Creare una tabella dinamica parametrizzata in Jquery

Tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Spesso capita di dover inserire una tabella nelle pagine web. In alcuni casi questo è un problema perché richiede un lungo procedimento. La soluzione è a portata di mano con jQuery, una libreria di funzioni Javascript per le applicazioni web. Il Javascript è un linguaggio di scripting interpretato dal browser. In questa guida, grazie a questo famoso framework Javascript, si spiegherà come creare una tabella dinamica parametrizzata attraverso questi pochi e semplici passi.

27

Occorrente

  • Libreria jQuery
  • Conoscenza minima javascript
37

Per quanto riguarda la creazione della tabella ci utilizza uno dei tanti plugin: jQueryUI (user interface). Questo plugin fornisce un'ottima interfaccia grafica che include fogli di stile, finestre modali (che possono traslare o ridimensionarsi), calendari, sbarre di scorrimento e anche tabelle. Per prima cosa bisogna collegarsi al sito ufficiale www.jquery. Com perché si necessita della libreria del framework. Si è avvantaggiati nel caso si utilizza Windows poiché fornisce le versioni più recenti. Si procede, quindi, a scaricare l'ultima versione. Una volta scaricata, bisogna creare una struttura della pagina web che vogliamo. In questo sito sono presenti alcune importanti informazioni aggiuntive. https://www.iprogrammatori.it/forum-programmazione/access/query-parametrica-vba-t25337.html.

47

Così i primi passi fondamentali sono creati. Per prima cosa bisogna procedere scrivendo la nostra funzione javascript. Occorre poi darle un nome come: "creaTabellaDinamica". Questa nostra funzione javascript considera 3 parametri fondamentali per la creazione della tabella: l'id della nostra tabella, il numero delle righe, il numero delle colonne che intendiamo aggiungere. Ecco un sito che fa a caso nostro. https://www.hwupgrade.it/forum/archive/index.php/t-2589847.html.

Continua la lettura
57

Il procedimento per creare questi parametri è molto semplice. Per creare una query con parametri bisogna:
1) creare una query di selezione e aprirla in visualizzazione Struttura;
2) nella riga Criteri inserire, tra parentesi quadre, il parametro che si desidera visualizzare;
3) ripetere il passaggio 2 per tutti i parametri che si desiderano inserire. Stabiliti i parametri fondamentali che desideriamo inserire ecco che sarà formulata la nostra funzione javascript. La funzione javascript creata quando sarà ultimata sarà: function creaTabellaDinamica (tbody, righe, colonne)[if (body==null| tbody. Lenght http://www.donatantonio.net/blog/guide_tutorial/javascript/aggiungere-righe-a-tabella-in-maniera-dinamica/.

67

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Programmazione

Come realizzare un finestra modale con jQuery

Una finestra modale è una finestra “figlia” bloccante, ossia una finestra che richiede una certa interazione dell’utente, prima che egli possa tornare ad operare sulla finestra “padre”. Nella progettazione delle interfacce, le finestre modali...
Programmazione

Come trasformare il risultato di una query SQL in una tabella

Al giorno d'oggi è indispensabile avere una certa esperienza in campo informatico, per riuscire a trovare facilmente un lavoro oppure per poter agire in proprio. Alle scuole superiori vengono fornite delle nozioni generali di informatica, però per approfondire...
Programmazione

Come creare un database con Xamapp

Prima di poter creare un database MySQL, è consigliabile scaricare un pacchetto software bundle per installare le risorse necessarie per crearlo. Sono disponibili numerosi pacchetti (es. LAMP, MAMP, ZendAMF, ecc.). Per avviare qualsiasi tipo di progetto...
Programmazione

Come iniziare con JSON

Sia che siate degli studenti o dei programmatori di lungo corso sicuramente conoscerete la sigla Json che sta per JavaScript Object Nation. SI tratta infatti di un importantissimi linguaggio basato su javaScript Standard e utilizzato in AJAX come alternativa...
Programmazione

Inserire elementi in una lista in C++

Molti programmatori Java o utenti principianti, trovano il linguaggio C++ uno tra i più ostici nel suo utilizzo. Java, noto per la sua semplicità, offre dei costrutti utili per gestire e manipolare una struttura dinamica quali una Lista di oggetti....
Programmazione

Come creare tabelle personalizzate con AutoCAD

AutoCAD è un software di computer aided design molto noto a chi lavora nell'ambito della progettazione grafica. Questo non significa che permetta solo di creare immagini o progetti ma, anche, di utilizzare i classici strumenti di testo e di personalizzazione...
Programmazione

Come realizzare un programma di archiviazione

L' archiviazione di dati è, se vogliamo, la prima funzione per cui sono stati progettati i computer, per questo uno dei primi lavori che i programmatori si sono visto commissionare è appunto la creazione di programmi con funzione di archivio dati. Vi...
Programmazione

Come risolvere reti logiche con algoritmo Quine McCluskey

Parte importante dello studio delle Reti Logiche riguarda come risolvere il problema della sintesi delle reti combinatorie. Per farlo ci sono diversi metodi, uno di questi è l'algoritmo di Quine McCluskey. Esso permette di sintetizzare funzioni complesse,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.