Come colorare foto in bianco e nero con Photoshop

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

La passione per la fotografia accomuna ormai tante persone.
Molti giovani, forse anche per una questione di tendenza del momento, spinti dalla curiositá e dalla voglia di imparare decidono infatti di dedicare una parte dei loro risparmi all'acquisto di una buona reflex.
Ovviamente è necessario acquisire una buona conoscenza e padronanza della macchina per riuscire ad elaborare delle foto di qualitá. Vi sono però anche dei programmi che permettono di modificare le proprie foto per renderle migliori, in questa guida vediamo nelo specifico come colorare foto in bianco e nero con photoshop.

25

Occorrente

  • Photoshop
  • Pazienza e precisione
35

La foto

Le motivazioni per le quali si sceglie di trasformare una foto originariamente in bianco e nero in una foto a colori possono essere molteplici. Può infatti capitare, ad esempio, di avere una vecchia foto che all'epoca era stata scattata in bianco e nero e di volerla avere anche nella sua versione piú attuale a colori. In qualsiasi caso, qualunque sia la motivazione che ci spinge ad una scelta di questo tipo uno dei programmi piú adatti per eseguire tale modifica è appunto photoshop.

45

L'opzione del colore

A questo punto iniziamo a colorare l’immagine in bianco e nero. Ora aprite l’immagine in bianco e nero: quindi dovete creare un livello nuovo e selezionare le seguenti opzioni colore – pennello – dimensioni - opacità. In questo caso l’opacità deve essere impostata a 100%. Dovete poi usare il metodo “Colore” come metodo per la fusione del livello. L’operazione deve continuare selezionando in primo piano un colore: con questo colore scelto dovete colorare la zona dell’immagine che avete scelto. Questa operazione si può fare a mano libera, se si è pratici e abili, ma si possono anche usare le opzioni, ossia lo strumento “selezione rapida” o la “bacchetta magica”. Se durante questa operazione fate degli errori nel selezionare il colore, dovete poi usare la gomma nella “palette” dei livelli.

Continua la lettura
55

Il procedimento in zone

Quindi dovete continuare con questo stesso procedimento per tutta l’immagine, suddividendola in tante zone per quanti colori vuoi inserire. In altre parole dovete cambiare colore ogni volta creando un livello nuovo per ciascun colore che volete aggiungere. Spero di essere stata chiara abbastanza. Provate prima con una immagine semplice per poi passare a immagini sempre più complesse e imparerete velocemente. Per eseguire bene queste operazioni delicate è necessario che vi armiate di pazienza e meticolosità, altrimenti rischiate di fare pasticci!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Software

Come lasciare solo un colore nelle foto in bianco e nero

i modi per rendere le tue foto originali e leggermente artistiche sono infiniti. Uno che sicuramente dà degli ottimi risultati e quello di lasciare solo un colore nelle foto in bianco e nero. Nella guida che segue sarà mostrato come fare. Se infatti...
Software

Realizzare foto in bianco e nero con un dettaglio a colori

Vi sarà capitato molte volte di vedere delle splendide foto con dettagli che rendono ulteriormente piacevole l'immagine di chi le sta osservando. Nonostante può sembrare molto complicato eseguire una modifica dell'immagine non è affatto così. Si possono,...
Software

Come colorare un disegno con Photoshop CS5

In questo Tutorial descriveremo come colorare un disegno con l'utilizzo del software più conosciuto di grafica ossia Photoshop, useremo in questo caso la versione CS5, che differisce di poco da quelle precedenti. Il metodo che utilizzeremo permetterà...
Software

Come colorare gli occhi nelle foto

Chi di noi non ha mai pensato: "come sarei se avessi gli occhi un altro colore?"; una curiosità più che legittima, che può nascere nella testa di chiunque e che oggi, grazie ai progressi della tecnologia, può essere soddisfatta. No, non stiamo parlando...
Software

Come colorare con Photoshop

L'avanzare della tecnologia e l'uso quotidiano del pc, oggi consentono di potere ottenere creazioni in poci minuti che un tempo erano impensabili. Tramite l'utilizzo di numerisi programmi, è infatti possibile donare un aspetto professionale a qualsiasi...
Software

Photoshop: rendere una foto antica

Photoshop è uno dei software di fotoritocco e disegno digitale più utilizzato di sempre. Utilizzato da neofiti ma anche da grandi artisti digitali, Photoshop è un must have per chi si diletta nel disegno o nella modifica di immagini. Ci vogliono anni...
Software

Come eliminare lo sfondo bianco delle immagini con Photoshop

Se abbiamo la passione per le fotografie e i collage, ci sarà già capitato di riscontrare che a volte alcune immagini hanno un fastidiosissimo sfondo bianco che può andare a coprire un'altra immagine o, addirittura, spiccare su uno sfondo di un altro...
Software

Come applicare un effetto HDR a una foto con Photoshop

Fare un effetto in HDR, acronimo di High Dynamic Range, non è altro che un effetto dell'immagine per i valori di illuminazione che spaziano entro una ampio intervallo (high range). Per utilizzare questa modalità di tecnica fotografica si può utilizzare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.