Come Lavorare Su Più Documenti Contemporaneamente Con Word 2007

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

I nostri personal computer sono sempre più uno strumento imprescindibile per la nostra vita lavorativa e non solo. Sempre più infatti sbrighiamo questioni più o meno importanti attraverso i nostri computer, motivo per cui è bene imparare ad usarli al meglio per ottimizzare il nostro tempo. Tra le tante funzioni che adoperiamo sui nostri dispositivi c'è sicuramente la video scrittura e l'editing più in generale. Basti pensare al pacchetta Office della Miscrosoft e al vasto utilizzo che ne facciamo, soprattutto del programma word. Capita spesso però di dover copiare o spostare dati da un file all'altro e dover passare così di continuo da una finestra all'altra. Con questa piccola guida vi spiego come vedere contemporaneamente il testo di più documenti aperti senza avere più finestre sovrapposte. Si tratta di una semplice ma sicuramente utilissima funzione, per rendere più veloce ed efficente il nostro lavoro. Ecco quindi pochi e semplici passaggi per imparare come lavorare su più documenti contemporaneamente con la verisione di Word 2007.

26

Occorrente

  • computer con windows
  • programma word 2007
36

Prima di tutto dobbiamo aprire i file che ci servono, possiamo fare direttamente doppio click sull'icona di ogni file e li troveremo aperti a piena finestra uno sopra l'altro nel programma word. Possiamo aprire anche più di due file contemporaneamente. Una volta aperti tutti i file che ci servono posizioniamoci su una finestra attiva non importa di quale file.

46

Facciamo un click con il tasto sinistro sulla linguetta della scheda Visualizza per attivare la scheda.
Nella sezione finestra clicchiamo sul pulsante "Disponi tutto" che serve appunto ad affiancare tutte le finestre di programma aperte sullo schermo. Ora vedremo contemporaneamente ogni finestra di file in dimensioni ridotte ed attivando quel che ci serve possiamo scorrere il testo di ognuna e lavorare da un file all'altro comodamente.

Continua la lettura
56

Sempre nella stessa scheda troviamo anche l'opzione del pulsante "affianca"che ci permette di vedere sue documenti su finestre affiancate confrontandone il contenuto molto facilmente. Il pulsante "dividi" invece ci consente di scegliere un punto a piacere nostro, attraverso la comparsa di una linea di separazione, per dividere la finestra di un documento e quindi visionare ad esempio contemporaneamente la prima e l'ultima pagina di più pagine. Ecco quindi una semplice rassegna dei pochi passaggi atti ad insegnarvi come poter lavorare su più documenti di word 2007, rendendo il vostro lavoro più immediato ed efficente.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Windows

Come creare una relazione su WORD 2007

Word 2007 è un software di Microsoft che ci permette di creare, in maniera piuttosto semplice, dei documenti di testo professionali. Utilizzare quest'applicazione è molto facile ed intuitivo ed anche i meno esperti possono riuscirci. In questa guida...
Windows

Come creare un sommario in Word 2007

Capita spesso di dover realizzare documenti Word come tesi, romanzi, saggi, proposte commerciali, pratiche e così via. A volte certi lavori sono abbastanza lunghi da richiedere un sommario dei capitoli e dei sottocapitoli. Dunque in questa guida verrà...
Windows

Come usare numeri di pagina in stile romano con word 2007

I documenti redatti al computer, in base alla loro natura e destinazione, possono contenere diverse formattazioni. Il software più utilizzato a questo scopo è sicuramente Word, dalla versione 2007 a quella più recente. Da molti, il programma viene...
Windows

Come creare un documento interattivo con Word 2007

Vediamo insieme come creare un documento interattivo con Word 2007. Recentemente la versione 2007 è stata aggiornata e migliorata ci darà la possibilità di creare documenti contenenti moduli interattivi, sono molto utili per l'esportazione su Web,...
Windows

Come inserire un'interruzione di pagina e colonna in Word 2007

Se stiamo scrivendo la nostra tesi e non sappiamo andare in una pagina nuova se non andando a capo mille volte con il tasto "Invio"? Abbiamo un testo in più colonne ma non riusciamo a gestirne l'inizio e la fine? Ora con questa guida vi aiuterò a come...
Windows

Come creare una macro per correggere i doppi spazi in Word 2007

In questo articolo, che sarà come una vera e propria guida pratica, vogliamo aiutare i nostri lettori ad imparare come e casa fare per creare una macro per correggere in maniera precisa e veloce, i doppi spazi che si creano in Word 2007, senza rischiare...
Windows

Come convertire un file HTML in Word 2007

Ci capita spesso, di salvare tramite browser, una pagina internet che magari ci interessa leggere in futuro. Certo i motivi possono essere tanti: magari per poterla guardare anche in caso di mancata connessione, oppure perché è nelle nostre intenzioni,...
Windows

Come far lavorare insieme Excel e PowerPoint su documenti diversi

Nella guida che segue vi sarà spiegato passo dopo passo come far lavorare insieme due dei software più diffusi noti della suite Office, ovvero Microsoft Excel e Microsoft PowerPoint, in modo semplice, rapido e utile. In Microsoft Office ogni programma...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.