Come costruire un lampada usb

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

In casa vengono costruiti molti oggetti di abbellimento, questo per evitare di spendere soldi in cose che possiamo eseguire con molta facilità. Infatti la cosa fondamentale che serve per creare oggettini carini per le stanze della nostra casa, è la fantasia. Gli oggetti che vengono costruiti sono molti, questo infatti varia in base alle diverse necessita. Per esempio se vogliamo dare un effetto più grande e luminoso in una stanza, possiamo creare uno specchio. In base al tipo di colore che più piace, viene colorato con lo spray colorato. Oltre ad uno specchio possiamo personalizzare una semplice lampada. La lampada è possibile renderla anche tecnologica, cioè impiantare un sistema con il cavo USB. In questa guida, attraverso semplici passaggi, vedremo come costruire un lampada USB.

26

Occorrente

  • Led bianco ad alta luminosità
  • Resistenza da 150 ohm
  • Cavo Usb
  • Saldatore a stagno
36

Prima di costruire la lampada USB, dobbiamo spiegare le principali caratteristiche del connettore usb. Tale connettore possiede 4 pin. Ognuno ha una sua specifica funzione: il primo morsetto è quello di alimentazione positiva 5V. Il secondo d rappresenta l'input inviati dal dispositivo connesso al pc. Il terzo d, ossia l'output ricevuti dal dispositivo. Il quarto è GND cioè la massa dell'alimentazione.

46

Il passo successivo per costruire la lampada Usb, è il seguente. La porta usb del nostro computer alimenta i nostri dispositivi esterni con una tensione di 5V e una corrente di 550mA (milli Ampere), pochissimi in termini di consumi energetici. Per iniziare dobbiamo accendere il saldatore e attendere che si scaldi. In modo da fondere lo stagno che dobbiamo usare per unire. Quello che dobbiamo fare, è saldare la resistenza in serie ad un qualsiasi morsetto del LED. Quindi collegare i cavi della usb al morsetto libero del led, e al morsetto libero della resistenza.

Continua la lettura
56

Per calcolare la resistenza dobbiamo sapere la tensione dell'alimentatore del computer, meno la tensione del led, diviso la corrente del Led. Inoltre è possibile riconoscere il tipo di resistenza in base al colore; infatti esistono alcune tabelle dove portano i colori della resistenza. Per quanto riguarda quali sono o colori del cavo positivo e quale quello della massa del connettore USB dobbiamo usare un Tester. Il tester o multimetro è un dispositivo decisamente facile da usare che serve per misurare la corrente, la tensione e la resistenza. Per calcolare la tensione del connettore usb, dobbiamo collegare quest'ultimo alla porta usb del computer, usando il teste su due cavi alla volta. Quando troverete 5V allora potete saldare il tutto, ma se è -5V dovete invertirli.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Un consiglio che potete prendere in considerazione, è di farvi aiutare da qualuno per la costruzione di tale lampada.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Hardware

Come Creare Una Ventola Usb

Nella seguente guida vi sarà spiegato come creare una ventola USB, alimentando semplicemente una ventola di un computer staccata dagli alimentatori con l'ausilio di un cavo USB, collegando dei fili comuni. Il metodo utilizzato risulta essere quasi alla...
Hardware

Come prolungare un cavo USB

La connessione USB ci permette di effettuare il collegamento tra un personal computer e diverse tipologie di dispositivi. I cavi USB, purtroppo, non sempre riescono a permetterci di effettuare tale connessione, per via della loro lunghezza insufficiente....
Hardware

Come riparare una porta USB

Il connettore Universal Serial Bus o USB, è una delle porte più utilizzate sui computer moderni, in quanto permette connessioni versatili. Inizialmente, le porte USB, erano installate solo sui computer fissi, mentre ora si trovano in molteplici dispositivi...
Hardware

Come accorciare cavo USB

Un accessorio che viene spesso acquistato è il cavo USB. Questo è un prodotto che si può trovare in commercio di marca e lunghezza diversa. Ma, può capitare di averne uno in casa troppo lungo e avere l'esigenza di doverlo accorciare, per motivi di...
Hardware

Come allungare un cavo USB

Le connessioni USB consentono di effettuare il collegamento tra il PC, o sistemi assimilabili a computer, e le periferiche. Questo tipo di connessione è molto semplice ed utile da mettere in atto, ed è stato introdotto nel 1996. Il termine USB deriva...
Hardware

Come installare programmi sulla penna USB

Le penne USB, conosciute anche come pen drive, sono dei dispositivi molto utili in quanto permettono di memorizzare su di esse qualsiasi tipo di file; questi ultimi, grazie proprio alla penna usb dove vengono salvati, possono essere trasferiti tranquillamente...
Hardware

Come avviare il computer da chiavetta USB

Talvolta può risultare utile un avvio del computer con modalità diverse; ad esempio per guasto del dispositivo stesso che impedisce di usufruirne normalmente, o per provare, sul proprio pc, un sistema operativo differente da quello già installato,...
Hardware

Come Utilizzare L'Adattatore Usb Per I'Asus Eee Pad Transformer Tf101

Al giorno d'oggi, molti dei tablet presenti in commercio, non sono dotati di porte USB: ciò è dovuto principalmente al loro design sottile ed allo spazio quasi inesistente per poterli dotare di queste porte, ormai indispensabili per collegare qualsiasi...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.