Come comprimere ed inviare via mail un video con Windows 7

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Ti sei procurata un bel video o l'hai girato tu stessa, ed è del materiale che scotta, o comunque sono cose personali e private? Ora si trova lì, in attesa sul computer e aspetta di essere inviato via mail a qualcuno, ma non sai proprio come fare perché è troppo pesante. Non ti preoccupare, è un problema di facile soluzione e tra poco scoprirai come. Potrai ottenere dunque in breve tempo ciò che vuoi. Tutto ciò che sarà necessario fare è una piccola ma fondamentale operazione: dovrai prima semplicemente comprimerlo, in modo che occupi meno spazio e si possa spedire più in fretta. Se temi per la tua riservatezza, non sarai costretto quindi a condividerlo nei social o su Youtube, con la spiacevole impressione di sbandierarlo ai quattro venti. Ti spiegherò come procedere con Windows 7, e vedrai come sarà semplice, il tuo video alla fine sarà spedito in un battibaleno. Ah, qualcuno l'avesse fatto anche con me, quanto tempo avrei risparmiato... Queste si che sono informazioni utili da divulgare.Tienti forte che iniziamo!

27

Occorrente

  • Un computer
  • Internet
  • Un video
  • Un account di posta elettronica tipo Mozilla o Outlook Express
37

Accendi il tuo computer e collegati ad Internet. Ci sei? Ora vai nella cartella in cui hai salvato il video e clicca con il mouse una volta sul video, per selezionarlo. Se è tutto in ordine, esso sarà contornato di blu. Con il tasto destro del mouse clicca adesso su di esso; ti si aprirà un nuovo menù. A questo punto scegli senza indugio con il mouse "comprimi ed invia via mail".

47

Dalla finestra che si sta aprendo, con i parametri da impostare, clicca adesso sulla linguetta "generali" e in "formato archivio", scegliendo il pulsante "zip". Sei al momento clou, quello di zippare finalmente il tuo video! Zippare è un termine ormai entrato nell'uso comune; il fine è semplicemente quello di ridurre le dimensioni del file. A questo punto puoi scegliere il metodo di compressione che preferisci, cliccando sulla freccetta e sul metodo che ti sembra più adatto e sulla destra scegli, se vuoi, le opzioni di archiviazione, cliccando nel quadratino opportuno.

Continua la lettura
57

Terminata la procedura, è giunto l'atteso momento di dare l'"ok". Si aprirà così una finestra per la creazione del file compresso. Attendi il completamento di questa operazione, cosa che si verificherà in pochi secondi. La finestra a questo punto si chiuderà, mentre si aprirà contestualmente la finestra per l'invio delle mail (Mozilla o altro, a seconda di ciò che stai usando). Non ti rimane che una piccola formalità, ossia di scrivere l'indirizzo mail del mittente ed inviare, ed il gioco è fatto!

67

Guarda il video

77

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Internet

Come Configurare Una Posta Certificata Con Windows Mail 7

La Posta Certificata è un servizio gratuito e particolare di posta elettronica che consente ai cittadini di dialogare con le Pubbliche Amministrazioni. È disciplinata dalla legge italiana e utile per eseguire comodamente da casa numerose operazioni,...
Internet

Come spedire delle foto via e-mail

Internet è ormai uno strumento utilizzato da tutti, non solo per navigare in qualche sito, ma anche per comunicare, per spedire email e file attraverso la rete. Non tutti però sono bravi ad utilizzare questo strumento, o per lo meno a sfruttarne le...
Internet

Come mandare tante foto via e-mail

La posta elettronica è un validissimo strumento di comunicazione che ci permette di inviare messaggi di testo a chiunque vogliamo, utilizzando un computer e una connessione ad internet. Ma non solo, l’e-mail, infatti, consente anche di mandare immagini...
Internet

Come inviare per e-mail un file .exe

Attraverso le email si può avere la necessità di inviare un file eseguibile .exe che però il destinatario non riuscirà ad aprire in quanto viene bloccato dal programma di posta (nonché da un antivirus) perché considerato pericoloso, in quanto...
Internet

Come inviare un'e-mail anonima

Molti nella vita di tutti i giorni possono avvertire il desiderio di dire quello che pensano realmente ad una persona, che sia il proprio datore di lavoro, l'insegnante, un familiare oppure la persona amata. Possiamo sentire la necessità di esternare...
Internet

Come mandare documenti via e-mail

Le e-mail ormai hanno di fatto sostituito cartoline e lettere e pian piano, ogni forma di comunicazione cartacea sta venendo rimpiazzata da quella telematica. Questo sta comportando grande risparmio per l’utente in termini di tempo e danaro. La posta...
Internet

come inviare mail che si autodistruggono con BigString

Il servizio gratuito BigString permette di inviare e-mail che si auto-distruggono. Dopo avere aperto l' email il destinatario avrà a disposizione un certo numero di secondi o di minuti per leggerne il contenuto. Terminato il tempo l' e-mail verrà irrimediabilmente...
Internet

Come inviare e-mail con un account diverso dal tuo provider

Ti sei trovato impossibilitato ad inviare e-mail con il vecchio account del precedente provider? Sei nel panico più totale perché vorresti tornare a tutto ciò a cui eri abituato senza stravolgere le tue azioni di routine ma con un account diverso da...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.