Come sfumare due immagini

Tramite: O2O 04/05/2017
Difficoltà: media
19

Introduzione

Sfumare due immagini è semplice e dà un grande effetto ad esse. Per ottenere queste variazioni esistono vari programmi: alcuni sono disponibili online e quindi si possono scaricare gratuitamente, mentre altri vanno acquistati. Adobe Photoshop, comunque, è il migliore tra i programmi di grafica specializzati, che permette infatti di raggiungere risultati decisamente migliori rispetto ad altri software disponibili sul web. Nel seguente passo vi spiegherò come sfumare dettagliatamente due immagini.

29

Occorrente

  • Computer, connessione internet, Adobe Photoshop, due immagini.
39

Adobe Photoshop

Iniziamo spiegando più dettagliatamente come creare diverse sfumature con il programma "Adobe Photoshop". Questo software permette di modificare due immagini e sfumarle con estrema facilità, attraverso molteplici metodi, ognuno dei quali dà un effetto unico alle immagini. Nei seguenti passi vi mostrerò tre diversi metodi.

49

Primo metodo

Il primo metodo consigliato va ad agire sull'opacità dei livelli. Innanzitutto è necessario caricare le due immagini da sfumare. Successivamente dobbiamo scegliere il livello a cui vogliamo applicare l'effetto dissolvenza usando la finestra di dialogo "Livelli". Infine dobbiamo selezionare il menù "Opacità", potendo così procedere nella modifica in percentuale. In questo modo otterremo un effetto di "fusione" delle due immagini sovrapposte.

Continua la lettura
59

Secondo metodo

Il secondo metodo consigliato va a creare una transizione omogenea delle due immagini. L'azione pratica consiste semplicemente nell'affiancarle, dando così loro un effetto di continuità: i contorni netti vengono eliminati, le immagini sfumate e fuse l'una con l'altra. Per questo metodo può essere utile dare un'occhiata ad un chiaro e semplice tutorial.

69

Terzo metodo

Il terzo metodo consigliato permette di ottenere una perfetta sfumatura fra oggetti sovrapposti. Esso è un metodo leggermente più complicato rispetto agli altri proposti, ma l'effetto finale è ottimale. Innanzitutto è necessario aprire nello stesso foglio le due immagini da sfumare. Successivamente dobbiamo porre il livello dell'immagine principale su cui vogliamo lavorare sopra a quella che sarà in secondo piano (quella da cui ricaveremo la sfumatura). In seguito, tra gli strumenti proposti, dobbiamo scegliere lo strumento "lazo poligonale" ed evidenziare la parte cui vogliamo tagliare, per sfumarla con la seconda immagine. A seguire, con il tasto destro del mouse, clicchiamo sull'area evidenziata e selezioniamo l'opzione "sfuma" e, nella finestra che apparirà, dobbiamo impostare un raggio in base alla nostra immagine. A questo punto bisogna solo selezionare il livello del nostro sfondo ed infine premere il tasto "Canc". Per questo metodo può essere utile visionare il tutorial che troverete a questo link.

79

Alternativa

In alternativa esiste un modo per sfumare le due immagini senza troppe pretese, ovvero con l'utilizzo di Pic Monkey. Questo programma, oltre a dar la possibilità di poter sfumare le foto, permette di applicare gratuitamente molteplici effetti. Infine è possibile anche scegliere bellissime cornici per impreziosire le immagini. Per chi è alle prime armi e cerca di rendere uniche le proprie foto è un ottimo programma!

89

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Software

Come sfumare i contorni di una foto

Quella della fotografia è un'arte che affonda le sue radici in un'epoca ormai lontana, precisamente nella prima metà dell'Ottocento. Da quando Niepce ha realizzato la prima istantanea su una lastra di peltro nel 1826 (dopo ben otto ore di posa), la...
Software

Come inclinare le immagini con Gimp

Vi piace ogni tanto mettervi a "giocare" con le immagini usando programmi di grafica? Desiderate conoscere più a fondo questo mondo e accrescere la vostra competenza e capacità nel manipolare le immagini? Ecco una semplicissima guida su come inclinare...
Software

Come ridurre il peso delle immagini con Xnview

Capita spesso che si abbia la necessità, per lavoro o per uso personale, di inviare delle immagini. Ma quando queste sono piuttosto grandi, diventa difficile inviarle per email, ad esempio. L'unica soluzione è quella di ricorrere a programmi appositi...
Software

Come sovrapporre due immagini con Picasa

La fotografia è una delle passioni che accomunano moltissime persone. Ma non si limita solo alla creazione di immagini attraverso la fotocamera, la fotografia è un'arte che si estende anche alla computer grafica e all'elaborazioni di immagini attraverso...
Software

Come convertire file immagini da jpeg a png

I due formati per immagini più conosciuti ed usati nel mondo sono il jpeg (o jpg) e il png, rispettivamente con il 73% e il 72% di utilizzo dei siti mondiali. Il primo è l'acronimo di Joint Photographic Expert Group ed è nato nel 1992, con lo scopo...
Software

Come creare un collage di immagini con Picasa

Picasa è un applicazione che si occupa della gestione delle foto sul nostro pc, creando automaticamente una raccolta multimediale. È possibile selezionare quale cartelle includere o escludere dalla raccolta e inoltre integra molte funzioni che consento...
Software

Come sovrapporre le immagini con Windows Movie Maker

Windows Movie Maker ti consente di creare effetti speciali per i tuoi video, come la sovrapposizione delle immagini. Questo effetto mostrerà un'immagine che si affievolisce lentamente sopra il video clip. L'editor cronologico di Movie Maker consente...
Software

Come aggiungere una didascalia alle immagini Word

Tutti conosciamo Word, uno tra i programmi di scrittura per pc più completi e diffusi che possiamo trovare in circolazione. Proprio per le sue tante funzioni potrebbe non risultare intuitivo, anche per utilizzare funzioni semplici. Se stiamo scrivendo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.