Come creare un login in PHP con sessioni

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

I linguaggi di programmazione sono diversi e ci tornano utili per organizzare in modo ordinato numerose pagine web. Uno dei più funzionali è senza alcun dubbio PHP (Hypertext Preprocessor). Avete presente la pagina che ci permette di accedere ad un sito web inserendo le nostre credenziali? Ebbene, quella che vedete non è altro che un insieme di stringhe di comando in PHP. In questa pratica guida, vedremo nel dettaglio come creare un login in PHP con le sessioni. Quest'ultime rappresentano dei sistemi che raccolgono e memorizzano determinate informazioni, senza caricare il PC con dati aggiuntivi. In effetti, le sessioni lavorano esclusivamente sul server, dunque in ambiente soltanto virtuale. In questo caso non ci appoggeremo al database, bensì eseguiremo un lavoro abbastanza più semplice.

27

Occorrente

  • Personal computer
  • Notepad ++
  • Conoscenze di base sul linguaggio PHP
  • Conoscenze di base sul linguaggio HTML
37

Creare i file di testo "Login" e "Home" in PHP e sviluppare gli strumenti di input in HTML

Per creare un login in PHP, dovremo realizzare due file di testo. Quando li salveremo, rinominiamoli con le diciture "login. Php" e "home. Php". A questo punto dovremo iniziare con lo sviluppo dei nostri strumenti. A tal proposito ricorriamo al linguaggio HTML (HyperText Markup Language) e creiamo due "input text" ed un tasto "submit". Se non abbiamo confidenza con l'HTML, dobbiamo studiarne il funzionamento scaricando il pratico manuale "Guida HTML: completa e dettagliata". Qualora avessimo difficoltà con il PHP, vi consiglio di leggere "PHP: manuale PHP".

47

Lavorare sul file "login.php"

Dopo aver dichiarato le variabili, occupiamoci della parte relativa al PHP con i due tasti "Login" e "Home". Cominciamo a lavorare sul file "login.php". Cosa accade qualora cliccassimo da utenti su "Esegui login"? Il linguaggio di programmazione PHP controllerebbe se l'utente inserito nell'input coincide con quello presente nella variabile. Lo stesso discorso vale per la password da noi scelta al momento di digitare la stringa di comando. Quando tutte le informazioni corrispondono perfettamente, PHP registra il nome utente inserito nell'input in una sessione. Grazie ad essa, il server ricorderà il nome utente e lo trasporterà direttamente nella pagina "home. Php". Qualora i dati non dovessero coincidere, PHP ci restituirà la scritta "Dati errati".

Continua la lettura
57

Lavorare sul file "home.php"

Adesso passiamo al file "home.php" e inseriamo qualche informazione. La pagina "Home" si crea solitamente per testare l'effettivo funzionamento di tutti i dati che abbiamo inserito per il login. Se ci logghiamo con le nostre credenziali e ci ritroviamo nel file "home. Php", dovremmo visualizzare il messaggio "Benvenuto" con accanto l'username loggato. E se volessimo eseguire il logout, ovvero uscire dalla sessione? Cliccando sul bottone "Logout", dovremmo portare PHP a distruggere la sessione. In questo modo, il nome registrato verrà cancellato e si ritornerà al file "login. Php". Per creare un login in PHP con le sessioni, occorre disporre di un tool specifico come "Notepad ++". Installandolo sul nostro PC, avremo a disposizione un pratico editor per lavorare su qualsiasi linguaggio di programmazione.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Il nome degli input serve a far distinguere e capire al PHP di quale "strumento" stiamo parlando mentre sviluppiamo: non dimentichiamo mai di inserire questo tipo di informazione.
  • Ricordiamoci di inserire delle informazioni precise, altrimenti PHP non saprà che tipo di lavoro abbiamo intenzione di svolgere.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Programmazione

Come iniziare a programmare in PHP

Il cosiddetto "php" (o "Hypertext Preprocessor") è un linguaggio di programmazione che ci serve per realizzare siti web mediante l'inserimento di una serie di stringhe di comando. Per i neofiti, questo tipo di linguaggio può apparire piuttosto complesso....
Programmazione

Come effettuare un redirect in PHP

Il tutorial di oggi è dedicato alla creazione di un file *. Php da caricare sul vostro server che avrà il compito di reindirizzare un vostro visitatore verso un link prestabilito e deciso da voi. Nel codice che vi mostrerò, ci sarà la possibilità...
Programmazione

Appunti di php

Il PHP è un linguaggio di programmazione come lo sono per esempio anche HTML e JAVA. Così come gli esempi, esso viene utilizzato per la scrittura delle pagine web, il suo acronimo sta per Hypertext Preprocessor. Molte volte il linguaggio PHP viene anche...
Programmazione

Come generare dei codici captcha con PHP

Il PHP è un linguaggio di programmazione, utilizzato prevalentemente per i siti web interattivi e per la creazione di maschere per la registrazione dei dati. Molto flessibile e performante, permette a tutti i tipi di utenti di realizzare il proprio sito...
Programmazione

Come gestire il filesystem in PHP

Nell’ambito dell’informatica si possono trovare o imbattersi in diversi tipi di linguaggi di programmazione. Alcuni di essi sono pensati appositamente per avere la capacità di gestire file. Sicuramente uno dei più utilizzati per svariati motivi...
Programmazione

Php: interazione con i database

Quando si parla di PHP (che è l'acronimo inglese di Hypertext Preprocessor) si intende quel linguaggio della programmazione inteso per la creazione di pagine internet dinamiche oppure delle applicazioni web lato server. Tuttavia, le sue funzioni non...
Programmazione

Come gestire file system con il PHP

In informatica esistono vari linguaggi di programmazioni. Utili ed essenziale per gestire file. Tra i più usati abbiamo il Linguaggio PHP. Si tratta di un linguaggio web, Il seguente permette di interagire con i files presenti sul PC. Trattandosi di...
Programmazione

Come ciclare un array in PHP

Quando si parla di programmazione, si identifica negli array quelle strutture complesse, statiche ed omogenee che contengono una serie di dati. Utilizzando PHP, non abbiamo bisogno di esplicitare il tipo di array. Al momento della definizione, infatti,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.