I migliori programmi di grafica per Mac

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Avete sempre pensato che Photoshop sia l'unico programma di grafica da poter usare sul Mac? Beh, avete sbagliato. In questa guida cercheremo di scoprire insieme quali sono i migliori programmi di grafica per Mac (perché ne esistono di molti altri), considerando sia gli open source che quelli a pagamento. Non vi resta altro da fare che leggere e scegliere il software che preferite in base a ciò che dovete fare e a come lo sapete fare.

27

Gimp

Gimp è l'alternativa migliore, gratuita per giunta, al buon vecchio Photoshop. Funziona su tutti i principali sistemi operativi: Mac, Windows e Linux. Nonostante la grafica un po' spartana, svolge le stesse funzioni del compagno Photoshop. Essendo open-source, inoltre, è in costante aggiornamento. L'utilizzo è molto iniutivio, perciò se non siete particolarmente abili con la grafica e il fotoritocco, Gimp può essere la soluzione adatta a voi.

37

Inkscape

Inkscape si colloca un gradino sopra Photoshop e Gimp, in quanto è corredato da funzioni che solo un grafico o un designer sufficientemente esperto può riuscire ad elaborare. Inkscape genera file vettoriali ad alta definizione che non hanno nulla da invidiare ai rivali Illustrator e Corel Draw. L'unica differenza è il prezzo: Inkscape è gratuito. Perciò se cercate un programma un po' più preciso, ma comunque gratuito ecco la soluzione per voi.

Continua la lettura
47

Scribus

Scribus è il programma ideale per chi vuole pubblicare le proprie creazioni su siti web. Le sue caratteristiche, infatti, consentono di impaginare in modo sufficientemente professionale copertine di riviste, libri e giornali, oltre a pagine internet. Costituisce una validissima alternativa gratuita al più adatto Indesign.

57

Inkist Lite

Si tratta di un programma utile principalmente per disegnare. Consente di operare su immagini esistenti ed è caratterizzato da un'ampia gamma di pennelli con forme e proprietà diverse, tutte personalizzabili. È l'ideale per chi vuole disegnare sul proprio Mac senza acquistare software a pagamento.

67

SketchBook Express

SketchBook Express è un altro programma che consente di realizzare disegni degni di nota direttamente sul vostro Mac. Il software gratuito presenta funzioni ridotte rispetto alla versione Pro rilasciata da Autodesk per realizzare disegni digitali. Ha un'interfaccia particolarmente intuitiva e semplice da comprendere. Questa caratteristica lo rende il programma ideale se state cercando qualcosa per inesperti o appassionati del settore. Le sue funzioni consentono, oltre che di disegnare, anche di digitalizzare disegni fatti a mano o di sfruttare tavolette grafiche.

77

Seashore

Se state cercando qualcosa per ritoccare le vostre foto rapidamente Seashore può essere la soluzione che fa per voi. Il suo funzionamento è molto simile a quello di Gimp. Con Seashore è possibile applicare gradienti, trame, testi e tratti di pennelli.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Windows

Come usare i pennelli di Photoshop su Gimp

Saper usare il computer sta diventando al giorno d'oggi davvero essenziale. Le professioni più ricercate sono legate infatti al campo informatico. Conoscere i programmi di grafica è anche importante. Dalla versione 2.4 in poi Gimp supporta il formato...
Software

Come abbronzare la pelle con Gimp

Ogni giorno vengono scattate molte fotografie in tutto il mondo, però non tutti gli scatti sono perfetti. Di fatti, alcuni accentuano maggiormente un difetto che si vuole celare. Per queste necessità, esistono molti software che consentono di migliorare...
Software

Come eliminare oggetti e persone indesiderate da foto senza Photoshop

Quella del fotoritocco è un'arte praticata da molta gente che deve sistemare le immagini personali. Spesso andiamo ad intervenire su una foto per togliere qualche elemento che spezza l'armonia dell'immagine. Supponiamo di trovarci in vacanza al mare...
Linux

I migliori software di grafica per Ubuntu

I software di grafica stanno diventando estremamente popolari e sono utilizzati, a diversi livelli di sofisticatezza e professionalità, da varie figure, dal comune utente, al progettista, allo studente (di grafica, architettura e simili, ma non solo),...
Linux

Come installare Gimp su Fedora

In questo articolo vogliamo proporre un argomento molto attuale ed anche del tutto diffuso, in particolar modo per coloro che sono amanti dei software e della tecnologia in generale. Nello specifico cercheremo d'imparare come poter installare Gimp su...
Windows

Come installare pennelli su GIMP con DeviantArt

GIMP è un ottimo programma di fotoritocco che nasce come alternativa gratuita al più famoso Photoshop. Il programma può essere usato per creare sia semplici immagini GIF che immagini decisamente più professionali. È possibile scaricare e installare...
Software

Come cambiare sfondo ad una foto con GIMP

GIMP è l'acronimo di GNU Image Manipulation Program. Si tratta di un programma open source distribuito gratuitamente per eseguire particolari attività, quali il fotoritocco, il ridimensionamento della grafica, la creazione di loghi, la scansione delle...
Software

Guida per imparare ad utilizzare Gimp

GIMP è un software di manipolazione fotografica utilizzato per la creazione di immagini o per il ritocco di qualità professionale. La sua distribuzione è gratuita ed è utilizzabile in diversi sistemi operativi. Da sempre GIMP considerato l'alternativa...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.