Termostato wifi: come funziona

Tramite: O2O 01/10/2021
Difficoltà: media
16

Introduzione

Il termostato wifi viene collegato alla caldaia ed ai radiatori dell'impianto di riscaldamento come un qualsiasi cronotermostato. Esso ne permette la gestione a distanza. I termostati wifi di ultima generazione sono facili da utilizzare ed offrono il massimo comfort. Inoltre, sono compatibili con la maggior parte degli impianti esistenti. Il design semplice e moderno dà la possibilità di integrarli senza alcuna difficoltà in qualsiasi ambiente. Leggendo questo breve tutorial si possono avere alcune utili informazioni sul termostato wifi e su come funziona.

26

Occorrente

  • Termostato
  • Alimentatore
  • Relé Nest Link
  • Dispositivo
  • Connessione inernet
36

Installazione

L'installazione del termostato è molto semplice e può essere effettuata anche senza l'assistenza di un tecnico. Basta un alimentatore posizionato vicino ad una presa di corrente, ma lontano da fonti di calore. Inoltre, il termostato per funzionare al meglio deve essere posto in un zona dove il segnale wifi è sempre costante. Bisogna però prestare attenzione durante questa operazione in quanto deve essere posizionato a più di 30 metri dal relé Nest Link (in dotazione all'interno della confezione). Al termine dell'installazione bisogna controllare se l'operazione è stata fatta correttamente tramite app con smartphone oppure tablet.

46

Funzionamento

Un termostato wifi è collegato con riconoscimento automatico direttamente al sistema wireless della casa. Esso dà la possibilità di impostare una diversa temperatura in ogni zona della propria casa. Questa è una soluzione efficiente specialmente quando non si vogliono climatizzare alcuni ambienti domestici. Magari perché non sono vissuti durante la giornata. Inoltre, il termostato wifi funge da "sentinella". Infatti, se viene dimenticato acceso, grazie alla funzione di geolocalizzazione, invia un messaggio chiedendo se si desidera spegnerlo. Infine, è possibile riaccenderlo mentre si ritorna a casa; basta fare un semplice clic sul proprio smartphone e selezionare la temperatura desiderata.

Continua la lettura
56

Vantaggi

L'installazione di un termostato wifi è consigliabile soprattutto per il risparmio energetico e di conseguenza economico, oltre che per una questione di rispetto ambientale. È anche una forma di semplificazione della gestione del riscaldamento in particolare per quelle abitazioni poste su più livelli. Infatti, in questo caso viene facilitato il controllo dei singoli termosifoni. Inoltre, questa tecnologia se abbinata ad una caldaia a condensazione di classe A, dà la possibilità di richiedere la detrazione fiscale prevista dall'Ecobonus. Per ottenere questo beneficio bisogna rivolgersi all'ENEA (Agenzia Nazionale per l'Efficienza Energetica).

66

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Elettronica

Come costruire un'antenna wifi

Al giorno d'oggi siamo molto legati a Internet, e se ci sono zone in cui non è disponibile, spesso siamo costretti ad attaccarci alla rete cellulare spendendo uno sproposito e limitando notevolmente il nostro campo di azione. Quando la connessione WiFi...
Elettronica

Come connettere il Bimby al WiFi

Come ben sappiamo la tecnologia è approdata in cucina con robot super tecnologici come il Bimby. Il Bimby ha numerosissime funzioni e rende facile e veloce la preparazione di tantissime ricette. Con i consigli che troverai in questa guida vedrai come...
Elettronica

Come funziona il Chromecast

Giunto oramai da qualche anno anche nel nostro Paese, il Google Chromecast non è altri che una semplice chiavetta, da collegarsi alla TV tramite porta HDMI, in grado di rendere il normale televisore di casa in una moderna smart tv. Per mezzo di un semplice...
Elettronica

Come funziona il VAR?

Come tutti sapranno, gli italiani hanno una grande passione per il calcio. Alcuni lo adorano soltanto guardare allo stadio o in televisione. La restante parte gradisce anche fare almeno una partita di pallone a settimana, in un team o con gli amici. Fino...
Elettronica

Come funziona un impianto domotico

La tecnologia domotica ti consente di accedere ai dispositivi di controllo della tua casa da un semplice cellulare in qualsiasi parte del mondo. Conoscere come funziona un impianto domotico può farti fare un enorme passo avanti nella gestione del tempo...
Elettronica

Cos'è e come funziona un transistor MOS

Avrete probabilmente sntito più volte parlare dei transistor MOS e altrettante volte vi sarete chiesti cos'è. Il transistor MOS o MOSFET, è l'elemento base della maggior parte dei sistemi elettronici digitali e di buona parte dei sistemi elettronici...
Elettronica

Come funziona My Sky Hd

Sky è una piattaforma satellitare per guardare la televisione a pagamento con molti più canali a disposizione. Tale servizio è nato da poco meno di 15 anni dalla fusione di due emittenti, ovvero Stream TV e Tele+. Per poter usufruire di questo servizio...
Elettronica

Diodo: cos'è e come funziona

Il diodo è un componente elettronico composto da due terminali,anodo e catodo. Il diodo viene utilizzato nei circuiti come trasformatore per controllare e eventualmente rettificare il flusso della corrente. Esistono diversi tipi di diodo, ma quello più...