Come fare ripartire Windows XP se il PC non si avvia più

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Dopo aver spento in modo scorretto il computer, o magari a causa di un momentaneo black-out, ti sarà capitato di avere problemi nell'avvio del PC anche solo in modalità provvisoria. Questo è un tipico problema di Windows XP che, in certi casi, continua a riavviarsi ripetutamente. Questa guida ha lo scopo di fornirti un metodo per tentare di risolvere il problema, ripristinando il settore di boot con pochi passaggi, e facendo sì che il PC possa ripartire correttamente.

27

Occorrente

  • CD di Windows XP
37

Sarà necessario innanzitutto avviare la console di ripristino: inserisci il CD di installazione di Windows XP nel tuo PC e fai partire il computer da CD (la procedura varia da pc a pc). Una volta fatto partire il cd, attendi il caricamento di una schermata che visualizzerà tre possibilità di scelta: premi R (di solito la seconda) per avviare la console di ripristino.

47

A questo punto devi scegliere l'installazione di Windows su cui operare; scrivi quindi il numero identificativo - se hai solo quel sistema installato equivarrà a '1' - e premi Invio. Terminato il breve caricamento verifica che non ci siano errori nell'hard disk (eventualmente questo comando provvederà a correggerli); per farlo digita 'chkdsk c: /f /r' (oppure 'chkdsk c: /p /r'), e premi Invio. Tutto ciò a patto che il tuo sistema operativo sia installato nella partizione C; diversamente dovrai digitare la lettera della partizione corrispondente all'inizio del comando (esempio: 'chkdsk d: /f /r').

Continua la lettura
57

Provvedi adesso al ripristino del boot eseguendo i seguenti comandi:
digita 'fixboot' e premi Invio. Conferma digitando 's' e premi di nuovo Invio.
Digita 'fixmbr' e premi Invio. Conferma anche in questo caso con 's' e premi Invio.
Digita 'bootcfg /rebuild' e premi Invio. Verrà chiesta la solita conferma con 's' seguito da Invio, ma questa volta la richiesta varrà anche per ogni installazione di Windows trovata (e non solo). Difatti per ogni installazione trovata verranno chieste due informazioni: l'identificatore di caricamento (devi scrivere un nome a piacere, ad esempio: 'Windows XP') e le opzioni di caricamento (questa volta digita rigorosamente '/fastdetect').

67

Potrebbe tornarti utile, sebbene spesso possa risultare superfluo, eseguire questi ultimi due comandi:
digita 'copy d:\i386\ntldr C:\' (supposto che il tuo pc abbia assegnato la lettera D al lettore cd, ma potrebbe essere un'altra lettera) e premi Invio.
Digita 'copy d:\i386\ntdetect. Com C:\' e premi Invio.

Per finire digita 'exit' e premi Invio per uscire. Salvo imprevisti, il PC si riavvierà senza problemi.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Esegui questo genere di procedure senza farti prendere dalla fretta (è deleterio).
  • È preferibile che tu sia già a conoscenza delle lettere di unità del tuo pc e di eventuali ripartizioni (come per esempio la 'D:' che in molti casi equivale all'unità CD/DVD).
  • Se hai qualsiasi dubbio sui comandi che stai digitando puoi aiutarti con i motori di ricerca sul web, oppure digitando il nome del comando seguito da ' /h'

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Linux

Come installare il pacchetto dei giochi extra su Fedora

Cos'è Fedora? Probabilmente molti di voi ne avranno già sentito parlare. Fedora non è altro che una delle distribuzioni Linux maggiormente utilizzata. Di questo sistema operativo si sente molto parlare in quanto se ne elogia spesso la stabilità,...
Windows

Come utilizzare il comando copia di AutoCad

Il comando copia di AutoCad bisogna dire che è molto utilizzato, in quanto consente di fare delle copie identiche riguardanti una qualsiasi cosa ad esempio: di una linea o un rettangolo o di oggetti più complessi quali interi edifici o ponti. Tuttavia,...
Windows

Come utilizzare il comando raccordo di AutoCad

Il comando raccordo di AutoCad permette di collegare due oggetti attraverso un arco tangente agli oggetti associando un raggio specificato. In parole più semplici, questo comando è utile per formare archi interni o esterni a una figura grazie all'unione...
Linux

Come velocizzare Linux Mint

Linux Mint, basato su Ubuntu, è una delle distribuzioni Linux più apprezzate. I motivi stanno nella stabilità del sistema operativo, nella facilità d'installazione e nell'utilizzo semplice e rapido da imparare. Come sempre quando si parla di distro...
Linux

Come installare Gparted su Fedora

Gparted, in informatica, è un programma libero che permette il partizionamento di un hard-disk. Queste versioni si avviano indipendentemente dal sistema operativo installato e sono molto comode ed efficienti. Per via del loro avvio che può direttamente...
Windows

come estrapolare i brani contenuti in un cd audio con exact audio copy

Quando ci si trova di fronte alla necessità di trasferire dei file audio, magari canzoni che abbiamo sui nostri album musicali appena comprati, sulla nostra pen drive ci sono alcuni strumenti che vengono in nostro supporto. Vedremo in questa guida come...
Windows

Come Ripristinare Windows Senza Perdere I Dati

Qualche volta vi sarà certamente successo di vedere il vostro PC fisso o il Notebook che si spegne improvvisamente. Una situazione del genere si verifica spesso per assenza di corrente elettrica che porta il computer a riavviarsi continuamente. Nel peggiore...
Windows

Come utilizzare il comando rettangolo di AutoCad

Ti sei appena avvicinato all'utilizzo di AutoCad? Se la risposta è si, allora questa è la guida che fa per te! In questo breve tutorial vedremo come utilizzare il comando "rettangolo". Il suddetto comando viene utilizzato per disegnare un rettangolo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.