Come iniziare con Xcode

Tramite: O2O
Difficoltà: difficile
16

Introduzione

XCode contiene una suite di strumenti per lo sviluppo di software OS X e Ios. Questa suite dà la possibilità agli utenti registrati di lavorare per lo sviluppo di programmi in C, C++, Cocoa. Si tratta, riassumendo, della programmazione di applicazioni destinate a tutti i dispositivi di casa Apple. Lo scopo di questa guida è quello appunto di illustrare, attraverso semplicissimi passaggi, come iniziare con Xcode.

26

Scarica Xcode e procedi con l'installazione dello stesso sul tuo Mac. Lancia quindi il programma che si aprirà con la schermata introduttiva. Sarà necessario che tu t'iscriva al programma. A questo punto dovrai impostare le preferenze selezionando il comando "command+" e "show console" nella scheda delle preferenze di "debugging".

36

Apple mette a disposizione XCode per sviluppare applicazioni che si possono poi pubblicare sull'App Store. Per lo sviluppo di queste applicazioni però, richiede la conoscenza di un particolare linguaggio di programmazione con il quale lavorare all'interno dell'ambiente di sviluppo: l'Objetive C.

Continua la lettura
46

Entriamo ora nel vivo della procedura da seguire per creare il tuo progetto. È necessario che tu acceda al menu "File". Devi poi selezionare la voce "New Project". All'interno dell'ambiente di sviluppo troverai diversi template di progetti già pronti all'utilizzo.
A questo punto spetta a te la scelta del template che preferisci. Una volta scelto non devi fare altro che dare il nome al tuo progetto e confermare.

Sulla tua sinistra, sotto la dicitura "Group & Files" avrai sotto controllo in ogni momento la struttura del tuo progetto.

56

Avrai a disposizione 3 tipi di file. I file con estensione ". H" sono i file di header, i file con estensione ". M" sono i file di implementazione e i file con estensione ". Pch" contengono informazioni per il compilatore. Tutti i file di implementazione hanno come import di base questa riga di codice:#import che rappresenta l'inclusione delle librerie di base per l'interazione fra l'applicazione e il sistema operativo.

Nel file creato automaticamente chiamato ". M" è contenuto il metodo main che rappresenta il punto di partenza del progetto. Inserendo semplicemente un'istruzione in questo metodo potrai provare ad eseguire l'applicazione.
Dovrai a questo punto scrivere il programma.

66

Una volta terminata la scrittura del codice dovrai provvedere all'operazione di compilazione per riuscire ad eseguire la tua applicazione. Ciò ti sarà possibile solo dopo aver selezionato la voce "Build and Go". Potrai così vedere l'esito dell'operazione e avrai la possibilità di controllare e modificare eventuali errori. Il risultato della compilazione dovrà essere inserito all'interno della directory "Products". Aprendo quest'ultima directory potrai lanciare l'applicazione e vedere funzionare quanto hai precedentemente scritto nel codice.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Programmazione

Come imparare a programmare in C++

L'avvento del computer, ha richiesto la creazione di appositi linguaggi per facilitare la comunicazione tra utente e macchina. I linguaggi sono aumentati di numero e via via è aumentata anche la facilità di comunicazione tra questi due canali. Si parla...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.