Come digitare il simbolo Copyright

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Il Copyright viene applicato su immagini, su testi e su files che hanno dei diritti d'autore particolari.
Per questo motivo, potremo utilizzarlo, sui lavori da noi realizzati, per poter così bloccare l'uso di questi ultimi da parte di terzi senza regolamentazione. Cerchiamo di capire, allora, come digitare questo simbolo con la tastiera del nostro computer e, tra le altre cose, cerchiamo di capire, per bene, quando risulta necessario ed utile utilizzarlo.

26

Occorrente

  • Computer
36

Creative Commons

Applicare il simbolo di Copyright risulta di fondamentale importanza per difendere i propri lavori e con esse anche i propri diritti d'autore.
Per questo motivo, ricordiamoci di applicarlo quando necessario: verifichiamo, di fatti, in quali situazioni e con quali modalità può essere utilizzato. Questo simbolo si distingue dagli altri tipi di licenze, usate spesso su internet (come, per esempio, i Creative Commons), per cui bisogna fare, particolare attenzione, a quale sia la tipologia ottimale da utilizzare per i nostri lavori, in modo da garantirci la giusta diffusione, ma non l'uso da parte di terzi. Il Copyright è un simbolo utilizzato a livello internazionale, caratterizzato da una C maiuscola posizionata in un cerchio, si distingue così dagli altri tipi di licenze (come, per esempio, Creative Commons indicato da due C maiuscole posizionate in un cerchio, oppure dal Copyleft indicato con una C rovesciata).

46

LaTeX

Per digitare il simbolo di copyright con la tastiera: clicchiamo sui tasti alt + c sui sistemi operativi Mac, mentre per windows bisogna cliccare alt + 184. Per Linux, invece, abbiamo shift + AltGr + C e per LaTeX può essere digitato con \copyright. Ogni sistema utilizza delle combinazioni diverse per digitare i simboli, per cui dovremo cercare quella specifica in base alla piattaforma che stiamo utilizzando.

Continua la lettura
56

Simbolo C

Se stiamo utilizzando un software di videoscrittura il carattere può essere inserito cercando nel menu la voce "Inserisci Simbolo" e, quindi, selezionando il carattere © dalla lista. In Open Office, ad esempio, clicchiamo su Insert/Special Characters e, di conseguenza, potremo cercare il simbolo e aggiungerlo al testo. In alternativa, possiamo cercarlo su Windows in "Mappa Caratteri", dove dobbiamo copiarlo per incollarlo, di seguito, dove necessario. Se non è possibile digitare il simbolo standard viene accettato come variante la versione con la C tra le parentesi, avvero (C). Se non ci ricordiamo questa combinazione di tasti o se usiamo spesso alcuni simboli, conviene creare e salvare un file di testo dove inserirli e dove potremo copiarli e incollarli ogni volta che ci servono, senza doverli cercare. Sistemiamo, di fatti, il nostro documento in modo che sia sempre disponibile per l'utilizzo.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Cercare la combinazione di tasti specifica per il sistema operativo che si sta utilizzando
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Programmazione

Come monitorare DDC in Ubuntu

Come sappiamo il Display Data Channel è un insieme di protocolli di comunicazione digitale tra un display del computer e una scheda grafica video che fu sviluppato dalla Video Electronics Standards Association (associazione di imprese nata nel 1989 e...
Programmazione

Imparare a programmare con Coding

Viviamo nell'Era del Web 2.0, ed è quindi normale che nel mondo del lavoro ci sia una grossa richiesta di programmatori. Sviluppare un App, tanto per fare un esempio, può sembrare complicatissimo per chi non ha esperienza in campo informatico, ma grazie...
Programmazione

Come convertire un testo Word in HTML

Convertire un testo da file formato word a HTML, senza possedere una minima e rudimentale preparazione di base sulla scrittura informatica, sarebbe stato difficoltoso anche solamente 5 o 6 anni fa. Oggi, fortunatamente, è diventato molto più facile...
Programmazione

Come programmare in R

Come programmare in r.? R. È un software statistico, che viene definito come un'ambiente di sviluppo, ovvero, un insieme di risorse che possono essere utilizzati per la lavorazione e gestione dei dati, per il calcolo e la visualizzazione dei grafici....
Programmazione

Come creare un e-commerce con Magento

I linguaggi di programmazione ci offrono la possibilità di lavorare a progetti più o meno articolati e destinati per lo più al web. Attualmente una buona base sulla programmazione al computer ci fa comodo per diversi scopi. Uno di questi è la realizzazione...
Programmazione

Regole per programmare in Rust

I linguaggi di programmazione fanno parte dell'universo informatico sin dagli inizi. Tutti noi ricorderemo sicuramente il vecchio prompt dei comandi sul nostro primo PC. Si apriva una finestrella nera in cui dovevamo digitare specifiche espressioni, spesso...
Programmazione

Python: 5 cose da sapere

Python rappresenta uno dei più importanti linguaggi di programmazione. Viene utilizzato soprattutto per moltissimi tipi di sviluppo dei software, applicazioni e computazioni numeriche. Se siete esperti, o vi è capitato qualche volta di incontrare altri...
Programmazione

Come creare un set di icon fonts

Un terzo portale è Fontastic.me, che richiede però la registrazione per poter procedere. Oltre a scegliere fonts, è possibile anche modificare colore e scala ed esportare il tutto sui propri siti. Si tratta di un sit particolarmente sofisticato e specializzato,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.