Principali comandi Linux

Tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Ogni persona che si intende di computer e di informatica saprà che esistono svariati sistemi operativi. Molti di questi, tra l'altro, offrono la possibilità di eseguire determinate operazioni attraverso dei semplici comandi che vengono inseriti in un Terminal. Quest'ultimo, per poter funzionare, deve essere necessariamente avviato in due modi: andando su Applicazioni e poi Accessori e infine Terminal oppure premendo nello stesso momento CTRL + ALT + F1 (per tornare alla grafica successiva basterà cliccare insieme CTRL + ALT + F7).
Chiunque si ritrovi ad usufruire di questi piccoli stratagemmi può testimoniare la loro grande utilità in quanto permettono di eseguire tantissime operazioni attraverso il semplice utilizzo di alcune lettere e alcuni numeri presenti su tutte le tastiere. Tra l'altro la vera comodità è che si tratta di linguaggi internazionali, per cui i comandi rimangono sempre gli stessi anche se il sistema operativo è in italiano, in giapponese, in tedesco e così via.
Non perdiamo ulteriore tempo e concentriamoci immediatamente su questi cinque elementi della lista: vediamo insieme quali sono i principali comandi di Linux.

27

Cambiare la directory

Uno dei primi comandi che tutti gli studenti di informatica imparano con facilità durante i primi approcci all'universo di Linux è senza dubbio il cambio della directory: tramite il comando CD potrete arrivare nella directory home dell'utente.

37

Conoscere la directory in cui ci si trova

Attraverso il comando: PWD riuscirete invece a risalire facilmente alla directory in cui vi trovate. Non è affatto improbabile che vi perdiate tra i vari codici, per questo motivo è sempre bene sapere come orientarsi nel Terminal di Linux quando volete entrarvi.

Continua la lettura
47

Visualizzare il contenuto di una directory

Un altro comando che reputiamo interessante da farvi conoscere è LS: quando scriverete queste due lettere riuscirete automaticamente a visualizzare tutto il contenuto della directory in cui vi trovate. Si tratta di un comando molto comodo perché vi consente di vedere anche se vi sono eventuali file nascosti.

57

Copiare un file nella directory

Ci sono tantissime operazioni che potrete scegliere di eseguire tramite il Terminal di Linux: una di queste è quella che vi consente di copiare un file direttamente nella directory, attraverso il semplicissimo comando CP, cioè l'abbreviazione di copy.

67

Rimuovere, rinominare e spostare un file dalla directory

Infine ma non per importanza non ci resta che aggiungere l'ultimo comando che abbiamo ritenuto interessante all'interno di questa lista: il comando RM vi permette di rimuovere un file dalla directory, invece MV ve lo farà spostare o rinominare a vostro piacimento.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Linux

Come Installare un S.O. linux o debian con Linux Live USB Creator

Nella propria vita lavorativa e non solo, è importante poter contare in ogni momento su un ottimo ed efficiente computer che riesca così a farci svolgere tutte le mansioni di cui si ha bisogno nella maniera più veloce posibile. Ormai però molte sono...
Linux

Come cambiare sfondo su Linux

Sempre più persone scelgono al giorno d'oggi tra due principali sistemi operativi per il proprio computer. iOS o Windows. Ma oltre a questi due mostri sacri del mondo tecnologico esistono anche altri sistemi validi ed efficienti, uno di questi è Linux,...
Linux

Come usare Linux: Le basi

Linux, insieme a Windows, è uno dei due sistemi operativi più utilizzati su pc desktop, notebook e tablet. Rispetto agli altri due browser, Linux è considerato quello un po' più complicato da adoperare, per questo motivo è consigliabile l'uso soltanto...
Linux

Come avere cartelle condivise tra Windows e Linux

L’uso del personal computer ci consente ogni giorno di eseguire le più svariate azioni. Una di queste consiste nel mettere in comunicazione il PC con una macchina virtuale, effettuando uno scambio di dati e file di qualsiasi tipologia e dimensione....
Linux

Come usare Linux in 9 passaggi

Linux è un sistema operativo gratuito e molto versatile nonché valida alternativa al nostro buon caro Windows, progettato e ideato dalla Microsoft. Linux è un sistema molto complicato da utilizzare e, per chi è abituato a usare Windows, risulterà...
Linux

Come modificare la luminosità dello schermo su Linux

Molto spesso, soprattutto quando acquistiamo un nuovo computer o quando decidiamo di sperimentare un nuovo sistema operativo, come nel caso di Linux, può capitare di non essere in grado di gestire e settare semplici azioni o parametri del nostro PC....
Linux

Come installare Firefox e Thunderbird su Linux

Linux è per pochissime persone. Spesso anche per le poche persone è di difficile comprensione. Nello specifico volevo aiutarvi con l'installazione di due software fondamentali alla vita di tutti i giorni. Su ambiente Linux, è possibile utilizzare due...
Linux

Come liberare spazio su disco con Linux

Hai un pc lento? Hai bisogno di un sistema operativo leggero e veloce? Hai Linux e vorresti sapere come liberare spazio su disco? Bene, allora è il momento che installi "Linux". Questo sistema operativo è molto utile in caso di pc vecchiotti o, in caso...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.