Come formattare una chiavetta USB con Ubuntu

Tramite: O2O 28/10/2017
Difficoltà: media
17

Introduzione

Ubuntu è un sistema operativo molto intuitivo, sicuramente meno conosciuto ed utilizzato dei suoi "colleghi" più famosi, ma apprezzato su diversi fronti, anche da molti esperti. Se siete in possesso di questo sistema operativo e lo usate di frequente, questa guida potrebbe tornarvi molto utile. Vi forniremo infatti alcuni utili consigli su come formattare una chiavetta USB con Ubuntu: capita sempre più spesso di riempire questi supporti di memoria con dati che poco dopo non servono più. Ecco allora che la chiavetta può essere recuperata, semplicemente "svuotandola" attraverso la formattazione. Se avete dati che volete salvare, effettuate un back up dei file su un altro supporto più capiente, come ad esempio un hard disk esterno. Vediamo come formattare con Ubuntu.

27

Occorrente

  • Pennetta USB
  • Applicazione GParted
  • Sistema operativo Ubuntu
37

Le versioni precedenti

Per formattare una chiavetta USB su Ubuntu la prima cosa da fare è capire che versione del sistema operativo avete installato sul vostro dispositivo. Se avete una versione relativamente "datata" di Ubuntu, allora l'operazione di formattazione è ancora più semplice. Vi basterà infatti solo cliccare con il tasto destro del mouse sul vostro supporto USB e scegliere la voce "formattazione". Successivamente dovrete cliccare sulla voce "Disk Utility" e seguire la procedura per la formattazione. Questa operazione, proprio per la sua immediatezza e facilità, è stata rimossa nelle versioni successive di Ubuntu: capitava infatti agli utenti di formattare quasi "per sbaglio". Ecco quindi come formattare una chiavetta USB se avete una versione successiva di questo sistema operativo.

47

L'app GParted

Se avete installato una delle ultime versioni di Ubuntu, allora per formattare la vostra chiavetta USB avrete bisogno di un'app specifica. Una delle migliori per queste operazioni è GParted: troverete questa app direttamente nell'Ubuntu Software Centre. Installatela e, una volta terminata l'installazione, fatela partire cliccando l'icona che si è creata automaticamente sul vostro desktop. Ora non dovrete far altro che riconoscere il vostro supporto di memoria: per cercarlo, inserite il nome nella barra in alto a destra. Solitamente le pennette USB sono chiamate /dev/sdb.

Continua la lettura
57

La procedura di formattazione

Uan volta selezionata la vostra chiavetta, dovete andare sulla voce "Formatta" e poi su "ntfs": in questo modo avvierete concretamente la procedura di formattazione, quindi assicuratevi di salvare i dati che vi interessano, perché dopo di questo perderete tutto ciò che avevate sul vostro supporto di memoria. Concludete l'operazione cliccando sul "tic" verde che trovate in alto. In questo modo avrete formattato la vostra chiavetta USB su Ubuntu ed essa sarà pronta per essere di nuovo utilizzata.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Ricordate sempre di salvare tutti i vostri dati su un altro supporto, o li perderete interamente
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Programmazione

Come eseguire il tar di una directory

Il comando tar su Linux viene spesso utilizzato per creare file di archivio. Tar. Gz o .tgz, chiamati anche "tarball". Questo comando ha un gran numero di opzioni, ma è sufficiente ricordare alcune lettere per creare rapidamente archivi con tar. Il comando...
Programmazione

Come programmare al meglio con Arduino

Con questa guida non pretendiamo di insegnarvi i segreti della programmazione anche perché sarebbe poco esaustivo pretendere di inserirle in queste brevi righe. Vi porteremo però in un mondo che non tutti conoscono. Un mondo che ha come protagonista...
Programmazione

Come usare un Arduino come ISP

La scheda programmabile Arduino, di orgoglio italiano, ha dato vita ad un cambiamento abbastanza radicale nell'elettronica digitale moderna, soprattutto per quanto riguarda l'accessibilità. Una scheda Arduino è pratica, economica e, con qualche istruzione,...
Programmazione

Cosa sono gli ozobot

Gli Ozobot sono degli incredibili robottini alti meno di tre centimetri. Essi sono perfettamente in grado di muoversi sulle superfici fisiche e sopra quelle digitali, allo stesso modo. Tra le superfici fisiche più adatte ai movimenti dei robottini...
Programmazione

Come programmare con Arduino

Coloro che coltivano una passione smisurata per la robotica e tutto ciò che appartiene all'utomazione, sicuramente avrà sognato almeno una volta di creare un circuito utile all'impiego di una particolare applicazione. Ebbene, per riuscire nell'intento,...
Programmazione

Come installare Java su Android

Com'è risaputo, Java non si può usare su nessun dispositivo Android e di conseguenza non si possono visualizzare con facilità i siti con Java. Tuttavia, installare Java su Android non è così tanto difficile come può sembrare. Il metodo migliore...
Programmazione

Come inserire codice javascript in un html

La programmazione informatica è complessa, ma non se si hanno dalla propria le giuste basi che solo uno specialista (o un buon libro di testo) è in grado di dare. Detta in modo molto semplice, la programmazione si basa sulla scrittura di codici attraverso...
Programmazione

Come cambiare un attributo CSS tramite JavaScript

In ambito informatico sono esistiti - ed esistono tutt'ora - molti linguaggi di programmazione per il web. Sebbene nessuno di essi sia davvero facile da apprendere, alcuni sono più intuitivi di altri e si prestano meglio allo sviluppo di contenuti interattivi...