Guida alla programmazione in Delphi

Tramite: O2O 28/04/2017
Difficoltà: media
16

Introduzione

La programmazione ha un campo di lavoro veramente ampio, infatti nel corso degli anni sono stati inventati diversi tipi di linguaggi di programmazione, da quello Html, a Java e Javascript per la creazione dei siti internet. Esistono inoltre moltissimi altri linguaggi, come ad esempio Delphi. Nato come evoluzione del linguaggio Borland Turbo Pascal, il linguaggio Delphi è un linguaggio ad alto livello, ovvero più orientato all'utente sviluppato alla fine degli anni sessanta. Lo scopo di questo linguaggio è quello di insegnare la programmazione ed i suoi fondamenti dal punto di vista più didattico, grazie alla sua grammatica, strutturata in maniera tale da risultare più simile al linguaggio usuale, che rende la vita facile al programmatore, a differenza dei linguaggi di basso livello, dotati di un linguaggio più complicato per gli utenti, ma più vicino alla macchina. Inoltre questo nuovo linguaggio doveva essere in grado di permettere l'esecuzione delle applicazioni su tutti i tipi di macchine, un po' come funziona per le macchine virtuali java. In questa guida illustreremo i principi della programmazione delphi e alcune strutture notevoli attraverso pochi e semplici passaggi, introducendo l'utente alla comprensione e all'utilizzo di questo linguaggio. Vediamo quindi cosa fare.

26

Occorrente

  • Conoscenze dei linguaggi di base
36

La struttura dei programmi in Delphi

Delphi introduce il concetto di visuale RAD, orientata alla gestione degli eventi, allo stesso modo di come vengono sviluppate le applicazioni in visual basic ed è un linguaggio general purpose, ovvero un editor che permette di realizzare applicazioni di tutti i tipi. I programmi in Delphi sono strutturati in sezioni, suddivise tra loro attraverso la parola chiave unit. La prima parte di un programma è costituita da un'intestazione, identificata dal costrutto uses, che fornisce al compilatore informazioni sulle dipendenze che esistono fra i moduli del programma.

46

I diversi formati

Il compilatore delphi, si aspetta che il sorgente del programma sia presente sul sistema in 3 diversi formati, ovvero il formato compatibile pascal (con estensione PAS), il formato indicante il progetto (con estensione DPR) e il file che indica il package, che costituisce il link alle librerie del sistema. Come nel pascal, l'inizio delle righe di codice è contenuto attraverso le parole chiave Begin ed End e come lo stesso pascal è un linguaggio che non è case sensitive, ovvero non è in grado di fare distinzione tra lettere maiuscole e minuscole.

Continua la lettura
56

Come dichiarare una variabile

La dichiarazione di una variabile viene fatta attraverso la parola chiave var nome_variabile: tipo; e la fine delle istruzioni è indicata sempre dalla presenza del punto e virgola. Per poter scrivere una stringa a video, si deve prima dichiarare una stringa costante, assegnarvi un valore fisso, attraverso la stringa MessageStr := ?Hello world! ?; e successivamente si restituisce a video la stringa con il comando Writeln (MessageStr);
Per quanto riguarda i cicli sono presenti i costrutti più noti.
Imparare Delphi richiede certamente molto esercizio e pratica. Difatti come tutti i linguaggi di programmazione richiede la comprensione e la messa in pratica della sintassi con cui viene scritto per poter capire come funziona. Non mi resta a questo punto che augurare buon divertimento.
Alla prossima.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Programmazione

Guida alla programmazione in Basic

Se volete una vera e propria Guida alla programmazione in Basic, non vi resta altro che leggere attentamente i seguenti passaggi che vi elencheremo in seguito e facilitarvi cosi il compito. Il software che useremo è noto come "Visual Basic", che ben...
Programmazione

Introduzione alla programmazione Java

Le nuove tecnologie hanno ormai preso piede in tutti i campi della società, ed oggi come non mai diventa quindi fondamentale entrare a far parte del mondo dell'informatica sia per sopravvivere alla vita quotidiana che per avere capacità attuali da rivendere...
Programmazione

Guida introduttiva ad AngularJS

AngularJS è un framework ovvero una semplice struttura informatica che viene molto usata nello sviluppo di qualche software ed è anche una architettura di supporto sul quale si può sviluppare il software. AngularJS è una struttura sviluppata dal famoso...
Programmazione

Come creare un form di registrazione in php

Oggigiorno possedere delle conoscenze approfondite nel campo dell'informatica risulta fondamentale. Oltre a saper assemblare il computer o risolvere gli eventuali problemi verificatesi, è importante magari conoscere almeno un linguaggio di programmazione....
Programmazione

Come progettare un software

Una domanda a cui molte persone appassionate di informatica si chiedono è come progettare un software. Il processo può essere abbastanza lungo e laborioso, oltre a richiedere anche parecchi mesi di lavoro, dal momento che le diverse fasi di cui esso...
Programmazione

Guida all'analisi di un database

Internet, software aziendali, pubblica amministrazione, gestioni bancarie. Al giorno d'oggi il flusso di dati da gestire all'interno di un database è molto più significativo che in passato. Di conseguenza, diventa quindi fondamentale una corretta gestione...
Programmazione

Come leggere un file Hex

In svariate occasioni, sopratutto quando in ambito di programmazione informatica si vuole esaminare accuratamente il contenuto di un file, è necessario scendere in un linguaggio a più basso livello. In altre parole, quello che si vuole fare è esaminare...
Programmazione

Come programmare in Assembler

L'Assembler, o Assembly, è un linguaggio di programmazione a basso livello, perciò molto più complicato da utilizzare per il programmatore, in quanto, per poter effettuare elaborazioni, elementari per i linguaggi ad alto livello, è necessaria una...