Photoshop: come creare un fulmine

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Tutti avranno sentito parlare di Photoshop e a molti sarà capitato di utilizzare questo programma, ma per chi non ha ancora le idee chiare su cosa si basa Photoshop ecco qui una guida che vi fornirà tutte le dovute informazioni. Si tratta di un software progettato per elaborare e ritoccare fotografie, come dei veri professionisti, ma permette di creare anche dei magnifici fotogrammi digitali. Più nello specifico, in questa guida vedremo come creare uno dei fenomeni più affascinanti e potenti del mondo, ovvero un fulmine, utilizzando questo programma. Sapendo come fare, è possibile giocare a lanciare fulmini stando seduti davanti allo schermo del proprio pc.

24

Scaricare Photoshop

Per prima cosa, scaricate il programma di Photoshop dallo Store del pc, apritelo e aspettate che il tutto si installi correttamente. A questo punto, create un nuovo documento scegliendo le dimensioni del file che più preferite; andate sulla colonnina degli strumenti che si trova a sinistra della schermata e cercate lo strumento "Sfumatura"; cliccateci sopra e create una sfumatura sulla pagina che va dal bianco al nero senza una zona intermedia secca e non molto grande, ma appunto sfumata di colore grigio. Questa sarà la zona dove avrà origine il fulmine creato, che verrà poi ristretta; quindi è fondamentale che questa fascia intermedia non sia molto larga.

34

Selezionare la voce "Rendering"

A questo punto, andate nella barra degli strumenti in alto, fate clic sullo strumento "Filtri" e attendete fino a quando non si apre un menù dal quale selezionerete la voce "Rendering" e poi "Nuvole in differenza". Con questo dispositivo, dovrete lavorare sui livelli tramite il comando rapido Ctrl+l.
Agendo sui valori dei livelli, noterete che la zona intermedia di sfumatura si restringe sempre di più fino a diventare esile e a prendere la forma di un fulmine. Quando avrete creato un fulmine delle dimensioni che preferite, cliccate nuovamente sulla voce "Filtri" della barra degli strumenti e selezionate la voce "Regolazioni" e "Inverti" così da invertire i colori dell'immagine creata.

Continua la lettura
44

Creare un nuovo livello di sfumatura

A questo punto il fulmine sarà stato creato e non vi resta altro che creare un nuovo livello di sfumatura da fondere con quello già realizzato. Per creare più fulmini, basta ripetere tutte le operazioni precedentemente descritte. Photoshop vi permetterà anche di creare livelli sfumati di colori diversi, ad esempio blu-rosso oppure arancione-blu, che faranno da “sfondo” al fulmine. Per rendere l'immagine create ancora più realistica, potete aggiungere degli elementi in più, come ad esempio un paesaggio di sfondo o lo skyline di una città.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Software

Photoshop: come creare un effetto statua

Alla base di ogni lavoro c'è sempre la fantasia, la creatività ed il divertimento. Nel Photoshop, per creare un effetto statua occorrono soprattutto idee. Poi serve la capacità di immaginare la propria opera con la mente, prima che con gli occhi. Nell'usare...
Software

Come ritoccare i volti con Photoshop

Quando si lavora nel settore della grafica, non è possibile evitare l'impiego del software migliore per il fotoritocco Adobe Photoshop. Questo programma informatico davvero potente contiene numerose opzioni e strumenti in grado di modificare le immagini,...
Software

Come creare animazioni con Photoshop

Non in molti lo sanno, ma con Photoshop è possibile anche animare i vostri disegni trasformandoli in un filmato. Per avere disponibili queste funzioni, è consigliabile essere in possesso della versione più recente di Adobe Photoshop o comunque una...
Software

Nozioni base di Photoshop

Adobe Photoshop è un praticissimo software di grafica digitale e photo editing, prodotto dalla società Adobe Systems Incorporated. Per coloro che si occupano di graphic design, è lo strumento fondamentale per la modifica di immagini e alla creazione...
Software

Come modificare un video con Photoshop

I programmi di foto e video che vengono adoperati oggi giorno, appaiono sofisticati e versatili. Ognuno di essi risulta valido, perché usandoli si riesce a sviluppare qualsiasi cambiamento. Ma, il software più utilizzato e apprezzato è Photoshop. Infatti,...
Software

Photoshop: effetto fiamme

Se desiderate aggiungere un tocco unico ed originale alle vostre immagini preferite, Adobe Photoshop è senza dubbio il programma che farà al caso vostro. In particolare, nei passi di questa guida, troverete alcuni interessanti consigli per ottenere...
Software

Come creare una gif animata con Photoshop

Photoshop è un software per computer molto utile e versatile, usato da milioni di utenti, sia a scopo ludico che professionale. Questo programma, di proprietà dell'Adobe System Incorporated, permette di modificare le immagini a proprio piacimento, ma...
Software

Photoshop: come creare un effetto nebbia

Al giorno d'oggi, quasi ogni foto viene modificata per mezzo di Photoshop o software simili (ma spesso di qualità inferiori). Se anche voi possedete una foto di un bel paesaggio e vorreste renderla più tetra e cupa aggiungendo un effetto nebbia, siete...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.