Come validare un form con JavaScript

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Al fine di rendere più interessante ed accattivante un sito, colui che si occupa della sua realizzazione, deve essere capace di rendere la pagina web il più interattiva possibile in modo che, l'utente possa "interagire" con i suoi contenuti. Uno dei tanti elementi per rendere possibile ciò è il cosidetto "Form". In questo tutorial descriveremo come validare un Form con Javascript.

27

Tutorial

Prima di passare al punto cruciale del tutorial è conveniente spiegare cos'è un "Form". Per coloro che, si sono avvicinati da poco all'incredibile mondo di internet e di Javascript, immaginaimo il "Form" come una scheda da compilare che, permette all'utente di inserire i dati in modo da registrarsi ad un servizio o per inviare una mail oppure per rispondere ad un questionario o semplicemente per lasciare un commento all'interno della pagina.

37

I dati

Prendiamo in considerazione un form che permette all'utente di registrarsi ad un servizio. I dati che solitamente vengono richiesti sono: nome, cognome, data di nascita, mail, password, nikname. Su ognuno di questi dati bisogna fare dei controlli se pur minimi al fine di rendere l'operazione valida. È consigliabile per far ciò usare un linguaggio "client-server". Nel dettaglio tale linguaggio definisce la struttura delle operazioni che vi sono dietro un "form" vale a dire: 1. Inviare i dati al server; 2. Il server recepisce i dati e restituisce una pagina di errore se l'utente ha sbagliato a compilare i campi; 3. Torna indietro dalla pagina per ricompilare il "form" correttamente; 4. Invio dei nuovi dati.

Continua la lettura
47

I campi di testo

Distinguiamo i dati tra campi di testo e non. I campi che riguardano: nome, cognome, nickname sono dati di testo. L' unico controllo che necessitano questi campi è che non rimangano vuoti. Prendiamo in considerazione il campo "nome", la prima cosa da fare è quella di assegnare alla variabile "nome" il valore che, l'utente inserisce nel campo associato al "form", attraverso il seguente codice: "var nome = document. Modulo. Nome. Value". Dopodichè, attraverso un "ciclo if" (cosi come riportato nell'immagine) impediamo che l'utente lasci il campo vuoto.

57

I form

Sicuramente i "form" più usati richiedono l'inserimento di un'indirizzo mail, anche in questo caso bisogna fare un controllo, diverso dal precendente, in quanto non possiamo considerare tale campo come, un semplice campo di testo, questo perché, l'indirizzo che dobbiamo inserire deve rispettare un'espressione corretta. Assegnamo, come fatto precendemente, una variabile al campo "mail", in questo modo: "var email_reg_exp = /^([a-zA-Z0-9_\.\-])+\@(([a-zA-z0--9\-]{2,})+\.)+([a- zA-z0-9]{2,})+$/". Questa variabile verrà usata in un "ciclo if" per evitare che l'utente lasci il campo vuoto (come riportato nella prima parte dell'immagine).

67

Data di nascita

Sui campi non di testo, come ad esempio quello relativo alla "data di nascita", il controllo che bisogna fare è quello che guidi l'utente di inserire il dato nel formato giusto (gg/mm/aa) e che venga inserita una data esistente; non possiamo digitare date del tipo : 50/13/2050. Nell'immagine mostreremo come procedere per evitare tutto ciò. Se procediamo come illustrato l'utente sarà perfettamente guidato nell'inserimento dei dati in modo da non avere problemi.

77

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Programmazione

Come cambiare un attributo CSS tramite JavaScript

In ambito informatico sono esistiti - ed esistono tutt'ora - molti linguaggi di programmazione per il web. Sebbene nessuno di essi sia davvero facile da apprendere, alcuni sono più intuitivi di altri e si prestano meglio allo sviluppo di contenuti interattivi...
Programmazione

Come realizzare animazioni con JavaScript

Tra i linguaggi di scripting esistenti Javascrispt è quello tutt'oggi utilizzato anche se superato da altri più moderni. Questo linguaggio si basa su una sintassi Java, ma esso è reso più semplice e diretto in quanto svolge il codice script riga dopo...
Programmazione

Come utilizzare il ciclo for in di JavaScript

Uno degli elementi più importanti della programmazione sono i cicli, detti anche strutture iterative. Grazie alle strutture iterative, abbiamo la possibilità con poche righe di codice programmato, di eseguire un numero praticamente infinito di istruzioni,...
Programmazione

Come generare numeri casuali in Javascript

Javascript è comunemente utilizzato per la programmazione Web, per la creazione di siti internet e applicazioni web, e ha la caratteristica di poter generare degli effetti interattivi, dinamici ad impatto, molto accattivanti, in qualsiasi pagina web...
Programmazione

Come iniziare a programmare ed usare Javascript

"Javascript" rappresenta il linguaggio di scripting client-side maggiormente impiegato a livello mondiale. Inizialmente venne sviluppato dalla "Sun Microsystems" e in seguito diventò una raccomandazione standard internazionale famosa come "ECMAScript"....
Programmazione

Come realizzare un form con Bootstrap

Con il termine form in informatica si indica generalmente un'interfaccia di applicazione che consente a un utente client di inserire e successivamente inviare al web server uno o molteplici dati che sono liberamente digitati dallo stesso. Solitamente...
Programmazione

Come creare un slideshow in Javascript

Se avete bisogno di un slideshow in javascript per il vostro sito siete nel posto giusto! Un slideshow è utile se volete mostrare un piccolo quantitativo di immagini e, qualora lo si desiderasse, si può accompagnarle da una didascalia. Esistono diverse...
Programmazione

Errori da non commettere nell'uso di Javascript

Javascript è un linguaggio informatico utilizzato nella programmazione web lato client, per la creazione di siti e applicazioni con effetti dinamici e interattivi, tramite funzioni di script invocate da eventi. Quando si utilizzano linguaggi di programmazione...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.