primo piano apparirà la scritta "ricamata" sullo sfondo di jeans scuro.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • E' essenziale possedere una buona base di conoscenza del software
  • I più esperti potranno aggiungere luci, ombre ed altri effetti visivi

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Software

Come creare una scritta con effetto riflesso con Photoshop

In internet si vedono spesso banner e scritte caratterizzate da un effetto riflesso del testo, in cui le parole sembrano quasi rispecchiarsi in uno specchio d'acqua. Ottenere questo tipo di effetto sembra difficile, in realtà è molto meno complicato...
Software

Photoshop: come creare un effetto nebbia

Al giorno d'oggi, quasi ogni foto viene modificata per mezzo di Photoshop o software simili (ma spesso di qualità inferiori). Se anche voi possedete una foto di un bel paesaggio e vorreste renderla più tetra e cupa aggiungendo un effetto nebbia, siete...
Software

Come creare l'effetto riflesso con Photoshop

Con il programma di ritocco fotografico Photoshop è possibile creare dei bellissimi effetti speciali sulle immagini, in maniera tale da impreziosirle e renderle uniche. Uno di questi effetti è quello riflesso, che consiste nell'aggiungere all'immagine...
Software

Come realizzare l'effetto spruzzo con Photoshop

All'interno di questa guida parleremo di Photoshop, e nello specifico, vedremo come realizzare l'effetto spruzzo. Questo software è prodotto e commercializzato da Adobe Systems Incorporated, sviluppato a partire dal 1990 e compatibile sia con Mac che...
Software

Photoshop: effetto dispersione

Photoshop offre numerose possibilità di modificare in maniera creativa le fotografie. Tra queste, di grande impatti visivo è l'effetto dispersione. Si tratta di un intervento sulla fotografia che permette di dare movimento e, allo stesso tempo, permette...
Software

Photoshop: effetto fiamme

Se desiderate aggiungere un tocco unico ed originale alle vostre immagini preferite, Adobe Photoshop è senza dubbio il programma che farà al caso vostro. In particolare, nei passi di questa guida, troverete alcuni interessanti consigli per ottenere...
Software

Photoshop: effetto fumetto

"Photoshop" è il celebre software di grafica digitale realizzato dalla casa americana "Adobe". Tramite Photoshop è possibile creare da zero o modificare fotografie personali, immagini e, più in generale, qualsiasi file digitale legato all'ambito grafico....
Software

Come realizzare l'effetto fumetto con Photoshop CS5

Photoshop è uno dei software più conosciuti di grafica. Questa tipologia di software permette di realizzare fotomontaggi ma, non solo, l'utente avrà la possibilità di migliorare l'aspetto delle proprie foto oppure creare degli oggetti 3D. In questo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.