Photoshop: come creare una sequenza in pellicola

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Adobe Photoshop è un software specializzato nel ritocco di immagini digitali. È un programma molto famoso e utilizzato anche dalle persone meno esperte per quanto riguarda il campo della fotografia digitale. Tuttavia le possibilità che offre Photoshop sono davvero tante e attraverso questa guida vi mostreremo, in particolare, come creare una sequenza di immagini in pellicola. Il risultato finale sarà strabiliante, si vedranno originali filmati dalla grafica accattivante, come fossero pellicole cinematografiche. Vediamo insieme come fare.

27

Occorrente

  • Photoshop
  • Immagini
37

Tracciamo un rettangolo vettoriale nero con l'apposito strumento

Per iniziare, apriamo Photoshop e andiamo a creare un documento di circa 1000x800 pixel. Adesso tracciamo un rettangolo vettoriale nero con l'apposito strumento per disegnare rettangoli. Questo rettangolo costituirà la base della nostra pellicola, dove posizioneremo in seguito tutte le immagini. Seguendo lo stesso metodo tracciamo tante finestre bianche quante sono le foto che vogliamo inserire lungo tutto il rettangolo nero di base. Assicuriamoci di lasciare un margine nero tra una finestra e l'altra, proprio per dare l'effetto di immagini in sequenza. Per fare ciò, scegliamo dagli strumenti l'opzione "selezione tracciato" (in inglese "path selection tool") poi, puntiamo il mouse sulla prima finestra premendo Alt e trasciniamola.

47

Andiamo a creare tanti rettangoli dentro questo vettoriale nero

Adesso andremo a creare più rettangoli dentro questo vettoriale nero dove inseriremo, in seguito, le nostre foto. Andiamo sull'opzione "disegna rettangoli" e scegliamo la forma del poligono con gli angoli arrotondati. Clicchiamo poi sulla barra superiore l'opzione "sottrai dall'area della forma". Se stiamo utilizzando Photoshop in inglese, la voce da cliccare sarà "subtract from shape area". Ora procediamo con lo strumento rettangolo arrotondato disegnando, dentro il rettangolo principale nero, un rettangolo bianco con gli angoli arrotondati. Con l'opzione "sottrai dall'area della forma" non abbiamo fatto altro che togliere una parte dal rettangolo nero, per inserirvi in sostituzione un'immagine a nostro piacimento.

Continua la lettura
57

Allineiamo le finestre bianche premendo il tasto shift

Per allineare in modo ottimale le finestre bianche, selezioniamo tutte le finestre cliccando su ognuna, premendo insieme il tasto shift. Dalla barra superiore clicchiamo "distribute horizontal centers". Facciamo ora tanti rettangolini bianchi lungo i bordi dei riquadri creando i fori tipici delle pellicole. Per ottenerli, dobbiamo andare nel medesimo strumento dei rettangoli, selezionare un angolo arrotondato e specificarne la dimensione desiderata (circa 3 pixel). A questo punto apriamo in Photoshop la sequenza delle foto che vogliamo inserire, selezioniamole tutte e copiamole poi, torniamo alla nostra pellicola e utilizziamo lo strumento della bacchetta magica per cliccare dentro la prima finestra, andiamo sul menù "edit" e clicchiamo "incolla" per concludere il lavoro.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per evitare rettangoli bianchi di misure diverse possiamo duplicare il primo
  • Per non rischiare di perdere tutto il lavoro, duplichiamo sempre quello appena finito
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Software

Come sostituire lo sfondo di una fotografia con Photoshop

Photoshop è un ottimo programma di grafica, di ritocco immagini che possiede moltissimi strumenti di lavoro che ci danno la possibilità di modificare le nostre foto o immagini a nostro piacimento sia che si tratti di foto a livello professionale, sia...
Software

Photoshop: effetto foto spezzata

Photoshop è uno dei programmi che consentono di modificare e personalizzare le fotografie, più completi ed efficienti che esistano sul mercato. Con questo strumento è infatti possibile creare degli speciali effetti grafici sulla fotografie, in modo...
Software

Come realizzare l’Effetto Orton con Photoshop CC

L'effetto Orton è molto ambito ed utilizzato da tutti, grandi e piccini, esperti e non; nasce alla fine degli anni '80 da Michael Orton, un canadese che con la pellicola univa le diapositive di foto diverse con esposizioni differenti, con l'intento di...
Software

Come creare l'effetto riflesso con Photoshop

Con il programma di ritocco fotografico Photoshop è possibile creare dei bellissimi effetti speciali sulle immagini, in maniera tale da impreziosirle e renderle uniche. Uno di questi effetti è quello riflesso, che consiste nell'aggiungere all'immagine...
Software

Photoshop: come creare un effetto statua

Alla base di ogni lavoro c'è sempre la fantasia, la creatività ed il divertimento. Nel Photoshop, per creare un effetto statua occorrono soprattutto idee. Poi serve la capacità di immaginare la propria opera con la mente, prima che con gli occhi. Nell'usare...
Software

Photoshop: effetto trasparenza

Esistono diversi modi per rendere le proprie foto artistiche e degne dei migliori fotografi. Photoshop dà la possibilità di utilizzare una serie di strumenti e delle specifiche funzioni per realizzare con le foto delle vere e proprie opere d’arte....
Software

Come ritoccare i volti con Photoshop

Quando si lavora nel settore della grafica, non è possibile evitare l'impiego del software migliore per il fotoritocco Adobe Photoshop. Questo programma informatico davvero potente contiene numerose opzioni e strumenti in grado di modificare le immagini,...
Software

Come creare animazioni con Photoshop

Non in molti lo sanno, ma con Photoshop è possibile anche animare i vostri disegni trasformandoli in un filmato. Per avere disponibili queste funzioni, è consigliabile essere in possesso della versione più recente di Adobe Photoshop o comunque una...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.