Come confrontare due date in Java

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Specialmente se si ha a che fare con dei database, in fase di programmazione è necessario dover gestire date e orari. Anche java, come quasi tutti i linguaggi di programmazione, permette la gestione di date e ore. Java, data la sua diffusione e l'ampio utilizzo da parte degli utenti, mette a disposizione delle classi che permettono di gestire date e orari in maniera davvero intuitiva. Inizialmente la classe che permetteva la gestione di Date e Ore era la classe java.util. Date, ma adesso è stata sostituita in quanto una migliore soluzione si ottiene partendo dalla classe java. Util.GregorianCalendar. Seguiteci passo passo per vedere come confrontare due date in java.

26

Occorrente

  • java
36

L'oggetto Data

Partiamo creando l'oggetto DATA della classe Gregorian Calendar che può contenere sia le informazioni sulla data attuale, sia le informazioni su un orario scelto dall'utente. Vediamo il primo caso, la data odierna: prima di tutto bisogno creare l'oggetto GregorianCalendar data = new GregorianCalendar(). A questo punto se inseriamo come argomenti le parole chiavi Year, Month e Date otteniamo l'anno solare, il mese e il giorno corrente: giorno = data. Get (GregorianCalendar. DATE).

46

Calendario Gregoriano

Se invece preferiamo sostituire una data in un oggetto GregorianCalendar, basta soltanto richiamare il costruttore passando come argomenti Anno, Mese e Giorno. Esempio: GregorianCalendar data1 = new GregorianCalendar (Anno, Mese, Giorno).

Continua la lettura
56

Il confronto

Per confrontare due date in java, possiamo vedere qual è la funzione messa a disposizione dalla classe Gregorian in maniera molto semplice. Proviamo a comprenderlo meglio con un esempio:
GregorianCalendar Data_Uno = new GregorianCalendar (2013, 01, 15); GregorianCalendar Data_Due = new GregorianCalendar (2012, 01, 15). Abbiamo dato vita a due oggetti con due date scelte a caso per verificarne la loro uguaglianza. Usiamo la funzione before () che ci informa che la data che la richiama sia minore rispetto alla data passata come argomento. La funzione after () se invece maggiore. If (Data_Uno. Before (Data_Due)){System. Out.println('La prima data è precedente alla seconda');} elseif (Data_Uno. After (Data_Due)){System. Out. Println ('La seconda data è precedente alla prima');} else System. Out. Println ('Le due date sono uguali'); Fatto ciò abbiamo le informazioni per stabilire quale data venga prima, quale dopo e se le due date coincidono. Abbiamo confrontato le due data in java in maniera davvero semplice, lo stesso procedimento è applicabile agli orari.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Su java, così come in altri casi, trattate le date secondo le vostro esigenze.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Programmazione

Come creare un semplice programma in Java

Con la diffusione del computer anche i linguaggi di programmazione si sono dovuti evolvere. Nel corso degli anni i linguaggi di programmazione sono diventati più snelli, eleganti e soprattutto facili da usare. Questo ha concesso ad una parte sempre maggiore...
Mac

Come sincronizzare gli eventi di Google Calendar con iCal

L'argomento della guida sarà google calendar e come attuare la sincronizzazione degli eventi con iCal. Grazie alle applicazioni, oggi, possiamo fare a meno del classico utilizzo delle penne e delle agende, utilizzando delle applicazioni di carattere...
Internet

Come funziona Google Calendar

Sul web esistono molti altri programmi analoghi al servizio fornito dalla casa di Mountain View, ma spesso molte delle 'feature' che propongono sono accessibili unicamente nella versione a pagamento del programma. Google Calendar, invece, mette a disposizione...
Windows

Come impostare Google Calendar come sfondo del desktop

Può sempre tornarci utile avere un calendario a portata di mano su cui consultare i nostri impegni o avvenimenti importanti della nostra vita. Google Calendar è un servizio eccellente in grado di pianificare, aggiornare e catalogare qualsiasi promemoria...
Windows

Come creare un calendario personalizzato con Calendar Pro

Nella seguente dettagliata e completa guida che verrà esplicata bene nei passaggi successivi, cercherò di spiegarvi come bisogna creare esattamente un vero e proprio calendario personalizzato, all'interno del quale si avrà l'opportunità di scegliere...
Windows

Come consultare google calendar su outlook 2007

Se sei un utente di Google Calendar e usi anche Outlook 2007 c'è la possibilità di poterli utilizzare entrambi nella stessa schermata, in modo da consultare un calendario dentro la finestra di Outlook. Oggi, la tecnologica è sempre più all'avanguardia...
Internet

Come organizzare il lavoro con Google Calendar

Google Calendar rappresenta un ottimo strumento, tra l'altro anche, gratuito per organizzare la propria giornata, sia che si tratti di lavoro che di tempo libero. È utile anche per conciliare gli impegni di lavoro con quelli personali. Possiamo anche...
Internet

Google Calendar: condividere un calendario tra più utenti

Chi ha un account Google, starà sicuramente beneficiando dei molti servizi che sono messi a disposizione gratuitamente agli utenti. Tra di essi, possiamo trovare l'utilissimo Google Calendar; esso non è altro che un'applicazione, che permette di creare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.