PowerPoint: 10 trucchi per una presentazione efficace

tramite: O2O
Difficoltà: media
111

Introduzione

In questi ultimi anni si sta assistendo ad un uso sempre più massiccio di applicativo dedicato alla realizzazione di slideshow, tra questi spicca sicuramente PowerPoint.
Questo programma è sicuramente tra i più utilizzati grazie alla vasta scala di funzionalità che mette a disposizione per rendere le proprie presentazioni chiare e convincenti.
Può però risultare un po’ povero per chi non si è mai confrontato con questo software ecco il motivo per cui leggere i nostri 10 trucchi per una presentazione efficace e dinamica.

211

Chiari ed efficaci

Durante una presentazione è sicuramente molto importante scrivere delle slide che siano chiare e snelle poiché potrebbe risultare particolarmente noioso per il pubblico in ascolto trovarsi davanti un testo lungo alcune centinaia di caratteri.
Sicuramente può tornare utile scrivere le slide per punti in modo da avere una scaletta da seguire.
Tutto questo può rilevarsi fondamentale per voi in fase di presentazione e per il pubblico che vi ascolta per avere in testa solo i concetti chiave della presentazione.
A tal proposito gli elenchi puntati posso tornare particolarmente utili grazie alla loro semplicità.

311

Contenuti multimediali

Gli elenchi sicuramente rappresentano un buon metodo, ma molte volte un buon contenuto multimediale può rendere ancora più efficace un idea.
Spesso infatti immagini, grafici video, se ben utilizzate, riescono ad esprimersi molto meglio di un centinaio di parole.
Infatti PowerPoint implementa al suo interno una funzione di inserimento di contenuti multimediali.

Continua la lettura
411

Animazioni

Se i contenuti multimediali non sono ancora sufficienti PowerPoint mette a disposizione anche la funzione di animazione dei contenuti. Infatti grazie alle animazioni è possibile creare dei percorsi che il nostro oggetto multimediale o titolo seguirà durante l’animazione.

511

Effetti a scomparsa

Sicuramente uno delle prime caratteristiche di PowerPoint è l’effetto di entrata e uscita.
Infatti PowerPoint mette a disposizione numerosi tipi di entrate e di uscita per quanto riguarda le slide creando una sorta di dinamicità alla nostra presentazione.

611

L’uso dei Template

PowerPoint è considerato uno degli applicativi più diffusi anche per la svariata racconta di template, sia preinstallati sul pc che disponibili on-line, già pre-configurati dove ci basterà solamente scegliere ciò che più si addice ai nostri contenuti.
Grazie a questa funzione dovremo solo preoccuparci di aggiungere i nostri contenuti.

711

L’uso del righello

Se nessuno dei template ci soddisfa sicuramente l’uso del righello può risultare fondamentale in modo da garantire una maggiore precisione nell’inserimento di elementi grafici nelle nostre slide.

Sicuramente una disposizione ordinata degli elementi crea una maggiore efficacia di rappresentazione.

811

Lo star automatico

Alcuni di voi invece staranno pensando “ma non c’è un modo per far partire immediatamente la presentazione senza passare per l’apertura di PowerPoint? ”
La risposta è sì infatti ci basterà salvare il file in. Pps invece di. Ppt in modo da partire immediatamente con la presentazione a grande schermo.

911

Lo scorrimento

In alcune presentazioni però può capitare di non voler stare sempre davanti al proprio pc ed è per questo motivo che l’utilizzo di un puntatore con funzione di scorrimento slide può risultare importante.
Infatti attraverso il riconoscimento del puntatore da parte del pc si può passare da una slide all’altra con semplice pulsante in cui PowerPoint capirà di dover passare alla slide successiva.

1011

Un po’ di automazione

Si vuole invece realizzare una presentazione a tempo è possibile programmare lo scorrimento delle slide dopo un certo numero di secondi. Nel caso in cui si è sicuri di riuscire a restare nei tempi esso crea una maggiore dinamicità alla presentazione.

1111

Pausa

Se da un lato può risultare importante creare uno scorrimento automatico delle slide è altrettanto importate poterle pausare e PowerPoint ha pensata anche a questo.
Infatti in fase di scorrimento si può notare in basso a sinistra con un effetto trasparente un bottone con tre punti in cui tra le varie funzioni mette a disposizione anche la funzione pausa in modo da poter gestire al meglio la propria presentazione.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Internet

10 errori da non fare con Power Point

Power Point è da sempre il leader per la creazione di presentazioni animate e ad effetto. Grazie all'alto grado di personalizzazione, è possibile ottenere un risultato più che soddisfacente. Lo strumento proposto da Microsoft nella suite Office permette...
Internet

Come creare file word, excel e power point senza avere appositi software su pc

Tutti quanti abbiamo certamente sul nostro pc un editor di testi, un software per gestire i fogli di calcolo ed uno per realizzare delle presentazioni multimediali. A volte però non possiamo disporre del nostro pc, e di conseguenza del nostro "editor"....
Internet

Come cambiare colore alle slides a sfondo scuro per stamparle

In una presentazione in PowerPoint l'autore utilizza spesso delle slides dallo sfondo scuro e testo bianco. Questa scelta dona un maggior impatto visivo al lavoro. Inoltre, migliora l'intera visibilità anche in lontananza. Tuttavia, in stampa le diapositive...
Internet

Come realizzare una presentazione con OpenOffice

Open Office (o "OpenOffice") è uno dei software per computer più utilizzati al mondo. Attraverso questo programma open source, è possibile creare documenti di diverse tipologie: di testo, di calcolo, di gestione di dati e file. Funziona esattamente...
Internet

Come creare una presentazione degli album di Facebook

Facebook è senza dubbio il social network più utilizzato nel mondo. Facilità di uso e alcune features originali hanno permesso al colosso americano di spopolare nel mondo e conquistare il cuore (e lo smartphone) praticamente di tutti. Quasi ogni persona...
Internet

Come creare un annuncio di testo efficace

Negli ultimi anni con lo sviluppo di mezzi di comunicazione e dei social network si è diffuso notevolmente il mercatino online. Infatti molti, piuttosto che rivolgere a dei veri e propri rivenditori cercano di postare annunci di vendita sui moltissimi...
Internet

10 consigli per usare LinkedIn in modo efficace

Linkedin è una piattaforma web che permette di migliorare la propria carriera lavorativa. Attraverso l'iscrizione a questa piattaforma i professioni possono entrare in connessione con un vasto numero di contatti. Inoltre Linkedin da la possibilità di...
Internet

5 trucchi per cercare meglio su Google

Tutti conosciamo Google come il principale motore di ricerca. Troppe volte però i risultati non rispecchiano le nostre aspettative. Ci troviamo quindi a dover scorrere decine di pagine prima di trovare l'argomento che ci interessa. A questo scopo, illustriamo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.