Photoshop: effetto acquerello

Tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Il mondo dell'editing è molto complesso e vario. Con dei software complessi come Adobe Photoshop è possibile infatti realizzare degli effetti molto originali, in modo completamente personalizzato. Questa è la principale differenza con i semplici editor online: photoshop è un prodotto originale, di difficile utilizzo, che però permette di realizzare dei lavori altamente professionali. Questa guida si propone appunto di spiegarvi come realizzare un lavoro molto originale con Photoshop: effetto acquerello.

26

Occorrente

  • Photoshop
36

Aprire un nuovo file

Creare l'effetto acquerello in photoshop è molto più facile di quello che si possa credere e il tutto seguendo dei piccoli e semplici passaggi. La prima cosa da fare è quella di aprire o, nel caso non lo si possegga, scaricare questo programma. Per selezionare l'immagine che vogliamo, basta andare sulla voce file situata in alto nell'angolo sinistro. Cliccarvi poi sopra, cliccare poi su apri e quindi selezioniamo l'immagine che vogliamo importare. In basso sulla destra ci sarà una finestra con all'interno una voce "sfondo". Cliccarvi con il tasto destro e scegliere la voce duplica livello. Vi apparirà una finestra, inserite il nome che volete dare a questo livello e cliccate sul tasto "ok". Fare la stessa cosa per altre 2 volte, creando quindi in tutto tre copie. Dopo di che, disattivare le ultime due copie. Per disattivare basta semplicemente togliere il puntino nero vicino all'immagine che si vuole disattivare con un click del mouse. Ricordare tutti pulsanti in ordine sequenziale può risultare complicato ma una volta effettuate le operazioni di verse volte, verrà naturale.

46

Utilizzare i filtri

Andare in seguito sulla voce del menu filtro, situata nella linea in alto del programma. Scegliere la voce artistico e l'effetto ritaglio. Nella schermata che si aprirà, lasciare il numero dei livelli a quattro o nel caso portarlo a quattro. La voce semplicità contorno dev'essere anch'essa a quattro, mentre precisione contorno deve avere valore due. Cliccate in seguito su ok, dopo di che andare sulla finestrella in basso a destra dove precedentemente avevamo creato delle copie dell'immagine. Cliccare su impostazioni e scegliere "Metodo di fusione luminosità". Si potranno quindi già visionare delle prime modifiche alla nostra fotografia. In seguito selezioniamo il terzo livello a partire dal basso, quello che prima avevamo deselezionato. Clicchiamo poi sulla voce filtro, sulla voce artistico e selezioniamo questa volta la voce "pennello a secco". Controllare che le voci presenti nella finestra che si aprirà siano corrette. La dimensione del pennello dovrà essere dieci, dettagli pannello dovrà essere dieci e la texture dovrà avere il valore tre. Cliccare in seguito su ok. Ritornare sempre alla solita finestrella nell'angolo in basso a destra. Cliccare ancora su impostazioni e scegliere come metodo di fusione la voce colore schermo. Ancora una volta potremmo notare i cambiamenti che avvengono nella nostra fotografia. Selezionare poi la terza copia dell'immagine, cliccando alla sua sinistra con la freccia del mouse.

Continua la lettura
56

Terminare il lavoro



Il quadratino si riempirà quindi con un pallino nero. Ritornare poi sulle impostazioni e selezionare la voce filtro. Cliccare questa volta sulla voce disturbo e poi su quella intermedio. Andare poi a selezionare come raggio 12 pixel e cliccare sull'ok. Andare poi sulla finestrella in basso a destra, cliccare su impostazioni e poi sulla voce "luce soffusa". Arrivati qua non resta che cliccare sulla freccia posta sotto la x rossa di chiusura finestra. Selezionare la voce "unisci visibili". Questo permetterà di salvare l'immagine in un unico livello, cliccare poi su file e in seguito sulla voce salva con nome. Consiglio di salvare l'immagine in un formato quale per esempio il jpeg, oppure psd se volete mantenere tutti i livelli di modifica.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Software

Come realizzare l’Effetto Orton con Photoshop CC

L'effetto Orton è molto ambito ed utilizzato da tutti, grandi e piccini, esperti e non; nasce alla fine degli anni '80 da Michael Orton, un canadese che con la pellicola univa le diapositive di foto diverse con esposizioni differenti, con l'intento di...
Software

Photoshop: come creare un effetto statua

Alla base di ogni lavoro c'è sempre la fantasia, la creatività ed il divertimento. Nel Photoshop, per creare un effetto statua occorrono soprattutto idee. Poi serve la capacità di immaginare la propria opera con la mente, prima che con gli occhi. Nell'usare...
Software

Come creare una scritta con effetto riflesso con Photoshop

In internet si vedono spesso banner e scritte caratterizzate da un effetto riflesso del testo, in cui le parole sembrano quasi rispecchiarsi in uno specchio d'acqua. Ottenere questo tipo di effetto sembra difficile, in realtà è molto meno complicato...
Software

Photoshop: come creare un effetto nebbia

Al giorno d'oggi, quasi ogni foto viene modificata per mezzo di Photoshop o software simili (ma spesso di qualità inferiori). Se anche voi possedete una foto di un bel paesaggio e vorreste renderla più tetra e cupa aggiungendo un effetto nebbia, siete...
Software

Come creare l'effetto riflesso con Photoshop

Con il programma di ritocco fotografico Photoshop è possibile creare dei bellissimi effetti speciali sulle immagini, in maniera tale da impreziosirle e renderle uniche. Uno di questi effetti è quello riflesso, che consiste nell'aggiungere all'immagine...
Software

Come realizzare l'effetto spruzzo con Photoshop

All'interno di questa guida parleremo di Photoshop, e nello specifico, vedremo come realizzare l'effetto spruzzo. Questo software è prodotto e commercializzato da Adobe Systems Incorporated, sviluppato a partire dal 1990 e compatibile sia con Mac che...
Software

Photoshop: effetto dispersione

Photoshop offre numerose possibilità di modificare in maniera creativa le fotografie. Tra queste, di grande impatti visivo è l'effetto dispersione. Si tratta di un intervento sulla fotografia che permette di dare movimento e, allo stesso tempo, permette...
Software

Photoshop: effetto fiamme

Se desiderate aggiungere un tocco unico ed originale alle vostre immagini preferite, Adobe Photoshop è senza dubbio il programma che farà al caso vostro. In particolare, nei passi di questa guida, troverete alcuni interessanti consigli per ottenere...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.