Come gestire la pagina Facebook di un'associazione

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Creare una pagina di Facebook non è poi così complicato. È sufficiente andare sulla barra a sinistra, fare clic su "Crea una pagina". A questo punto, dovete stabilirne la tipologia, con la categoria e il nome. Quindi, bisogna andare avanti con le informazioni accessorie, quali la data di nascita dell'entità alla quale la pagina si riferisce, la scelta di un'immagine del profilo e di un'altra di copertina e l'inserimento del regolamento e delle motivazioni che hanno portato alla sua creazione. Tuttavia, non basta creare una pagina per mettere tutte le cose a posto. Infatti, bisogna saper gestire la home page di un'associazione su Facebook. Così, essa può diventare sempre più popolare e attrarre un numero crescente di utenti. Vediamo rapidamente come fare in questa semplice guida.

25

Una volta che avete creato una pagina, dovete completare un serie di procedure, raccolte sotto la categoria dei primi passi. Innanzitutto, invitate i vostri amici a mettere "Mi piace" alla pagina ufficiale della vostra associazione. Lo scopo è quello di avere già così un gruppetto di fan pronti a sostenere le vostre iniziative. Successivamente, fate in modo che i vostri clienti attuali conoscano la pagina e la condividano. Andate avanti pubblicando i primi aggiornamenti di stato. Vi suggerisco di pubblicare post, link o immagini con una certa frequenza. Tutto ciò perché una pagina aggiornata con costanza viene più seguita rispetto ad una praticamente vuota e arretrata dal punto di vista temporale. Inoltre, andate sul vostro sito web e promuovete la pagina.

35

Fatta questa introduzione, potete iniziare a gestire la pagina Facebook della vostra associazione fino in fondo. Infatti, vi potete recare nel vostro pannello di controllo e modificare le varie impostazioni relative alla pagina. Se cliccate sulla dicitura "Gestisci impostazioni", potete regolare gli utenti che possono accedere alla pagina in base ad età o paese di provenienza. Oppure, potete scegliere se essi possono pubblicare contenuti o meno. Per memorizzare ogni cambiamento, potete fare clic sul pulsante "Salva le modifiche", e avete già fatto tutto.

Continua la lettura
45

Potete anche facilmente scegliere di modificare le impostazioni di base della pagina, oltre a poter nominare nuovi amministratori o depennarli. Se avete intenzione di fare in modo che la vostra pagina Facebook di un'associazione duri a lungo, vi consiglio di cancellare i vari messaggi di spam presenti tra i commenti ai post e di bloccare i partecipanti che danno fastidio ad altri. Per effettuare la prima operazione, vi basta cliccare sulla croce a destra di un messaggio e poi su "Elimina". Se volete bloccare un utente, dovete andare su "Elimina e banna utente". Con questi piccoli trucchi, gestire la pagina Facebook di un'associazione vi risulterà molto più facile!

55

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Internet

Come creare una pagina sociale su Facebook

Facebook, proprio in quanto social network, è un potente mezzo per conoscere gente che condivide con noi gli stessi interessi. Che sia un artista musicale, un politico, un'associazione culturale o un'azienda, possiamo creare una pagina "sociale" (in...
Internet

Come pubblicizzare una pagina su Facebook

Facebook il social più diffuso in Italia, offre a tutti gratuitamente la possibilità di creare una propria pagina con un indirizzo specifico, quindi se siete rappresenti azienda, impresa locale, artista, associazione, potrete costruire un vostro spazio...
Internet

Come cancellare qualcuno da una pagina Facebook

Gestire una pagina Facebook può essere divertente, gratificante ma allo stesso tempo difficile. Sebbene vi siano infatti molti utenti contenti per i post della pagina, ce ne sono anche alcuni che possono comportarsi in maniera inopportuna, violando esplicitamente...
Internet

Come trasformare una pagina Facebook in un profilo

Carissimi lettori, nella guida che seguirà andremo a parlare di Facebook e, per specificare meglio, ci occuperemo di come poter trasformare una pagina di Facebook in un profilo.Vedremo la trasformazione della pagina passo dopo passo in un profilo, semplificando...
Internet

5 errori da evitare sulla pagina Facebook

Oltre al proprio account molte persone, per svariati motivi, aprono anche una pagina Facebook. Avere molti "mi piace" non è semplice, poiché i contenuti della pagina devono essere interessanti, in più devono essere costantemente caricati anche più...
Internet

Come aggiungere un amministratore su una pagina Facebook

Facebook è uno dei più famosi e diffusi social network attualmente presenti su internet. Questo non è altro che una particolarissima piattaforma che ci consente di condividere, con tutti i nostri amici e parenti, un nostro pensiero, una fotografia,...
Internet

Come Aggiungere L'fbml In Una Pagina Facebook

Siete un'azienda, una ditta privata o semplicemente un libero professionista? Avete creato una pagina Facebook e vorreste renderla più efficente? Dovete sapere che Facebook è un social network con infinite potenzialità, che se sfruttate nel migliore...
Internet

Come settare la pagina degli amici su Facebook

Facebook resta il social network più popolare di internet. Attraverso Facebook, potete aggiungere amici in vari livelli e stabilire molte interazioni con loro. In questa guida vedremo come settare la pagina degli amici su Facebook. Capiremo cioè come...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.