Come Configurare un monitor Lcd con Windows 7

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Quando si decide di acquistare un nuovo monitor per il pc, solitamente lo si fa per motivi di diversa natura. In questi anni i monitor hanno fatto passi da gigante per via di una risoluzione sempre più alta. In commercio troviamo molti schermi LCD, poiché essi ci offrono migliori prestazioni in termini di risoluzione, nitidezza dell'immagine e luminosità.
Ma dopo aver predisposto il nostro schermo per pc, come si può configurare la risoluzione ideale? Ebbene, in questa semplice guida vedremo proprio come configurare un monitor LCD con Windows 7. Leggete attentamente le istruzioni che vi darò nei seguenti passaggi e riuscirete ad impostare in maniera ottimale il vostro nuovo schermo.

27

Occorrente

  • Monitor lcd
  • Computer
  • Windows 7
  • Cavo HDMI
37

Per prima cosa, se volete visualizzare al meglio i colori sul vostro nuovo LCD, dovete necessariamente verificare di avere impostato i colori a 32 bit.
Per eseguire questa operazione vi bastano pochi semplici gesti. Recatevi nel Pannello di controllo e selezionate la scheda apposita, con dicitura "Schermo". A questo punto dovete cliccare sull'opzione "Modifica Risoluzione", poi andare su "Impostazioni avanzate" e scegliere la sezione "Monitor". Adesso impostate lo schermo a 16,8 Milioni Di Colori (32 bit).
Prima di chiudere la finestra, dovrete compiere altre operazioni in questa stessa schermata.

47

Sempre nella stessa finestra di dialogo, dunque, dovete spuntare la voce "Nascondi modalità non visualizzabili con questo monitor", in modo da selezionare ed attivare l'apposita casella.
Questa opzione vi consentirà di selezionare la frequenza di aggiornamento che il vostro monitor e la scheda video sono in grado di supportare. Schermo e scheda, difatti, vi comunicheranno quali frequenze massime potete impostare.
Ora potete passare a selezionare gli Herz, scegliendo una cifra maggiore e cliccando poi su OK.

Continua la lettura
57

Per quanto riguarda la risoluzione dello schermo, vediamo come fare la configurazione.
Innanzitutto tornate alla finestra principale della risoluzione schermo. Ora vi troverete dinanzi tre parametri da impostare.
Il primo parametro, ossia "Schermo", vi permetterà di configurare più di uno schermo. Questa opzione è molto utile se volete adoperare due monitor contemporaneamente. Di solito, questa è una soluzione che scelgono i gamer, cioè persone che giocano molto con il pc. Anche coloro che devono lavorare con due monitor, per controllare più attività, possono avvalersi di questa impostazione.

67

Vediamo ora gli altri due parametri.
Il secondo, con la voce "Risoluzione", si deve impostare necessariamente su "consigliato". Il terzo e ultimo valore, "Orientamento", vi darà la possibilità di ruotare l'immagine a vostro piacimento.
Se volete impostare il monitor in modo più veloce, potete sistemarlo direttamente regolandone i tasti.
Per ottenere una migliore risoluzione, se il monitor ve lo consente, potreste utilizzare un cavo HDMI. Controllate che lo schermo sia provvisto di apposita entrata per questo cavo.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Controllate sempre la portata del vostro monitor in termini di risoluzione.
  • Controllate tutti i parametri, dopodiché salvate le impostazioni.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Hardware

Come regolare risoluzione e frequenza del proprio monitor pc

I vecchi monitor a tubo catodico, che ci hanno accompagnato per anni, sono diventati obsoleti e sono stati rimpiazzati, per fortuna della nostra salute, da quelli più moderni, più compatti e meno dannosi, di tipo LCD. In questa semplice guida vi spiegheremo...
Hardware

Come usare lo scanner con Windows 7

Lo scanner è uno strumento che permette di acquisire foto e documenti cartacei in formato digitale e archiviarle sul computer. L'uso dello scanner è tipico degli ambienti lavorativi per l'invio di documenti, nel campo della scuola per le fotocopie,...
Hardware

Come Installare Uno Scanner Su Windows 7

Lo scanner rappresenta oramai uno strumento fondamentale in numerose abitazioni. Questo dispositivo serve essenzialmente per digitalizzare molteplici elementi sul computer (come le vecchie fotografie, le ulteriori tipologie di documenti, le ricevute di...
Hardware

Come controllare la batteria del notebook in Windows 7

Una parte vitale del notebook è la batteria. È un componente molto delicato che necessita molte cure ed un utilizzo intelligente o il proprietario del computer si ritroverà presto con un'autonomia senza presa elettrica dalla durata di 10 minuti, e...
Hardware

Come sostituire il pannello LCD di un notebook

Sostituire il pannello LCD di un notebook è un'operazione molto delicata che potrebbe richiedere alcune ore. Se sullo schermo appaiono linee, oppure è presente un colore solido, è necessario collegare un monitor esterno. Qualora anche sul monitor esterno...
Hardware

Come Collegare Un Mac Ad Una Stampante Su Una Rete Windows 7

Se avete l'intenzione di collegare una stampante che viene condivisa da più computer con sistema operativo Windows 7 ad un altro con Mac, e fare in modo che quest'ultimo si connetta ad essa, sempre tramite la medesima rete, questa è la guida che fa...
Hardware

Come scegliere il monitor per PC

Quali sono le caratteristiche da prendere in considerazione per scegliere il monitor per il tuo PC? L'acquisto dipendera' essenzialmente dall'utilizzo che dovrai farne e, naturalmente, dal budget a tua disposizione. Per individuare il monitor che meglio...
Hardware

Come collegare un floppy disk su Windows 7

L'evoluzione informatica, sempre in aggiornamento e miglioramento ha già sostituito da tempo i vecchi Floppy Disk, con nuovi supporti sempre più capienti e più veloci nei trasferimenti (hard disk esterni, pen drive , cd/dvd riscrivibilie e non, ecc..)....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.