Wordpress: come usare i campi personalizzati

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Come probabilmente voi lettori e lettrici già saprete, Wordpress è un programma diffusissimo e molto utile, che viene utilizzato in tutto il mondo. Più specificatamente, Wordpress è una piattaforma che si focalizza sull'estetica e sugli standard web; esso è uno strumento gratuito che offre moltissime possibilità. Dovete sapere che esiste un sito italiano che fornisce tutte le informazioni ed i consigli per iniziare ad utilizzarlo. In questa semplice e breve (ma anche utile ed interessante) guida cercherò di spiegarvi, passo dopo passo, come usare i vari campi personalizzati in Wordpress.

27

Occorrente

  • internet;
  • computer;
  • wordpress;
37

Le prime modifiche

Dopo aver avuto il primo approccio con Wordpress, scorgendo per bene la schermata iniziale, ci rendiamo conto che possiamo sbizzarrirci poiché, è possibile apportare parecchie modifiche con pochi e semplici clic. Dunque, proprio in questa guida vi darò qualche suggerimento.

47

L'assegnazione dell'immagine

Nel programma Wordpress, i campi personalizzati sono interessanti tanto quanto utili. Essi, infatti, danno all'utente la possibilità di aggiungere informazioni ad un post oppure alla pagina, è possibile assegnare un'immagine ad un articolo in modo da farla comparire nella homepage, si può caricare un video e collegarlo ad un post e tanto altro, basta avere un po' di fantasia e quasi tutto quello che si vuole, in questa piattaforma si può realizzare.

Continua la lettura
57

Il procedimento

Ora vi chiederete: ma come si usano i campi personalizzati in Wordpress? Il procedimento è molto più semplice di quello che si può pensare: quando create oppure modificate un post su Wordpress, sotto l'editor ritroviamo la voce "campi personalizzati". Da lì, noi possiamo scegliere di aggiungerne uno nuovo, dobbiamo inserire un "Nome", nel campo "valore" che ritroviamo sulla destra possiamo scrivere una piccola didascalia da associare all'elemento contenuto nel campo e, come ultima cosa, bisogna cliccare sulla voce "aggiungi un campo personalizzato".

67

La chiave

Una volta che saremo arrivati sino a questo punto, abbiamo il nostro campo personalizzato con la chiave che abbiamo scelto e che, una volta salvata comparirà direttamente nel menù (dove c' è "selezione") in questo modo, non dovrà essere inserita ogni volta che si vuole inserire oppure associare un'immagine ad un post.

77

L'url del post

Dopo aver creato il Nome e assegnato il valore, per mostrare un post o qualsiasi altra cosa, c' è un altro passo da seguire cioè, bisogna modificare i file del tema di Wordpress. Se ad esempio vogliamo mostrare l'immagine che abbiamo associato alla homepage, bisogna trovare il punto preciso in cui vengono mostrati i post (di solito è dentro un loop) e, qui bisogna incollare il codice per leggere l'URL dell'immagine della home. Il codice per leggere il contenuto di solito è: ID, 'Nome', true); ?> Non dobbiamo dimenticarci di sostituire "Nome" con la chiave che abbiamo utilizzato all'inizio. Arrivati, infine, a questo punto abbiamo quasi finito, il codice legge il campo personalizzato con la chiave che abbiamo inserito e, e lo salva in "variabile". Ora è possibile utilizzare il contenuto come si fa di solito con una variabile php. Ora che avete imparato ad usare i campi personalizzati in Wordpress, non mi resta che augurarvi un buon lavoro!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Linux

I migliori templates gratis per il tuo sito in Wordpress

Gli esseri umani sono da sempre curiosi. Si dice che la routine rappresenta la morte dell'anima umana. E qual è il modo migliore di rimuoverla se non quello di un bel giro? Il viaggio non comprende spendere soldi, né pubblicare immagini online. Si tratta...
Internet

10 trucchi per configurare al meglio WordPress

Wordpress è sicuramente la piattaforma più utilizzata per la creazione di blog o siti web. Grazie alla sua interfaccia intuitiva e semplice, è possibile navigare con facilità tra le varie opzioni. Wordpress è lo strumento più efficace per gestire...
Software

Come usare bbPress

L'utilizzo di "bbPress" necessita, come primo passaggio, dell'installazione e dell'attivazione della piattaforma. Dopo aver installato la piattaforma "bbPress", sarà possibile realizzare un forum, che serve per realizzare e gestire gli argomenti, i temi,...
Linux

Come modificare un template su Wordpress

Gli amanti di grafica e di internet in generale, conosceranno sicuramente la piattaforma di editoria Wordpress. Si tratta di una piattaforma web che è possibile personalizzare a modo proprio, seguendo vari temi e template estetici di diverso tipo. La...
Internet

Come ordinare le categorie in Wordpress

Anche in questa guida, che stiamo per scrivere e che sarà a servizio dei nostri lettori, vogliamo cercare in ogni modo, di dare loro un aiuto concreto, per imparare, velocemente come utilizzare molto bene ed in maniera del tutto efficace, il sito internet...
Internet

10 cose da sapere su Wordpress

WordPress è il primo sistema di gestione dei contenuti che ho imparato. Nel lontano 2007, sono stato incaricato di creare un blog WordPress con tema personalizzato per imitare il sito principale della società (che non è stato costruito su WordPress)....
Linux

I migliori template professionali gratuiti per Wordpress

Chi ha un business online non può non conoscere WordPress, il CMS Open Source più popolare tra coloro che lo utilizzano giornalmente. Facilissimo e intuitivo, WordPress offre i migliori template professionali gratuiti in grado di soddisfare tutte le...
Internet

I migliori CMS gratuiti: quale scegliere?

Ormai possedere un sito internet è cosa piuttosto comune, e crearne di personalizzati è piuttosto semplice e veloce, grazie a tutorial e servizi messi in rete a disposizione di tutti. Costruire siti web a mano con il codice html/css andava bene un paio...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.