Come modificare un file DLL

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

L'acronimo DLL, ovvero Dynamic-link Library, costituisce in programmazione una libreria a collegamento dinamico. Queste ultime vengono caricate direttamente all'avvio del proprio PC (boot) e racchiudono in sé i codici di linguaggio, che consentono al sistema operativo di funzionare correttamente. Basta entrare nella ben nota cartella System32 per poter osservare il numeroso elenco di file .dll presenti in Windows. L'assenza di un solo file. Dll può compromettere il normale utilizzo di Windows o di qualunque software che richieda le librerie. Dll, come driver grafici o videogiochi. Vediamo a tal proposito, nei passi che compongono la guida a seguire, come modificare correttamente un file. Dll.

26

Occorrente

  • DLL da modificare
  • Microsoft Visual Studio
  • .NET Reflector 8
36

Scaricate Microsoft Visual Studio

Per aprire un DLL è necessario disporre di un software di decompilazione perché questi file sono scritti in codice binario. Il programma tradurrà il codice in un linguaggio più comprensibile e facilmente modificabile. Ogni file di estensione. Dll è associato ad un programma ben specifico. Cercate di ricordare a quale programma fa riferimento il file, prima di compiere qualsiasi operazione. Inoltre, alcuni DLL fanno parte del sistema operativo, per cui bisogna stare attenti a dove mettere le mani, per evitare spiacevoli sorprese. Un primo programma per modificare i DLL è Microsoft Visual Studio. Quest'ultimo è scaricabile gratuitamente e permette di esplorare ogni singola riga di codice del vostro file.

46

Cliccate su File

Oltre a questo, Microsoft Visual Studio risulta essere un ottimo compilatore di applicazioni e vi permetterà di realizzare le vostre applicazioni per Windows o dispositivi mobili. Per poter accedere al DLL dovrete semplicemente cliccare su File, aprire un nuovo progetto e scegliere il file .dll di riferimento. Se avete una conoscenza abbastanza ampia del linguaggio Assembly, potrete iniziare subito con le modifiche, con le dovute accortezze del caso.

Continua la lettura
56

Inserite il file .dll nel compilatore

Un altro interessante programma per aprire i file DLL è .NET Reflector 8. Per inserire il. Dll nel compilatore dovrete selezionare il file dal vostro hard disk e cliccare su Open. Una delle operazioni più diffuse, per quanto riguarda la modifica dei DLL, è il cambio dell'icona di un programma. Spesso ci si ritrova davanti ad un software senza icona o con un'immagine anonima ed approssimativa. Con. NET Reflector 8 potrete scegliere l'immagine più adatta, cambiando direttamente il codice del DLL. Al termine di tutte le operazioni, ricordate di salvare il file.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se avete una conoscenza abbastanza ampia del linguaggio Assembly, potrete iniziare subito con le modifiche, con le dovute accortezze del caso.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Windows

Imparare ad utilizzare Microsoft Macro Assembler

Il programma Microsoft Macro Assembler è per processori x86 bit che come sistema utilizza la sintassi per Windows e Ms-Dos. Per facilitare la programmazione si può usufruire dell'editor MASM32: si tratta di un programma software freeware che permette...
Programmazione

Regole per programmare in Rust

I linguaggi di programmazione fanno parte dell'universo informatico sin dagli inizi. Tutti noi ricorderemo sicuramente il vecchio prompt dei comandi sul nostro primo PC. Si apriva una finestrella nera in cui dovevamo digitare specifiche espressioni, spesso...
Programmazione

Guida alla programmazione in Delphi

La programmazione ha un campo di lavoro veramente ampio, infatti nel corso degli anni sono stati inventati diversi tipi di linguaggi di programmazione, da quello Html, a Java e Javascript per la creazione dei siti internet. Esistono inoltre moltissimi...
Windows

Come creare un doppiaggio personalizzato

Il doppiaggio può essere un momento di divertimento non solo per voi, ma che può essere condiviso anche con i vostri amici. Il doppiaggio in se comunque non è un un'attività molto complicata, l'unica cosa necessaria è allenarsi un po' per sincronizzarsi...
Windows

Come usare Harbour: il nuovo compilatore Clipper

L'argomento principe della seguente guida sarà Harbour. Quest'ultimo non è altro che un nuovo linguaggio di programmazione (o compilatore), che può essere considerato un evoluzione di Clipper, che ebbe grande successo negli anni '80-'90. La difficoltà...
Programmazione

Programmazione: come impostare il giusto compilatore sul proprio computer

In informativa un compilatore è ciò che converte (e quindi in un certo senso traduce) delle informazioni scritte in un determinato modo (nel linguaggio di programmazione) in un altro linguaggio. La compilazione, che è possibile anche al contrario e...
Windows

Come installare ed utilizzare il compilatore Cygwin GNU C

Il compilatore Cygwin GNU C. Viene utilizzato per compilare programmi in C (si tratta di un linguaggio di programmazione) e, in modo particolare, viene sfruttato per far fronte e eventuali problemi di calcolo e algoritmi di diverso livello. Nei passaggi...
Programmazione

Principali IDE per pogrammare

In questa guida verranno presentati le Principali IDE per programmare le loro caratteristiche salienti. Prima di tutto definiamo che cos'è un IDE: non è nient'altro che un ambiente di sviluppo integrato, ovvero un software che aiuta gli sviluppatori...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.